POI: Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007 - 2013

 
Parco eolico - Foto di Heitor Carvalho JorgeIn linea con il Trattato di Lisbona e coerentemente con le politiche nazionali e regionali per lo sviluppo, il Programma Operativo Interregionale si propone di promuovere le opportunità di sviluppo locale legate all’ambito settoriale dell’energia, con particolare attenzione alle Regioni Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia), attraverso una migliore conoscenza del potenziale naturale ed economico del territorio e la sua traduzione in investimenti produttivi materiali ed immateriali. Le risorse complessive  del Programma ammontano a euro 1.607.786.352.
L'obiettivo generale del Programma è aumentare la quota di energia consumata proveniente da fonti rinnovabili e migliorare l’efficienza energetica, promuovendo le opportunità di sviluppo locale.
 
Il Programma si articola in tre Assi prioritari:
 

Asse I: produzione di energia da fonti rinnovabili

(con risorse pari a euro 779.396.176)

Obiettivo specifico: promuovere e sperimentare forme avanzate di interventi integrati e di filiera finalizzati all’aumento della produzione di energia da fonti rinnovabili.

Tale obiettivo si articola in 4 Obiettivi operativi:
  1. identificare e realizzare modelli di intervento integrati e di filiera per le fonti rinnovabili;
  2. promuovere e sostenere l’utilizzo delle fonti rinnovabili per il risparmio energetico degli edifici pubblici e utenze pubbliche o ad uso pubblico;
  3. identificare e realizzare interventi sperimentali per ampliare il potenziale sfruttabile di fonti di energia rinnovabili;
  4. definire e realizzare modalità e interventi finalizzati all’aumento della produzione di FER in territori individuati per il loro valore ambientale e naturale.

Asse II: efficienza energetica ed ottimizzazione del sistema energetico

(con risorse pari a euro 764.390.176);

Obiettivo specifico: promuovere l’efficienza energetica e ridurre gli ostacoli materiali e immateriali che limitano l’ottimizzazione del sistema.

Tale obiettivo si articola in 5 Obiettivi operativi:

  1. identificare e realizzare modelli di intervento integrati e di filiera per l'efficienza energetica;
  2. sperimentare e realizzare forme avanzate di interventi di efficientamento energetico su edifici e utenze pubbliche o ad uso pubblico;
  3. definire e realizzare modalità e interventi finalizzati all’aumento della produzione di FER e all’efficienza energetica in territori individuati per il loro valore ambientale e naturale;
  4. potenziare e adeguare l’infrastruttura della rete di trasporto ai fini della diffusione delle fonti rinnovabili e della piccola e micro cogenerazione e il teleriscaldamento;
  5. migliorare le conoscenze, le competenze e l’accettabilità sociale in materia di energie rinnovabili ed efficienza energetica;

Asse III : assistenza Tecnica e azioni di accompagnamento

(risorse pari a euro 64.000.000).
Obiettivo specifico: migliorare l’efficienza e la qualità dell’attuazione e la conoscenza del Programma.

Tale obiettivo si articola in 3 Obiettivi operativi:

  1. approfondire l’analisi del potenziale sfruttabile ai fini energetici:
  2. rafforzamento della capacità di indirizzo e di gestione del Programma;
  3. rafforzamento della capacità strategica e di comunicazione del Programma.

Al fine di garantire l’efficace e corretta attuazione del Programma Operativo e il corretto funzionamento del sistema di gestione e controllo, sono individuate tre Autorità:

  • l’Autorità di Gestione;
  • l’Autorità di Certificazione;
  • l’Autorità di Audit.

L’Autorità Ambientale, inoltre, provvede a garantire l’integrazione ambientale e a rafforzare l’orientamento allo sviluppo sostenibile in tutte le fasi di predisposizione, attuazione e sorveglianza del programma operativo.

Il totale a disposizione comprende risorse comunitarie FESR pari a euro 803.893.176 e risorse pubbliche nazionali di pari importo.
 
A queste vanno aggiunte ulteriori risorse finanziarie pari a circa 600.000.000 euro di provenienza FAS per il perseguimento, attraverso le politiche nazionali in materia, degli stessi obiettivi del POI.

POI - Programma Operativo Interregionale "Energie rinnovabili e risparmio energetico" 2007 - 2013  

Per leggere il contenuto prego
o