×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Soggetto gestore
Regione Toscana
Pubblicato
09 Nov 2015
Ambito
Regionale
Settori
Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Pubblica amministrazione, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Stanziamento
€ 732 963 216
Finalita'
Formazione, Inclusione social, Cooperazione, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Toscana
Tags
Fse, Fondo sociale europeo, Fondi ue
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1209
  • Schede Agevolazioni : 32658
  • Utenti Network : 72307
  • Articoli : 20729
Left Column
Clients

Toscana: Programma Operativo Regionale - POR FSE 2014-2020

Ue - Photo credit: MPD01605 / Foter / Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0 Generic (CC BY-SA 2.0)Programma Operativo a valere sul Fondo Sociale Europeo – POR FSE 2014-2020 della Regione Toscana.

In data 18 dicembre 2014 la Commissione europea ha adottato il programma operativo FSE della Regione Toscana.

 

Il POR FSE 2014-2020 individua quali sfide prioritarie per la Toscana:

  • Rinnovare lo sviluppo socio-economico toscano, favorendo la competitività delle imprese ed investendo in nuovi strumenti di coesione sociale;
  • Sostenere i processi di autonomia dei giovani; 
  • Rafforzare la dotazione infrastrutturale e l’accessibilità della Toscana;
  • Promuovere l’adattamento e il contrasto ai cambiamenti climatici.

Assi prioritari

Asse A - Occupazione

Priorità d'investimento:

  • 8.1) Accesso all'occupazione per le persone in cerca di lavoro e inattive, compresi i disoccupati di lunga durata e le persone che si trovano ai margini del mercato del lavoro, nonché attraverso iniziative locali per l'occupazione e il sostegno alla mobilità professionale;
  • 8.5) Adattamento dei lavoratori, delle imprese e degli imprenditori ai cambiamenti;
  • 8.7) Modernizzazione delle istituzioni del mercato del lavoro, come i servizi pubblici e privati di promozione dell'occupazione, migliorando il soddisfacimento delle esigenze del mercato del lavoro, anche attraverso azioni che migliorino la mobilità professionale transnazionale, nonché attraverso programmi di mobilità e una migliore cooperazione tra le istituzioni e i soggetti interessati.

Asse B - Inclusione sociale e lotta alla povertà

Priorità d'investimento:

  • 9.1) Inclusione attiva, anche per promuovere le pari opportunità e la partecipazione attiva, e migliorare l’occupabilità;
  • 9.2) Integrazione socio-economica delle comunità emarginate quali i rom;
  • 9.4) Miglioramento dell’accesso ai servizi accessibili, sostenibili e di qualità, compresi servizi sociali e cure sanitarie d’interesse generale.

Asse C - Istruzione e formazione

Priorità d'investimento: 

  • 10.1) Riduzione e prevenzione dell'abbandono scolastico precoce e promozione dell'uguaglianza di accesso a una istruzione prescolare, primaria e secondaria di buona qualità, inclusi i percorsi di apprendimento formale, non formale e informale, che consentano di riprendere l'istruzione e la formazione;
  • 10.2) Migliorare la qualità e l'efficacia dell'istruzione superiore e di livello equivalente e l'accesso alla stessa, al fine di aumentare la partecipazione e i tassi di riuscita specie per i gruppi svantaggiati;
  • 10.4) Migliorare l'aderenza al mercato del lavoro dei sistemi d'insegnamento e di formazione, favorendo il passaggio dall'istruzione al mondo del lavoro e rafforzando i sistemi di  istruzione e formazione professionale e migliorandone la qualità, anche mediante meccanismi di anticipazione delle capacità, adeguamento dei curriculum e l'introduzione e lo sviluppo di programmi di apprendimento basati sul lavoro, inclusi i sistemi di apprendimento duale e di apprendistato.

Asse D - Capacità istituzionale e amministrativa

Priorità d'investimento:

  • 11.1) Investimento nella capacità istituzionale e nell'efficacia delle amministrazioni pubbliche e dei servizi pubblici a livello nazionale, regionale e locale nell'ottica delle riforme, di una migliore regolamentazione e di una buona governance

Asse E - Assistenza tecnica

  • Sostenere l’esecuzione del programma operativo nelle sue principali fasi di preparazione, gestione, sorveglianza e controllo.

Risorse

Le risorse complessive a disposizione per l'attuazione del Programma Operativo ammontano a 732.963.216 euro, di cui 366.481.608 euro messi a disposizione da Bruxelles

Soggetto gestore
Regione Toscana
Pubblicato
09 Nov 2015
Ambito
Regionale
Settori
Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Pubblica amministrazione, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Stanziamento
€ 732 963 216
Finalita'
Formazione, Inclusione social, Cooperazione, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Toscana
Tags
Fse, Fondo sociale europeo, Fondi ue
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi