Lazio: pubblicati il bilancio 2011 e il pluriennale 2011-2013

 

Banknotes - Foto di AvijIl Consiglio del Lazio ha adottato il bilancio e la finanziaria 2011, il pluriennale 2011-2013 e il collegato, già approvati dalla Giunta regionale. Una manovra che si propone di contrastare gli sprechi, senza ridurre gli interventi a favore delle famiglie e del sociale, e di favorire lo sviluppo del territorio.

Il totale generale delle entrate della Regione per l'anno finanziario 2011 è pari a 25,3 miliardi di euro in termini di competenza e a 34,6 miliardi in termini di cassa.

Tra gli interventi previsti dalla manovra:

  • una legge quadro sulla famiglia che prevede anche il riordino degli strumenti a sostegno delle politiche abilitative;
  • risorse per 20 milioni di euro per la sicurezza degli impianti sportivi;
  • lo stanziamento di 60 milioni di euro a favore del Fondo unico per la ricerca;
  • l'assegnazione di 55 milioni di euro al Fondo del trasporto pubblico locale;
  • il riordino delle società e delle fondazioni regionali;
  • contributi ai Comuni per due milioni di euro al fine di promuovere progetti sperimentali per la riduzione della quantità dei rifiuti;
  • l'ampliamento della compartecipazione regionale alla spese delle attività riabilitative e la realizzazione del fascicolo sanitario elettronico;
  • 45 milioni di euro in tre anni per l'ammodernamento della via Salaria.

Bilancio di previsione della Regione Lazio per l’esercizio finanziario 2011 e bilancio annuale e pluriennale 2011-2013 - Sup. n. 225 al BUR n. 48 del 28 dicembre 2010

Per leggere il contenuto prego
o