×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Soggetto gestore
Commissione europea
Pubblicato
13 Apr 2017
Ambito
Europeo
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Pubblica amministrazione, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Stanziamento
€ 98 380 352
Finalita'
Innovazione, Ricerca, Inclusione social, Cooperazione, Sviluppo, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Austria, Italy
Tags
Cooperazione, Interreg v
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1271
  • Schede Agevolazioni : 32522
  • Utenti Network : 72027
  • Articoli : 1207
Left Column
Clients

Interreg V Italia-Austria 2014 - 2020

Dolomite Lake - Lago di BraiesIl Programma di cooperazione transfrontaliera Interreg V Italia-Austria per il periodo 2014-2020 promuove la crescita inclusiva, intelligente e sostenibile, in linea con gli obiettivi della strategia Europa 2020.

Il 1° dicembre 2015 la Commissione Ue ha adottato il Programma di cooperazione transfrontaliera Interreg V Italia-Austria per il periodo 2014-2020.

Il programma è uno dei 107 approvati dalla Commissione Ue nell'ambito della programmazione Interreg per la cooperazione territoriale, dotata di un budget complessivo di 10,1 miliardi di euro per il periodo 2014-2020.

 

Obiettivi

Il programma è articolato in cinque Assi Prioritari:

  • Asse prioritario 1 “ricerca e innovazione” per il rafforzamento delle capacità di ricerca e innovazione per lo sviluppo di punti di forza comuni;
  • Asse prioritario 2 “natura e cultura” per la tutela dell’ambiente e della biodiversità;
  • Asse prioritario 3 “istituzioni” per il miglioramento dei sistemi e dei processi amministrativi e armonizzazione del quadro normativo a livello organizzativo, istituzionale e infrastrutturale per agevolare l’integrazione della popolazione nell’area transfrontaliera;
  • Asse prioritario 4 “sviluppo regionale a livello locale” per la creazione e il sostegno a sistemi di governance transfrontalieri per l’attuazione partecipativa del programma e vicina al cittadino;
  • Asse prioritario 5 "assistenza tecnica".

Territorio

Nello specifico l’area di cooperazione comprende le seguenti zone NUTS III transfrontaliere:

Italia 

  • Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige 
  • Regione Veneto: Provincia di Belluno, Treviso e Vicenza 
  • Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia: Provincia di Udine, Gorizia, Pordenone e Trieste

Austria 

  • Land Kärnten: Klagenfurt-Villach, Oberkärnten, Unterkärnten 
  • Land Salzburg: Lungau, Pinzgau-Pongau, Salzburg und Umgebung 
  • Land Tirol: Innsbruck, Tiroler Oberland, Tiroler Unterland, Außerfern und Osttirol

 

Risorse

Il budget complessivo, pari a circa 98.380.352 milioni di euro, comprende 82.238.866 euro di contributo del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR).

Soggetto gestore
Commissione europea
Pubblicato
13 Apr 2017
Ambito
Europeo
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Pubblica amministrazione, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Stanziamento
€ 98 380 352
Finalita'
Innovazione, Ricerca, Inclusione social, Cooperazione, Sviluppo, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Austria, Italy
Tags
Cooperazione, Interreg v
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi