Piemonte: agevolazioni per le Agenzie di Accoglienza e Promozione Turistica Locale (ATL) - LR 75-96

 

Torino - foto di Groumfy69Anche nel 2011 la Regione Piemonte sosterrà le Agenzie di Accoglienza e Promozione Turistica Locale (ATL) mediante l'erogazione di contributi per agevolare l’assolvimento dei propri compiti istitutivi. In particolare, le risorse stanziate, pari ad oltre 4,9 milioni di euro, saranno utilizzate per la realizzazione di attività ordinarie di funzionamento e di progetti specifici.

Tali incentivi sono previsti dall'articolo 14 della l.r. 75/96, come modificato dalla l.r. 10/2011, art. 14, comma 2.

Al contributo a copertura delle spese per le attività ordinarie di funzionamento è destinata la somma di 3.480.000 euro, che sarà ripartita nel modo seguente:

  • una quota fissa pari a 160.000 euro per ciascuna ATL, tale quota è duplicata per l’ATL di Turismo Torino e Provincia (320.000 euro);
  • la restante quota è ripartita per il 75% sulla base delle presenze registrate nei bacini turistici di ciascuna ATL e per il 25% sulla base della ricettività, utilizzando gli ultimi dati disponibili raccolti dall’Osservatorio Turistico Regionale.

Il contributo è erogato con un acconto del 50%, dietro presentazione al Settore competente da parte dell’ATL del bilancio preventivo. Il pagamento del saldo è subordinato alla presentazione del bilancio consuntivo corredato di rendiconti dettagliati, unitamente ad una esaustiva relazione sulle attività svolte.

Al contributo per la realizzazione di specifici progetti è destinata la somma di 1.490.000 euro; le proposte progettuali dovranno perseguire almeno uno dei seguenti obiettivi:

  • incremento dei flussi turistici verso il Piemonte,
  • miglioramento della qualità dell’accoglienza turistica piemontese.

Gli interventi ammissibili sono:

  • comarketing tra ATL e territorio per il sostegno a manifestazioni e/o eventi di valore strategico per il settore turistico,
  • predisposizione di servizi di accoglienza rivolti a particolari target turistici, localizzati nei punti di arrivo o di transito dei turisti italiani o stranieri;
  • produzione di materiale promozionale e/o informativo del territorio di competenza;
  • studio e ricerca delle strategie più idonee per raggiungere gli obiettivi nel proprio territorio.

A sostegno della realizzazione dei progetti la Regione eroga, con acconti e saldi, un contributo massimo del 90% della spesa sostenuta dall’ATL.

Deliberazione della Giunta Regionale 27 luglio 2011, n. 23-2433 (Bur n. 34/2011)

Legge regionale 22 ottobre 1996, n. 75

Legge regionale n. 10 del 11 luglio 2011

Per leggere il contenuto prego
o