×
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1653
  • Schede Agevolazioni : 30521
  • Utenti Network : 64975
  • Articoli : 20276
Clients

Finanziamenti Start up

Author: Heisenberg Media / photo on flickrDai prestiti bancari ai fondi pubblici, dagli incubatori d'impresa alle grande aziende che investono nelle idee, passando per i business angels. Sono alcuni dei principali strumenti di finanziamento alle start up.

Nel panorama legislativo italiano, le start up entano solo nel 2012, con il decreto sviluppo 2.0. In favore delle startup innovative sono previste un'ampia gamma di agevolazioni, che includono: alleggerimenti burocratici e fiscali per tutte le operazioni legate al registro delle imprese; gestione societaria flessibile; disciplina del lavoro tagliata su misura; piani di incentivazione in equity; equity crowdfunding; facilitazioni nell'accesso al credito bancario; incentivi fiscali all'investimento; fail-fast.

Condizione fondamentale per poter beneficiare di tali vantaggi è che le imprese si iscrivano nell'apposita sezione speciale del Registro delle imprese riservata alle startup innovative. La durata massima del regime di agevolazione è 5 anni dal momento della costituzione.

  • Startup - aumentano imprese beneficiarie del Fondo Garanzia PMI

    Author: ota_photos / photo on flickr Al 30 giugno 2015 sono 461 le startup innovative che hanno ricevuto finanziamenti facilitati dal Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese, per un totale di oltre 197 milioni di euro. E' quanto riporta il Ministero dello Sviluppo economico nel secondo rapporto bimestrale sull'accesso al credito di startup e incubatori certificati mediante l’intervento del Fondo.

  • Startup Europe Club - piattaforma per imprese del settore ICT

    ICTLa Commissione europea ha lanciato un nuovo portale, nell'ambito di Startup Europe, per favorire la condivisione di informazioni, opportunità ed esperienze delle nuove imprese innovative che operano nel settore ICT.

  • Camere di Commercio - piattaforma online mette a confronto startup e PMI innovative

    Startup e PMI innovativeUn sito web per accedere a tutte le informazioni utili per diventare startup oppure PMI innovative e per confrontare le due tipologie di imprese e i relativi vantaggi. E' l'iniziativa lanciata dalle Camere di Commercio, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo economico.

  • Horizon 2020: invito per favorire la nascita di start up del web

    Laptop - foto di Ed YourdonE’ attesa per l’11 dicembre 2013 la pubblicazione del bando Web Entrepreneurship, dotato di un budget di 10 milioni di euro, nell’ambito dell’iniziativa Startup Europe.

    • Horizon 2020: verso il Programma di lavoro ICT 2014-2015
    • Miur: le graduatorie del Bando Start Up

      Laboratorio ricerca Sono 39 i progetti approvati e 115 i soggetti pubblici-privati attivi nelle Regioni della Convergenza selezionati nell'ambito del bando Start Up dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

    • Web Summit 2013: a Dublino 34 startup italiane

      StartupCi sono 34 startup italiane tra le 950 neo-imprese del Web Summit 2013, il festival europeo dedicato alle nuove idee imprenditoriali in programma a Dublino il 30 e 31 ottobre 2013.

    • Mse: Italian Startup Ecosystem e StartupBus Italia

      Evento start-up - Robert ScobleThe Italian Startup Ecosystem: Who's Who e StartupBus Italia sono le due iniziative a supporto delle neoimprese innovative lanciate dal Ministero dello Sviluppo economico.

    • Lombardia: finanziamenti per le start up con FRIM

      StartupLa Giunta regionale ha approvato la linea d'intervento "Start Up e Re Start d’impresa" del Fondo di rotazione per l'imprenditorialità (FRIM). Il budget stanziato ammonta a 30 milioni di euro.

    • Startup: 18-20 ottobre, Startup Weekend Roma

      StartupDal 18 al 20 ottobre a Roma ospiterà presso il Tempio di Adriano Startup Weekend, competizione internazionale dedicata alle nuove idee imprenditoriali.

