×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Soggetto gestore
Commissione europea
Pubblicato
10 Nov 2015
Ambito
Europeo
Settori
Agricoltura, Alimentare, Costruzioni, Energia, Industria, Pesca, Affari marittimi, Pubblica amministrazione, Servizi, Sociale, Trasporti
Stanziamento
€ 3 456 655 000
Finalita'
Innovazione, Sviluppo, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe
Tags
Life, Clima, Ambiente, Tutela ambientale, Ue, Europa
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1292
  • Schede Agevolazioni : 32542
  • Utenti Network : 72115
  • Articoli : 20715
Left Column
Clients

Programma per l'ambiente e l'azione per il Clima - LIFE 2014-2020

Foresta - foto di CC BY-SAIl programma LIFE 2014-2020 è lo strumento finanziario dell’Ue a supporto di progetti relativi all’ambiente e al clima.

 

 Obiettivi

Il programma LIFE persegue in particolare i seguenti obiettivi generali:

a) contribuire al passaggio a un'economia efficiente in termini di risorse, con minori emissioni di carbonio e resiliente ai cambiamenti climatici, contribuire alla protezione e al miglioramento della qualità dell'ambiente e all'interruzione e all'inversione del processo di perdita di biodiversità, compresi il sostegno alla rete Natura 2000 e il contrasto al degrado degli ecosistemi;
b) migliorare lo sviluppo, l'attuazione e l'applicazione della politica e della legislazione ambientale e climatica dell'Unione, e catalizzare e promuovere l'integrazione e la diffusione degli obiettivi ambientali e climatici nelle altre politiche dell'Unione e nella pratica nel settore pubblico e privato, anche attraverso l'aumento della loro capacità;
c) sostenere maggiormente la governance ambientale e in materia di clima a tutti i livelli, compresa una maggiore partecipazione della società civile, delle ONG e degli attori locali;
d) sostenere l'attuazione del Settimo programma d'azione per l'ambiente.

Struttura del programma 

Il programma si articola in due sottoprogrammi:

  1. sottoprogramma Ambiente (2 592 491 250 EUR);
  2. sottoprogramma Azione per il clima (864 163 750 EUR).

Il sottoprogramma Ambiente prevede tre settori di azione prioritari:

  • Ambiente ed uso efficiente delle risorse;
  • Biodiversità;
  • Governance e informazione ambientale.

Il sottoprogramma Azione per il clima prevede tre settori di azione prioritari:

  • Mitigazione dei cambiamenti climatici;
  • Adattamento ai cambiamenti climatici;
  • Governance e informazione in materia climatica.

I finanziamenti possono assumere le seguenti forme giuridiche:

  • sovvenzioni;
  • appalti pubblici;
  • contributi agli strumenti finanziari in conformità alle disposizioni generali sugli strumenti finanziari di cui al regolamento (CE, Euratom) n. 1605/2002 e ai requisiti più operativi indicati in atti specifici dell’Ue;
  • tutti gli altri interventi necessari al fine di conseguire gli obiettivi.

Le sovvenzioni per azioni possono finanziare i seguenti progetti:

  • a) progetti pilota;
  • b) progetti dimostrativi;
  • c) progetti di buone pratiche;
  • d) progetti integrati;
  • e) progetti di assistenza tecnica;
  • f) progetti di rafforzamento delle capacità;
  • g) progetti preparatori;
  • h) progetti d'informazione, sensibilizzazione e divulgazione;
  • i) tutti gli altri progetti necessari al fine di conseguire gli obiettivi generali

Il tasso massimo di cofinanziamento per i progetti è:

  • a) per la durata del primo programma di lavoro pluriennale, fino al 60 % dei costi ammissibili di tutti i progetti, ad eccezione di quelli indicati alla lettera c), finanziati nell'ambito dei sottoprogrammi Ambiente e Azione per il clima;
  • b) per la durata del secondo programma di lavoro pluriennale, fino al 55 % dei costi ammissibili di tutti i progetti, ad eccezione di quelli indicati alla lettera c), finanziati nell'ambito dei sottoprogrammi Ambiente e Azione per il clima;
  • c) per tutta la durata del programma LIFE:
    - i) fino al 60 % dei costi ammissibili dei progetti di cui all'articolo 18 del regolamento (vedi links), lettere d), e) e g);
    - ii) fatto salvo il punto iii), fino al 60 % dei costi ammissibili dei progetti finanziati nell'ambito del settore prioritario Natura e biodiversità del sottoprogramma Ambiente;
    - iii) fino al 75 % dei costi ammissibili dei progetti finanziati nell'ambito del settore prioritario Natura e biodiversità del sottoprogramma Ambiente riguardanti habitat prioritari o specie prioritarie ai fini dell'attuazione della direttiva 92/43/CEE o specie di uccelli per le quali il finanziamento è considerato prioritario dal comitato per l'adeguamento al progresso scientifico e tecnico istituito a norma dell'articolo 16 della direttiva 2009/147/CE, allorché necessario per conseguire l'obiettivo prefisso in materia di conservazione;
    - iv) fino al 100 % dei costi ammissibili dei progetti di cui all'articolo 18 del regolamento (vedi Links), lettera e bis).

 

Sono concesse sovvenzioni di funzionamento a favore di determinate spese operative e amministrative di organizzazioni senza scopo di lucro che perseguono finalità di interesse generale europeo, che sono attive principalmente nel settore dell’ambiente e/o dell’azione per il clima e sono coinvolte nello sviluppo, nell’attuazione e nell’applicazione della politica e della legislazione dell’Unione.

Il tasso massimo di cofinanziamento dell’Unione per le sovvenzioni di funzionamento è pari al 70% dei costi ammissibili.

Beneficiari

Il programma LIFE può finanziare enti pubblici e privati aventi sede nell'Ue e nei paesi candidati all’adesione in base ai seguenti criteri:

  • i paesi facenti parte dell’Associazione europea di libero scambio (EFTA) che sono firmatari dell’accordo sullo Spazio economico europeo (SEE);
  • i paesi candidati, i potenziali candidati e i paesi in via di adesione all’Unione;
  • i paesi ai quali si applica la politica europea di vicinato;
  • i paesi che sono divenuti membri dell’Agenzia europea dell’ambiente, a norma del regolamento (CE) n. 933/1999 del Consiglio, del 29 aprile 1999, che modifica il regolamento (CEE) n. 1210/90 sull’istituzione dell’Agenzia europea dell’ambiente e della rete europea di informazione e di osservazione in materia ambientale.

Budget

La dotazione finanziaria per l’attuazione del programma LIFE è pari a 3 456 655 000 EUR.

Soggetto gestore
Commissione europea
Pubblicato
10 Nov 2015
Ambito
Europeo
Settori
Agricoltura, Alimentare, Costruzioni, Energia, Industria, Pesca, Affari marittimi, Pubblica amministrazione, Servizi, Sociale, Trasporti
Stanziamento
€ 3 456 655 000
Finalita'
Innovazione, Sviluppo, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe
Tags
Life, Clima, Ambiente, Tutela ambientale, Ue, Europa
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi