Fondi Europei per i Rifugiati e i Rimpatri: ripartite le risorse per le annualita' 2011 e 2012

 

African people - foto di BékaIl Ministero dell'Interno destina, per la realizzazione di interventi a carattere di sistema/valenza territoriale, oltre 19,2 milioni di euro, a valere sui Programmi annuali 2011 e 2012 del Fondo europeo per i Rifugiati 2008-2013, e circa 6,3 milioni di euro a valere sui Programmi annuali 2011 e 2012 del Fondo europeo per i Rimpatri 2008-2013. Individuati anche i relativi avvisi per la selezione dei progetti, contenenti le caratteristiche delle proposte finanziabili per ogni azione, i beneficiari, le procedure relative alla presentazione e valutazione delle istanze e quelle per l'attuazione e rendicontazione delle attività.

Nell'ambito del Fondo europeo per i Rifugiati:

  • gli 11.267.785,44 euro disponibili per l'anno 2011 sono così ripartiti:

    - 2.000.000 di euro (di cui 200.000 euro richiesti al Soggetto proponente/Beneficiario del finanziamento a titolo di cofinanziamento privato) per l'Azione 1 - «Interventi finalizzati all'integrazione socio-economica dei richiedenti/titolari di protezione internazionale (non appartenenti a categorie vulnerabili)»;

    - 1.200.000 euro (di cui 120.000 euro richiesti al Soggetto proponente/Beneficiario del finanziamento a titolo di cofinanziamento privato) per l'Azione 2 - «Interventi finalizzati a promuovere l'iniziativa imprenditoriale di titolari di protezione internazionale (non appartenenti a categorie vulnerabili)» - Progetti 2011-2012 - Modulo 1;

    - 600.000 euro per l'Azione 3 A - «Interventi di accoglienza, supporto ed orientamento rivolti in modo specifico ai soggetti (non appartenenti a categorie vulnerabili) che vengono trasferiti in Italia - presso l'aeroporto di Roma Fiumicino - in applicazione del Regolamento di Dublino» - Progetti 2011-2012 - Modulo 1;

    - 400.000 euro per l'Azione 3 B - «Interventi di accoglienza, supporto ed orientamento rivolti in modo specifico ai soggetti (non appartenenti a categorie vulnerabili) che vengono trasferiti in Italia - presso l'aeroporto di Milano Malpensa - in applicazione del Regolamento di Dublino» - Progetti 2011-2012 - Modulo 1;

    - 1.106.500 euro per l'Azione 4 A - «Interventi di accoglienza, supporto ed orientamento rivolti in modo specifico ai soggetti, appartenenti a categorie vulnerabili, che vengono trasferiti in Italia - presso l'aeroporto di Roma Fiumicino - in applicazione del Regolamento di Dublino» - Progetti 2011-2012 - Modulo 1;

    - 885.200 euro per l'Azione 4 B - «Interventi di accoglienza, supporto ed orientamento rivolti in modo specifico ai soggetti, appartenenti a categorie vulnerabili, che vengono trasferiti in Italia - presso l'aeroporto di Milano Malpensa - in applicazione del Regolamento di Dublino» - Progetti 2011-2012 - Modulo 1;

    - 221.288,88 euro per l'Azione 4 C - «Interventi di accoglienza, supporto ed orientamento rivolti in modo specifico ai soggetti, appartenenti a categorie vulnerabili, che vengono trasferiti in Italia - presso l'aeroporto di Bari - in applicazione del Regolamento di Dublino» - Modulo 1;

    - 4.123.581,77 euro per l'Azione 5 - «Interventi di riabilitazione e integrazione socio-economica rivolti ai richiedenti/titolari di protezione internazionale vulnerabili» - Progetti 2011-2012 - Modulo 1;

    - 731.314,69 euro per l'Azione 6 - «Interventi finalizzati a promuovere l'iniziativa imprenditoriale di titolari di protezione internazionale vulnerabili, con particolare attenzione alle donne vulnerabili» - Progetti 2011-2012 - Modulo 1.

