Marche: Piano per le attivita' cinematografiche - Anno 2010

 

Cinema icon - Foto di NotafishLa Regione ha approvato il Piano per le attività cinematografiche che attua per l'anno in corso la Legge regionale 7/2009 finalizzata al sostegno delle attività cinematografiche, audiovisive e multimediali. Le risorse per il 2010 ammontano complessivamente a 350.000 euro.

Con l'adozione del Piano la Regione persegue i seguenti obiettivi attraverso l'emanazione di spefici bandi:

Obiettivo 1: Promuovere le attività culturali inerenti il cinema secondo criteri di valorizzazione della qualità

L'obiettivo sarà attuato mediante l'adozione dei seguenti bandi:

  • "Sostegno ai Circuiti e alle Rassegne cinematografiche di rilievo regionale" (euro 60.000);
  • "Sostegno a soggetti che senza finalità di lucro organizzano festival, rassegne e premi di carattere nazionale ed internazionale, che stabilimente si svolgano nel territorio regionale" (euro 95.000);
  • "Sostegno ai progetti delle associazioni di settore" (euro 25.000).

Obiettivo 2: Promuovere la presenza, l'adeguata distribuzione e l'attività dell'esercizio cinematografico in quanto fattore centrale della qualità sociale e culturale della città e del territorio

L'obiettivo sarà attuato mediante l'adozione del seguente bando:

  • "Sostegno all'attività delle sale cinematografiche autorizzate al pubblico esercizio" (euro 100.000).

Obiettivo 3: Sostegno di produzione e distribuzione di opere cinematografiche riguardanti le Marche

L'obiettivo sarà attuato mediante l'adozione del seguente bando:

  • Sostegno a progetti di produzione cinematografica e audiovisiva attraverso Marche Film Commission (euro 50.000).

Un ulteriore Obiettivo, promuovere l'acquisizione, la conservazione, la fruizione e la diffusione per fini culturali ed educativi del patrimonio cinematografico ed audiovisivo, sarà attuato mediante il rinnovo della convenzione, con stanziamento regionale pari a 20.000 euro, alla Mediateca delle Marche.

Il termine di scadenza per la presentazione delle domande, la relativa modulistica e le modalità di selezione delle domande saranno stabilite con successivo decreto dirigenziale.

Piano per le attività cinematografiche Anno 2010 - BUR n. 65 del 29 luglio 2010 p. 14717

Per leggere il contenuto prego
o