Italia-Messico: accordo SACE-Bancomext per promuovere l'internazionalizzazione

 

Mexico - foto di jmrobledoFirmato da SACE e dalla banca di sviluppo messicana Bancomext un accordo di collaborazione per incentivare le opportunità di commercio e di investimento tra Italia e Messico.

L'intesa SACE-Bancomext, siglata nelle scorse ore in occasione della visita in Messico del premier Enrico Letta, intende, da un lato, promuovere lo scambio di informazioni tra le due società specializzate nel sostegno all'internazionalizzazione delle imprese e, dall'altro, a migliorare la cooperazione su progetti già avviati o da avviare.

SACE, gruppo finanziario assicurativo specializzato nell'offerta di prodotti e servizi per sostenere le aziende e le banche sul mercato nazionale e internazionale, ha aperto lo scorso novembre un nuovo ufficio di rappresentanza a Città del Messico, diventando la prima agenzia di credito all'esportazione (ACE) ad avere una presenza permanente nel Paese del Centroamerica.

Attualmente, il gruppo ha un portafoglio di impegni da 1,1 miliardi di euro e un pacchetto di nuove operazioni allo studio del valore complessivo di 500 milioni di euro, con particolare riguardo alle PMI.

SACE e Bancomext, lo ricordiamo, hanno di recente firmato un altro accordo di collaborazione, questo in materia di training & advisory.

Per leggere il contenuto prego
o