  • i 7.940.011,52 euro disponibili per l'anno 2012 sono così ripartiti:

    - 1.000.000 di euro (di cui 100.000 euro richiesti al Soggetto proponente/Beneficiario del finanziamento a titolo di cofinanziamento privato) per l'Azione 2 - «Interventi finalizzati a promuovere l'iniziativa imprenditoriale di titolari di protezione internazionale (non appartenenti a categorie vulnerabili)» - Progetti 2011-2012 - Modulo 2;

    - 600.000 euro per l'Azione 3 A - «Interventi di accoglienza, supporto ed orientamento rivolti in modo specifico ai soggetti (non appartenenti a categorie vulnerabili) che vengono trasferiti in Italia - presso l'aeroporto di Roma Fiumicino - in applicazione del Regolamento di Dublino» - Progetti 2011-2012 - Modulo 2;

    - 400.000 euro per l'Azione 3 B - «Interventi di accoglienza, supporto ed orientamento rivolti in modo specifico ai soggetti (non appartenenti a categorie vulnerabili) che vengono trasferiti in Italia - presso l'aeroporto di Milano Malpensa - in applicazione del Regolamento di Dublino» - Progetti 2011-2012 - Modulo 2;

    - 1.000.000 di euro per l'Azione 4 A - «Interventi di accoglienza, supporto ed orientamento rivolti in modo specifico ai soggetti, appartenenti a categorie vulnerabili, che vengono trasferiti in Italia - presso l'aeroporto di Roma Fiumicino - in applicazione del Regolamento di Dublino» - Progetti 2011-2012 - Modulo 2;

    - 800.000 euro per l'Azione 4 B - Interventi di accoglienza, supporto ed orientamento rivolti in modo specifico ai soggetti, appartenenti a categorie vulnerabili, che vengono trasferiti in Italia - presso l'aeroporto di Milano Malpensa - in applicazione del Regolamento di Dublino» - Progetti 2011-2012 - Modulo 2;

    - 200.000 euro per l'Azione 4 C - «Interventi di accoglienza, supporto ed orientamento rivolti in modo specifico ai soggetti, appartenenti a categorie vulnerabili, che vengono trasferiti in Italia - presso l'aeroporto di Bari - in applicazione del Regolamento di Dublino» - Progetti 2011-2012 - Modulo 2;

    - 3.240.011,52 euro per l'Azione 5 - «Interventi di riabilitazione e integrazione socio-economica rivolti ai richiedenti/titolari di protezione internazionale vulnerabili» - Progetti 2011-2012 - Modulo 2;

    - 700.000 euro per l'Azione 6 - «Interventi finalizzati a promuovere l'iniziativa imprenditoriale di titolari di protezione internazionale vulnerabili, con particolare attenzione alle donne vulnerabili» - Progetti 2011-2012 - Modulo 2.

Tra le due annualità, sono sette gli Avvisi pubblici adottati con decreto dello scorso 12 dicembre, pubblicato nei giorni scorsi in Gazzetta Ufficiale, in scadenza il 10 febbraio 2012.

Nell'ambito del Fondo europeo per i Rimpatri:

  • i 3.989.970 euro disponibili per l'anno 2011 sono così ripartiti:

    - 1.385.000 euro per l'Azione 1 - «Programmi di rimpatrio volontario assistito e reintegrazione nei Paesi di origine per gruppi vulnerabili specifici. Prosecuzione dell'azione 2010» - Modulo 1;

    - 1.100.000 euro per l'Azione 2 - «Programmi di rimpatrio volontario assistito per specifici gruppi di cittadini di Paesi terzi»;

    - 1.004.970 euro per l'Azione 3 - «Supporto alla sperimentazione di percorsi per il rientro volontario di determinate categorie di immigrati. Prosecuzione dell'Azione 2010» - Modulo 1;

    - 500.000 euro per l'Azione 7 - «Consolidamento della rete di riferimento nazionale di operatori e autorita' locali, nonche' rafforzamento della collaborazione con le rappresentanze consolari dei Paesi di origine in Italia. Prosecuzione dell'azione 2010».

  • i 2.300.00 euro disponibili per l'anno 2012 sono così ripartiti:

    - 1.500.000 euro per l'Azione 1 - «Programmi di rimpatrio volontario assistito e reintegrazione nei Paesi di origine per gruppi vulnerabili specifici. Prosecuzione dell'azione 2010» - Modulo 2;

    - 800.000 euro per l'Azione 3 - «Supporto alla sperimentazione di percorsi per il rientro volontario di determinate categorie di immigrati. Prosecuzione dell'Azione 2010» - Modulo 2.

Tra le due annualità, sono quattro gli Avvisi pubblici adottati con decreto dello scorso 12 dicembre, pubblicato nei giorni scorsi in Gazzetta Ufficiale, in scadenza il 10 febbraio 2012.

Per entrambi i Fondi Europei, si precisa che l'attivazione delle azioni relative all'anno 2012 è soggetta all'approvazione del relativo Programma annuale da parte della Commissione europea.

__________________

Il Ministero dell'Interno, con:

  • Decreto prot. 9877 del 29 dicembre 2011, ha adottato altri due avvisi per la presentazione di progetti finanziati a valere sul Fondo Europeo per i Rifugiati, inerenti l'Azione 2 - Progetti 2011-2012 - Modulo 1 e Modulo 2 e l'Azione 6 - Progetti pluriennali 2011-2012 - Modulo 1 e Modulo 2, con scadenza fissata al 28 febraio 2012;
  • Decreto del 8 febbraio 2012, pubblicato in GURI n. 34 del 10 febbraio 2012, ha adottato un altro avviso per la presentazione di progetti finanziati a valere sul Fondo Europeo per i Rimpatri, inerente l'Azione 1.

__________________

In ragione dell’emergenza derivante dalle avverse condizioni metereologiche, con decreto del 9 febbraio 2012 il Ministero dell'Interno ha prorgato al 29 febbraio 2012 la scadenza per la presentazione di alcune proposte progettuali a valere sul Fondo europeo per i rifugiati e sul Fondo europeo per i rimpatri - annualità 2010 e 2011-2012.

__________________

Con decreto del 15 maggio 2012 dalla Direzione centrale per i servizi civili per l'immigrazione e l'asilo del ministero dell'Interno, in qualità di Autorità responsabile per la gestione del Fondo europeo per i rimpatri, sono state approvate le graduatorie dei progetti ammessi al finanziamento a valere sul Programma annuale 2011 e sull'Azione pluriennale 2011-2012 (Azione 3) del Fondo europeo per i rimpatri.

I programmi annuali 2011 e 2012 prevedono azioni da realizzare sia attraverso progetti 'di sistema e/o a valenza territoriale', da individuare con avviso pubblico, sia attraverso progetti attuati dall'Autorità responsabile in veste di organo esecutivo.

Ai progetti territoriali sono stati riservati complessivamente 3.989.970 euro per l'annualità 2011, e 800.000 per l'annualità 2012.

_________________

Pubblicati in Gazzetta Ufficiale n. 159 del 10 luglio 2012 i decreti del 15 maggio e del 4 luglio 2012 contenenti, rispettivamente, le graduatorie dei progetti presentati a valere del Fondo europeo per i rimpatri - Annualita' 2011 e 2012 e le graduatorie dei progetti presentati a valere del Fondo europeo per i rifugiati - Annualita' 2011 e 2012.

Links

Fondo europeo per i Rifugiati 2008-2013

Ripartizione fondi - GURI del 19-12-2011


Adozione Avvisi pubblici - GURI del 19-12-2011

Fondo Europeo per i Rimpatri

Ripartizione fondi - GURI del 19-12-2011


Adozione Avvisi pubblici - GURI del 19-12-2011

Adozione Avvisi pubblici - GURI del 10-02-2012

Decreto di approvazione graduatorie del 15-05-2012

Graduatorie approvate

DECRETO 18 settembre 2012 Rettifica delle graduatorie dei progetti presentati a valere sul Fondo europeo per i Rifugiati, sull'Azione 1 e sull'Azione 5 del programma annuale 2011 - Gazzetta ufficiale del 1.10.2012

Per leggere il contenuto prego
o