    • A Bari il Salone delle Startup e delle imprese creative

      StartupSaranno le neo-imprese e i giovani imprenditori i protagonisti del Salone delle Startup e delle Imprese Creative in programma a Bari dal 19 al 22 settembre 2013 in occasione della 77ma Fiera del Levante.

    • Start-up: le 8 finaliste di TechCrunch Italy 2013

      InnovazioneSono Aenduo, Bauzaar, Bemyeye, Fluentify.com, GiPStech, Pathflow, Sportboom e Vivocha le otto start-up finaliste di TechCrunch Italy, competizione dedicata alle neo-imprese digitali. Il vincitore, che riceverà un riconoscimento di 10mila euro e un pacchetto visibilità del valore di 40mila euro, sarà premiato a Roma durante la cerimonia in programma al Maxxi, il Museo nazionale delle arti del XXI secolo, dal 26 e 27 settembre.

    • Startup Weekend: neo-imprenditori si incontrano a Genova

      StartupDal 20 al 23 settembre 2013Genova ospita Startup Weekend, competizione internazionale rivolta a imprenditori ed aspiranti imprenditori. L’evento consentirà ai partecipanti di presentare un’idea di business innovativa e di realizzarla attraverso la collaborazione con un team multidisciplinare.

    • Bando Start up Invitalia: risolti problemi sito, oltre 2mila progetti presentati in tre giorni

      Computer - foto di zharthInvitalia, soggetto gestore del bando Smart&Start dedicato alle start-up innovative del Sud (approvato con decreto ministeriale del 6 marzo 2013), affida a un comunicato l'analisi di quanto accaduto all’apertura dello sportello telematico per l'accesso ai contributi: il portale non ha retto gli oltre mille accessi contemporanei, ma i diritti degli utenti saranno tutelati.

    • Bando Start up Invitalia: sito ancora bloccato. Procedura click day da abolire per sempre?

      Click day - foto di Travis IsaacsNuovo fallimento per la procedura del click day: all'avvio del bando Smart & Start per la concessione di agevolazioni alle start-up innovativedel Sud Italia, previsto dal decreto del Ministero dello Sviluppo economico del 6 marzo 2013, il portale predisposto da Invitalia per la presentazione delle domande non ha retto la mole di accessi. Il malfunzionamento che ha mandato in tilt il sito web durante i primi due giorni per l'invio delle domande, il 4 e il 5 settembre, risulta oggi ancora irrisolto.

    • Startup: 27-30 ottobre, StartupBus Europe arriva in Italia

      StartupDal 27 al 30 ottobre StartupBus Europe – la competizione internazionale rivolta ai giovani imprenditori – approderà in Italia. Giunto alla sua terza edizione, il concorso intende individuare le migliori idee imprenditoriali per poterle trasformare in startup innovative. La competizione si svolgerà su un bus che dal 27 al 30 ottobre attraverserà l’Italia da Roma a Vienna, con a bordo i giovani imprenditori italiani che raccoglieranno la sfida.

    • Lazio: deliberati i finanziamenti all'innovazione per PMI e Start up

      Euro13,8 milioni di euro per 119 progetti di imprese ad alto contenuto innovativo e per lo sviluppo di progetti e servizi a partire dagli Open Data. È questo l’importo che, nei giorni scorsi, è stato deciso dal nucleo di valutazione relativo ai bandi per l’innovazione delle piccole e medie imprese del Lazio, gestiti dall’Assessorato regionale allo Sviluppo Economico e Attività Produttive tramite Filas, Finanziaria Laziale di Sviluppo.

    • Online il sito Invitalia per il bando startup nel Mezzogiorno

      Start-up innovative - foto di QSC AGInvitalia lancia il sito dedicato alle agevolazioniper le start-upinnovative del Sud Italia previste dal decreto del Ministero dello Sviluppo economico del 6 marzo 2013. Sul piatto, 190 milioni di euro per la concessione di aiuti in favore delle piccole imprese di nuova costituzione e a sostegno dei programmi di investimento effettuati da imprese digitali o a contenuto tecnologico.

