×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Soggetto gestore
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Pubblicato
17 Jan 2019
Ambito
Regionale
Settori
Agricoltura
Finalita'
Start-up, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Friuli-Venezia Giulia
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1735
  • Schede Agevolazioni : 31021
  • Utenti Network : 67085
  • Articoli : 20398
Clients

Friuli Venezia Giulia: concessione del premio per il primo insediamento di giovani agricoltori - Legge stabilita' 2018

Giovani agricoltoriRegolamento recante criteri e modalità per la concessione del premio per il primo insediamento di giovani agricoltori ai sensi dell’articolo 3, commi da 51 a 54, della legge regionale 28 dicembre 2017, n. 45 (Legge di stabilità 2018).

 

Regime di aiuto 

L’aiuto è concesso in osservanza delle condizioni di cui al regolamento (UE) n. 702 della Commissione, del 25 giugno 2014, che dichiara compatibili con il mercato interno, in applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea, alcune categorie di aiuti nei settori agricolo e forestale e nelle zone rurali e che abroga il regolamento della Commissione (CE) n. 1857/2006, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, serie L 193 del 1 luglio 2014, in particolare, secondo le condizioni di cui all’articolo 18 in materia di aiuti all’avviamento per i giovani agricoltori e per lo sviluppo delle piccole aziende agricole.

Beneficiari 

I beneficiari sono i giovani agricoltori che hanno presentato domanda ai sensi del regolamento emanato con decreto del Presidente della Regione n. 26/2016 e che risultano collocati tra le domande ammesse ma non finanziabili per carenza di risorse nella graduatoria della tipologia di intervento 6.1 del Programma di sviluppo rurale 2014-2020 della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, approvata con decreto del Responsabile delegato di posizione organizzativa del Servizio sviluppo comparto agricolo della Direzione centrale risorse agricole forestali e ittiche 18 luglio 2017, n. 3504, pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione 2 agosto 2017, n. 31.

Entità del premio

L’entità del premio è quella definita secondo i criteri di cui al regolamento emanato con decreto del Presidente della Regione n. 26/2016, sulla base della graduatoria approvata con il decreto n. 3504/2017 di cui all’articolo 4.

Tempistica

Il regolamento entra in vigore il 9 agosto 2018.

Il Servizio competente, entro sessanta giorni dall’entrata in vigore del regolamento, con proprio provvedimento concede il premio e lo comunica al beneficiario entro quindici giorni dalla data della concessione.

Il provvedimento di concessione indica:

  • a) il giovane o i giovani beneficiari del premio;
  • b) l’ammontare del premio spettante;
  • c) i termini, le modalità e le eventuali prescrizioni per l’attuazione del piano;
  • d) i termini e le modalità di liquidazione del premio;
  • e) gli obblighi a carico del beneficiario;
  • f) i controlli che possono essere effettuati dall’Amministrazione regionale o da altri Enti.

Attuazione del piano aziendale

Il beneficiario avvia l’attuazione del piano aziendale entro nove mesi dalla data della concessione del premio. La mancata attuazione di uno o più degli interventi previsti nel piano aziendale è consentita a condizione che il beneficiario mantenga un punteggio sufficiente alla collocazione in graduatoria.

Soggetto gestore
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Pubblicato
17 Jan 2019
Ambito
Regionale
Settori
Agricoltura
Finalita'
Start-up, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Friuli-Venezia Giulia
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi