ICT: Italia, in calo gli investimenti nel mercato digitale

 

Smartphone - foto di IntelFreePressNel 2013 in Italia sono calati del 4,4% gli investimenti nel settore ICT. A rivelarlo è il rapporto di Assoinform sul mercato digitale italiano.

Nel 2013 il mercato digitale ha proseguito la sua crescita a livello mondiale (+3,8%) per un valore globale di 4.379 miliardi di dollari. A guidare il trend sono i paesi emergenti, in particolare Asia Pacifico (+6,6%) e America Latina (+5,8%), seguiti dal Nord America (+3,5%).

In Europa, invece, gli investimenti sono diminuiti (-0,9%) e anche in Italia sono scesi a 65.162 milioni di euro (- 4,4% rispetto al 2012).

Le principali aree interessate da questo calo sono:

  • dispositivi e sistemi (-2,3%);
  • servizi ICT (-2,7%);
  • servizi di rete TLC (-10,2%);

In compenso sono migliorati gli investimenti nel campo dei software e delle soluzioni ICT (+2,7%), ma anche per contenuti e pubblicità digitale (+5,6%).

Links
Assoinform

Per leggere il contenuto prego
o