    • Opportunità per 12 start up a NanotechItaly2013

      Microchip - foto di Futase_tdkrDal 27 al 29 novembre Venezia ospita NanotechItaly2013, convegno internazionale dedicato alle nanotecnologie, strumento ‘chiave’ per promuovere progetti innovativi e competitivi sul mercato. Il convegno è rivolto a imprese, università, centri di ricerca ed enti pubblici che potranno partecipare attivamente all’evento tramite call for papers, call for workshop e call for start-ups.

    • Start up: a Luiss Enlabs un incontro per capire come finanziarle

      StartupIn Italia, l'investimento in venture capital è pari a 50 milioni l'anno. Pochissimo in confronto ai vicini Francia e Germania, in cui tale forma di investimento oscilla tra i 500 e i 700 milioni annuali, ma comunque un buon riultato se si pensa che il settore, da noi, è ancora giovane. Inoltre, dal 2010 al 2012 tali investimenti hanno subito uno spostamento dalla fase di start up a quella di seed, immedatamente precedente e legata all'idea che si vuole trasformare in azienda. Sono alcuni dei dati emersi dall'evento organizzato 'Come si finanzia una startup?', presso l'acceleratore Luiss Enlabs, a Roma.

    • Investire in start up: quasi pronto il decreto sugli incentivi fiscali

      euro - foto di comedy_noseSarebbe in dirittura d'arrivo il testo del decreto che disciplina gli incentivi fiscali destinati a chi investe in società innovative. Il testo, cioè, che dà attuazione al decreto sviluppo 2.0, e per la precisione all'art. 29 del testo legislativo, articolo dedicato appunto agli incentivi all'investimento nelle start-up. Il decreto a breve dovrebbe essere approvato dal ministero dello Sviluppo economico, per poi passare al vaglio degli uffici di Bruxelles.

    • Decreto Mse 6 marzo 2013: nuovo regime aiuti alle start up del Mezzogiorno

      Start-upAggiornamento 21.06.13 - Pubblicata la circolare 21303 del MSE con i criteri e le modalità di concessione delle agevolazioni. - Disponibile sul sito del Ministero dello Sviluppo economico e in corso di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale il decreto del 6 marzo 2013 che istituisce un regime di aiuto per la promozione di start-up nelle regioni del Mezzogiorno. A breve è prevista l’emanazione di una circolare che, oltre a indicare le condizioni per l'accesso alle agevolazioni e i criteri di valutazione delle domande, stabilirà i termini per la presentazione delle istanze da parte delle imprese a partire dal mese di settembre.

    • Lazio: Fondi di Ingegneria finanziaria, a breve i bandi per Pmi e start up

      DenaroAvviate le procedure per rendere operativi i fondi di Ingegneria Finanziaria, attivati nell'ambito degli interventi previsti dal Programma Operativo Regionale del Fondo europeo di sviluppo regionale 2007-2013 (POR FESR 2007-2013). Lo ha annunciato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, spiegando che le risorse a disposizione – 150 milioni di euro – sosterranno le pmi laziali attraverso cinque linee d’intervento, dalla green economy all’avvio di nuove attività produttive.

    • A breve un bando MSE per finanziamenti alle start up del Mezzogiorno

      EuroAggiornamento 21.06.13 - Pubblicata la circolare 21303 del MSE con i criteri e le modalità di concessione delle agevolazioni. - Pare avrà una dotazione di 190 milioni di euro - a valere principalmente sul PON Ricerca e competitività 2007-2013 - un bando che il Ministero per lo Sviluppo Economico emanerà nei prossimi giorni per promuovere la nascita di start up nel Mezzogiorno, anche quelle innovative previste dal dl 179/2012.

    • Abruzzo: sostegno a start up, spin-off e Pmi del settore automotive

      Automotive - foto di Argonne National LaboratorySi chiama 'Nascita nuove imprese e sviluppo impresa' ed è un'iniziativa nata dell'ambito del programma del Polo di Innovazione Automotive, il progetto lanciato a ottobre 2010 e promosso dal consorzio Innovazione Automotive Metalmeccanica (IAM) che riunisce imprese e centri di ricerca del comparto regionale, Università dell’Aquila e di Chieti-Pescara, Provincia di Chieti e associazioni imprenditoriali. L'iniziativa intende promuovere l'innovazione, l'interazione intensiva, lo scambio di conoscenze, il trasferimento tecnologico e la diffusione delle informazioni nel settore.

    • Veneto: pronti 9 milioni di euro per start up giovanili e femminili

      StartupLa Regione è pronta a finanziare le 221 domande presentate a poco più di un mese dall’apertura dei due bandi ‘a sportello’ a favore dell’imprenditoria femminile e giovanile per cui sono stati stanziati 10 milioni di euro. Ad annunciarlo l’assessore regionale all’economia e all’imprenditoria femminile e giovanile - Isi Coppola – che ha confermato la disponibilità di 9 milioni di euro da parte della Regione per il finanziamento di queste prime 221 domande.

    • Tre bandi per la ricerca, l'innovazione e lo start up delle imprese

      Finanziamenti alle impresePresentati oggi, dai Ministri Francesco Profumo e Corrado Passera, tre bandi per un valore complessivo di oltre 256 milioni di euro, che mirano a potenziare le infrastrutture di ricerca nelle Regioni della Convergenza (Sicilia, Calabria, Puglia e Campania), ad elaborare progetti di innovazione della PA e a sostenere la competitività delle imprese, anche a livello di start up, attraverso iniziative di ricerca e innovazione.

    • Start up: SUITES, il progetto Ue per le imprese turistiche

      Turisti - foto di Thomas MathisCreare nuove start-up internazionali in ambito turistico. E’ questo l’obiettivo di 'SUITES: Start Up in Tourism – European Support', il progetto Ue finanziato dal Programma europeo Leonardo, cui aderisce anche l’Italia, insieme a Spagna, Repubblica Ceca, Slovacchia, Polonia e Turchia. Al momento la società piemontese Ideazione srl è alla ricerca di un’impresa italiana da inserire nel progetto, in vista del prossimo incontro a Praga dal 14 al 16 aprile 2013.

    • Lazio: accordo Filas-Roma Startup per le imprese innovative

      Start upFavorire lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali nel Lazio. Questo l’obiettivo dell’accordo siglato tra Filas -Finanziaria Laziale di Sviluppo – e l’associazione Roma Startup.I neo-imprenditori potranno contare su uno stanziamento iniziale di 20 milioni di euromessi a disposizione da Filas (attraverso il Fondo POR-FESR I.3 della Regione Lazio per il Capitale di Rischio), che verranno investiti per incentivare le startup con la partecipazione di privati.

    • Umbria: nuove agevolazioni POR FESR 2007-2013 per start up innovative

      Euro - foto di Images_of_MoneyUn bando a sostegno delle pmi innovative. Con uno stanziamento di 1 milione di euro, provenienti dal POR FESR 2007-2013, l'Umbria cerca di sostenere le aziende di dimensioni ridotte per attività di start-up e spin off, sia di natura industriale che di carattere accademico. Le domande possono essere inviate entro fine anno.

    • Start up: Speed MI Up, l’incubatore di imprese per giovani e professionisti

      StartupAvviare in due anni 20 nuove imprese guidate da 40 professionisti con partita IVA. E’ questo l’obiettivo di Speed MI Up - Officina di imprese e professioni, il nuovo incubatore promosso da Università Bocconi, Camera di commercio di Milano e Comune di Milano per rilanciare l’economia lombarda. Dal 29 gennaio al 29 marzo 2013 i giovani professionisti - di qualsiasi nazionalità e che vogliono avviare la propria attività a Milano - potranno accedere al primo bando del progetto, usufruendo di servizi di formazione e tutoring.

