Basilicata: Programma operativo regionale 2007-2013 - Fondo FSE

 
La strategia di intervento del FSE della Regione Basilicata si iscrive all’interno di una Programmazione integrata e di raccordo tra le scelte prioritarie di ordine comunitario e le strategie regionali e settoriali: è disegnata sull’obiettivo di aumentare la qualità e la quantità dell’occupazione attraverso l’investimento nel capitale umano e la conseguente crescita competitiva, una maggiore partecipazione e inclusività del sistema sociale e una maggiore capacità istituzionale e dei servizi che operano sul mercato del lavoro.
Le disposizioni finanziarie a disposizione ammontano a euro 322.365.588.
Finalità ed obiettivi del Programma

L'obiettivo globale della promozione dello sviluppo, della piena occupazione e della qualità del lavoro, l'adattabilità dei lavoratori e delle imprese pubbliche e private e il sostegno all'integrazione sociale e alle pari opportunità, si articola in 4 obiettivi generali:

  • Attivare e sostenere i processi di sviluppo e competitività mediante politiche del lavoro e per il capitale umano mirate al rinnovamento del sistema produttivo;
  • Favorire l’incontro tra domanda ed offerta di lavoro;
  • Combattere i crescenti squilibri e rispondere alle nuove domande sociali;
  • Favorire la crescita delle capacità istituzionali e degli attori locali. 
Assi prioritari
Le priorità strategiche sopra elencate si riconducono all’interno di sette assi di intervento, i quali invididuano, a loro volta, 15 obiettivi specifici:
 
  • Asse A Adattabilità: il presente Asse intende accrescere l'adattabilità dei lavoratori, delle imprese e degli imprenditori, al fine di migliorare l'anticipazione dei cambiamenti economici, attraverso i seguenti obiettivi specifici:
    1) Sviluppare sistemi di formazione continua e sostenere l’adattabilità dei lavoratori;
    2) Favorire l’innovazione e la produttività attraverso una migliore organizzazione e qualità del lavoro;
    3) Sviluppare politiche e servizi per l’anticipazione e la gestione dei cambiamenti, promuovere competitività e imprenditorialità;
  • Asse B Occupabilità: il presente Asse intende migliorare l'accesso all'occupazione e l'inserimento sostenibile nel mercato del lavoro, prevenire la disoccupazione, in particolare di lunga durata e giovanile, incoraggiare l'invecchiamento attivo e prolungare la vita lavorativa e accrescere la partecipazione al mercato del lavoro, attraverso i seguenti obiettivi specifici:
    1) Aumentare l’efficienza, l’efficacia, la qualità e l’inclusività delle istituzioni del mercato del lavoro;
    2) Attuare politiche del lavoro attive e preventive, con particolare attenzione all’integrazione dei migranti nel mercato del lavoro, all’invecchiamento attivo, al lavoro autonomo e all’avvio di imprese;
    3) Migliorare l’accesso delle donne all’occupazione e ridurre le disparità di genere;
  • Asse C Inclusione sociale:  il presente asse intende potenziare l'inclusione sociale delle persone svantaggiate ai fini della loro integrazione sostenibile nel mondo del lavoro e combattere ogni forma di discriminazione nel mercato del lavoro, attraverso il seguente obiettivo specifico:
    1) Sviluppare percorsi di integrazione e migliorare il (re)inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati per combattere ogni forma di discriminazione nel mercato del lavoro;
  • Asse D Capitale Umano:  il presente asse intende potenziare il capitale umano, attraverso i seguenti obiettivi specifici:
    1) Elaborare e introdurre riforme dei sistemi di istruzione, formazione e lavoro per migliorarne l’integrazione e sviluppare l’occupabilità con particolare attenzione all’orientamento;
    2) Aumentare la partecipazione all’apprendimento permanente, anche attraverso provvedimenti intesi a ridurre l’abbandono scolastico e le disparità di genere rispetto alle materie e l’accesso all’istruzione e alla formazione iniziale, professionale e universitaria, migliorandone la qualità;
    3) Creare reti tra università, centri tecnologici di ricerca, mondo produttivo e istituzionale con particolare attenzione alla promozione della ricerca e dell’innovazione;
  • Asse E Transnazionalità ed Interregionalità:  il presente asse intende promuovere partenariati, patti e iniziative tramite la
    creazione di reti a livello transnazionale, nazionale, regionale e locale, al fine di promuovere riforme nei settori dell'occupazione e dell'integrazione nel mercato del lavoro, attraverso il seguente obiettivo specifico:
    1) Promuovere la realizzazione e lo sviluppo di iniziative e di reti su base interregionale e transnazionale, con particolare attenzione alle buone pratiche;
  • Asse F Assistenza tecnica;
  • Asse G Capacità istituzionale:
    entrambi i presenti Assi intendono rafforzare la capacità istituzionale e l'efficienza delle pubbliche amministrazioni e, ove opportuno, delle parti sociali e delle ONG, soprattutto nei settori economico, occupazionale, dell'istruzione, sociale, ambientale e giudiziario, attraverso i seguenti obiettivi specifici:
    1) per l'asse F, migliorare l’efficacia e l’efficienza dei Programmi Operativi attraverso azioni e supporto;
    2) per l'asse G, migliorare strumenti delle politiche, la programmazione, il monitoraggio e la valutazione a livello nazionale, regionale e locale, per aumentare la governance del territorio;
    3) Rafforzare la capacità istituzionale e dei sistemi nell’implementazione delle politiche e dei programmi.
Ripartizione finanziaria per asse prioritario (in euro):
 AssiTotale costo elegibile
Totale costo pubblico
Totale partecipazione pubblica nazionale
Asse I Adattabilità
 53.190.323
 53.190.323 31.914.194
Asse II Occupabilità
 51.578.494 51.578.494 30.947.096
Asse III Inclusione sociale
 51.578.494 51.578.494 30.947.096
Asse IV Capitale umano
 128.946.235 128.946.235 77.367.741
Asse V Transnazionalità e Interreggionalità
 14.506.451 14.506.451 8.703.871
Asse VI Assistenza tecnica
 12.894.623 12.894.623 7.736.774
Asse VII Capacità istituzionale 9.670.968 9.670.968 5.802.581
Totale 322.365.588 322.365.588 322.365.588
 (Fonte: MSE, POR Regione Basilicata 2007/2013 Fondo FSE )
Per leggere il contenuto prego
o