    • Start up: IB&II Youth, il progetto italiano che unisce gli imprenditori di domani

      Giovani imprenditoriPromuovere la crescita dell’economia italiana puntando sull’innovazione e sui giovani. È questa la ‘missione’ di Italian Business & Investment Initiative Youth (IB&II Youth), il progetto promosso da Italian Business & Investment Initiative (IB&II), un’organizzazione indipendente nata nel 2010 per sostenere la collaborazione tra investitori italiani e statunitensi. Il progetto - presentato il 15 novembre all'Università Bocconi di Milano - intende favorire l’incontro tra idee innovative e investitori, per rilanciare l’economia del paese partendo dalla creatività delle nuove generazioni.

    • Start up e lavoro: arriva in Italia Freelancer.com

      Freelancer.com - foto da profilo Fb Freelancer.comSbarca in Italia Freelancer.com, la più grande piattaforma internazionale di outsourcing e crowdsourcing dedicata all'incontro tra domanda e offerta di lavoro indipendente. Insomma una risposta alla crisi occupazionale, che - sfruttando la rete - ha già permesso a più di 4 milioni di persone in tutto il mondo di creare e sviluppare un’attività indipendente, trasformando le idee in attività redditizie.

    • Trento: 103 start up, il progetto per rilanciare il Trentino

      InnovazioneGiovani, innovazione e tecnologie della comunicazione e dell'informazione (Ict). Sono questi gli ingredienti del progetto 103 start up, promosso da provincia di Trento, Trento Rise, Fondazione ahref, Trentino Sviluppo e gruppo Earlybird Venture Capital per creare nei prossimi 4 anni oltre cento nuove aziende innovative nel settore dell'Ict. Il progetto - presentato alla stampa il 12 novembre - è dotato di uno stanziamento iniziale di 7 milioni di euro, già trasferito dalla Provincia sul budget di Trento Rise, cui si aggiungeranno altri 6-7 milioni di euro nella fase successiva.

    • Venture capital e start up: il ritardo italiano fa perdere miliardi di euro

      Start upVenture capital e start up, due termini che in Italia faticano ancora ad imporsi. Fin qui, niente di nuovo sotto il sole. Peccato che il ritardo italiano in materia di investimenti in imprese innovative finisca per avere un impatto negativo sul Pil. A rivelarlo, uno studio condotto da Confcommercio e presentato in occasione del quinto Forum dei giovani imprenditori - a Venezia il 9 e 10 novembre - che dà una fotografia nitida di questo ritardo e delle sue conseguenze: se l'Italia prendesse a modello la Germania per investimenti in venture capital, il Pil nostrano guadagnerebbe ben 29 miliardi di euro in un anno. Se guardassimo invece al Regno Unito, il prodotto interno crescerebbe di 37 miliardi di euro.

    • Generazione 2.0 Made in Italy e Forum Europe Start Up, due eventi per la net generation

      Giovani e tecnologiaGiovani, innovazione e start up. Saranno loro i protagonisti di due eventi in programma a fine novembre a Milano e a Rimini. Il 21 novembre, a Milano, l’Associazione nazionale dei servizi professionali per le imprese (Asseprim) presenterà i risultati della ricerca 'Generazione 2.0 Made in Italy', dedicata ai giovani cresciuti nell’era del Web 2.0. Il 29 novembre, invece, a Rimini, si svolgerà il Forum Europe Start Up, cui parteciperà anche il vicepresidente della Commissione Ue Antonio Tajani.

    • Roma: da Provincia e CCIAA aiuti per accesso al credito e start up

      Piazza Venezia - Foto di MRBSostenere l'accesso al credito e finanziare nuove aziende tecnologiche: questi sono, rispettivamente, gli obiettivi del bando di prossima pubblicazione della Provincia di Roma - che dispone di uno stanziamento di 2 milioni di euro - e del progetto che la CCIAA porterà nelle principali Università romane, per selezionare i migliori progetti imprenditoriali e contribuire a trasformarli in start up da avviare sul territorio.

    • Agricoltura: Catania, da Ismea misure per giovani e start up

      Agricoltura - foto di 2darkwingsIl Ministro delle Politiche agricole Mario Catania e il presidente dell'Istituto di servizi per i mercati agricolo e alimentare (Ismea) Arturo Semerari presentano un pacchetto di misure per i giovani agricoltori e l'avvio di nuove imprese rurali: dai prestiti agevolati per l'acquisto dei terreni ai finanziamenti per gli investimenti in innovazione fino alle garanzie per l'accesso al credito bancario.

    • Start up: due concorsi per rinnovare l’Italia, Start Cup Milano e Start Cup-Spinner 2013

      InnovazioneFondere ricerca ed innovazione tecnologia per promuovere progetti ed idee innovative in Italia. E’ questo l’obiettivo di Start Cup Milano Lombardia e Start Cup – Spinner 2013 Emilia-Romagna, due concorsi a sostegno delle start-up italiane, promossi rispettivamente da Regione Lombardia e Regione Emilia-Romagna. I vincitori dei due concorsi sono stati premiati il 25 ottobre 2012 nel corso di due eventi distinti, in programma a Milano e a Bologna.

    • Fondo Start Up: sostegno alle pmi per internazionalizzazione extra Ue

      Euro Banknotes - foto di snorskiE' operativo da ieri il Fondo Start Up, dedicato al sostegno delle piccole e medie imprese italiane, singole o aggregate, relativamente alla fase di avvio di progetti di internazionalizzazione sui mercati al di fuori dell'Unione europea. Lo strumento, dotato di uno stanziamento iniziale di 4 milioni di euro, è promosso dal Ministrero dello sviluppo economico in collaborazione con Simest Spa, Società Italiana per le Imprese all'Estero.

    • Mse: firmato il decreto per startup e Contratti di sviluppo - dl 112-2008

      ImpiantoIl ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera ha firmato il decreto che stanzia 470 milioni di euro per i contratti di sviluppo - che in base all’art. 43 del dl 112/2008 sostituiscono i contratti di programma e di localizzazione - e per il sostegno alle startup nelle regioni meridionali. Fondi che si aggiungono ai 490 milioni di euro già stanziati per il Sud dal Governo e che provengono dal Pon Sviluppo e imprenditoria locale.

    • Decreto sviluppo 2.0: agenda digitale, startup e infrastrutture, poco per le Pmi

      Tastiera - foto di SoloImpressionante la quantità di provvedimenti contenuta nel secondo decreto sviluppo che il governo ha varato nei suoi mesi di attività: infrastrutture e servizi digitali, creazione di nuove imprese innovative (startup), strumenti fiscali per agevolare la realizzazione di opere infrastrutturali con capitali privati, attrazione degli investimenti esteri in Italia, interventi di liberalizzazione in campo assicurativo sulla responsabilità civile auto. L'impegno per favorire la crescita delle Pmi esistenti non sembra però adeguato.

    • MSE: presentato il rapporto sulla task force per le startup

      Startup - foto di aéroporcIl ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera, oggi, nella sede dell’incubatore H-Farm a Roncade, vicino a Venezia, ha illustrato 'Restart, Italia', il report realizzato dalla task force incaricata, dallo stesso Passera, lo scorso aprile, di individuare gli interventi più urgenti per agevolare la nascita la sopravvivenza di nuove imprese. Più fondi, più facilitazioni e meno burocrazia per chi fa innovazione. Questi temi principali del documento.

    • Startup weekend: Napoli e Catania, 54 ore per far nascere imprese

      Logo Startup Weekend - foto da sito ufficiale Startup WeekendNasce a Seattle e, a soli cinque anni, ha viaggiato attraverso i cinque continenti. Fermandosi per tre giorni in ogni città. Si chiama Startup weekend, manifestazione nata negli Usa nel 2007 per favorire l'incontro tra imprenditori, manager, creativi e finanziatori interessati a investire in start-up operanti nel settore Internet. Per la prima volta, le 54 ore dedicate alle idee che vogliono trasformarsi in impresa sbarcano anche nel Sud Italia. A Napoli e Catania, per essere precisi.

    • Un fondo per le startup dal Young Innovators Mobility Programme

      Idea - immagine di Producer

      Dopo l’appoggio trasversale del Parlamento europeo, si attende ora l’approvazione da parte della Commissione del Young Innovators Mobility Programme, un nuovo fondo Erasmus che permetterebbe ai giovani innovatori di trasformare le proprie intuizioni in progetti concreti.

    • DL 98-2011: nuovo Regime fiscale agevolato per le start up di giovani imprenditori

      Euro coins - Credit © European Union, 2011Con la Manovra finanziaria arrivano cambiamenti per il Regime dei "minimi". A partire dal 1° gennaio 2012 diminuirà la sostitutivaal posto di Irpef, Irap e altre imposte e addizionali, ma si applicherà solo per cinque anni e limitatamente alle persone fisiche under 35che intraprendono un'attività d'impresa, arte o professione o che l'hanno intrapresa successivamente al 31 dicembre 2007. E' quanto prevede l'art. 27 del Decreto Legge n. 98 del 6 luglio 2011 firmato ieri dal Capo dello Stato, Giorgio Napolitano.

    • Abruzzo: in autunno contributi per start up e consorzi fidi

      Euro - Foto di Friedrich.KrombergSaranno finanziati con un fondo di rotazione da 24 milioni di euro gli ultimi due bandi – uno per lo start up di piccole imprese innovative, l'altro per i consorzi fidi - a valere sull'Asse I del POR FESR 2007-2013. A breve il bando di gara per l'individuazione del soggetto incaricato della loro gestione.

    • Toscana: Bando per lo startup di Poli di Innovazione

      Stemma Regione Toscana - Immagine di Alejandro MeryPubblicato un nuovo bando regionale a sostegno dello sviluppo tecnologico e dell'imprenditorialità e in particolare diretto a contribuire al funzionamento e all'animazione dei Poli di innovazione. Le risorse ammontano a 4,3 milioni di euro e finanzieranno le attività di marketing per attirare nuove imprese nel Polo, la gestione delle installazioni e l'organizzazione di programmi di trasferimento di conoscenze.

    • Calabria: Bando per lo Start up di nuove microimprese con 15 milioni di euro

      Stemma CalabriaApprovato il bando per la concessione di agevolazioni agli investimenti e allo start up di microimprese di nuova costituzione, con l'obiettivo di consentire la nascita e sostenere l’avvio di imprese in settori importanti per la crescita e la redditività del territorio. Le risorse a disposizione ammontano a 15 milioni di euroe le domande dovranno essere presentate in base ai termini stabiliti con la prossima pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale della regione.
    • Piemonte: Bando Progetto Sovvenzione Globale per lo startup di imprese innovative

      RicercaPubblicato il bando per la presentazione delle domande relative al "Progetto Sovvenzione Globale - Percorsi integrati per la creazione di imprese innovative e dello spin off della ricerca pubblica - Strumenti finanziari a sostegno delle nuove imprese". Lo strumento rientra nell’ambito dei finanziamenti previste dal Programma Operativo Regionale POR FSE 2007-2013, destinati dalla regione ad attività di sostegno all’imprenditorialità e di creazione di nuove imprese. Le domande potranno essere presentate dal 9 ottobre 2009 fino ad esaurimento fondi.
    • Puglia: Bando Start Up per avviare nuove imprese

      Regione PugliaSarà pubblicato domani 28 maggio 2009 il nuovo bando Start Up che consentirà di avviare nuove imprese a  donne, giovani, disoccupati, lavoratori in procinto di perdere il posto, cassaintegrati, ragazzi di "Bollenti Spiriti", precari. Lo stanziamento è di 43milioni di euro e le domande  potranno essere presentate a partire dal 22 giugno 2009, secondo la modalità a sportello, fino ad esaurimento fondi.
    • Agenzia Entrate: Circolare 15E-2009 - Esenzione delle plusvalenze da Start Up

      La circolare n. 15E del 10 aprile 2009 fornisce alcuni chiarimenti sulla norma relativa all'esenzione delle plusvalenze da “start up”, per cui il contribuente soggetto ad IRPEF ha la facoltà di usufruire di un regime speciale di esenzione da imposta delle plusvalenze derivanti dalla cessione a titolo oneroso di partecipazione qualificate e non qualificate. L'agevolazione spetta se le partecipazioni sono relative a società costituite da non più di sette anni e siano state possedute da almeno 3 anni.
    • Internazionalizzazione: fondo di venture capital per start up

      ll Ministero del Commercio Internazionale ha annunciato un nuovo fondo di start-up per lo sviluppo internazionale delle piccole e medie imprese italiane che decidono di aggregarsi in Italia per realizzare progetti di internazionalizzazione al di fuori dell’Unione Europea. Il fondo è gestito da SIMEST, la finanziaria pubblico-privata che promuove lo sviluppo delle imprese all’estero. 
    • Lombardia: 10mln di euro per lo start up di imprese con il Fondo Seed

      La Regione e Finlombarda Spa hanno presentato il nuovo Fondo Seed per finanziare l'avvio di nuove imprese lombarde operative nell'ambito dell'energia, salute, ambiente e food. Il Fondo Seed amplia il portafoglio degli strumenti finanziari innovativi proposti dalla regione a sostegno degli start up e degli spin off,  per lo sviluppo dell'innovazione tecnologica e dell'imprenditorialità.
    • Mezzogiorno – ripresa lenta, puntare sulle imprese

      Prosegue la ripartenza dell’economia del Sud, ma a ritmo ancora contenuto. Le stime del Check-up Mezzogiorno, curato da Confindustria e SRM.

      Check-up Mezzogiorno - Photo credit: KMR Photography 

      Cdm – decreto per situazioni critiche del Mezzogiorno

      Fondo Sviluppo Coesione – in arrivo nuovo Piano per il Mezzogiorno

    • PIR - agevolazioni fiscali per stimolare il Venture capital

      Piani individuali risparmio PIRNovità in arrivo per i PIR: le agevolazioni fiscali potrebbero incoraggiare gli investimenti in startup innovative.

      Legge Bilancio 2018 - PIR anche per investimenti in societa' immobiliari

      Legge Bilancio 2017 e Manovrina - guida a detassazione redditi su PIR

    • Perchè il Fondo SELFIEmployment non sta funzionando

      Startup - photo credit: Heisenberg MediaA rilento la spesa del Fondo SELFIEmployment per aspiranti imprenditori: tra ritardi in fase di istruttoria e scarsa qualità delle domande risulta impegnato appena il 18,6 per cento del budget.

      Yes I Start Up: iniziativa per giovani aspiranti imprenditori

    • Fondi UE: commercialisti contribuiscono a contrasto frodi

      Fondi europei - Photo credit: Dipartimento Politiche europeeConsiglio nazionale dei dottori commercialisti, COLAF e Agenzia per la Coesione territoriale lanciano un nuovo strumento contro le irregolarità e le frodi ai danni dei fondi europei.

      Corte Conti UE - come rafforzare il sistema antifrode in Europa

    • Ecco gli incentivi per chi investe in startup e PMI innovative

      StartupIn Gazzetta ufficiale il decreto attuativo degli incentivi fiscali all’investimento in start up innovative e in PMI innovative. Come ottenere le agevolazioni.

      Semplificazioni in arrivo per startup e PMI innovative