×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
25 Aug 2022
Ambito
Regionale
Settori
Agroalimentare, Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Industria, Pubblica amministrazione, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Stanziamento
€ 1 507 356 985
Finalita'
Cooperazione, Formazione, Inclusione social, Legalità, Promozione, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Lombardia
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 2196
  • Schede Agevolazioni : 36008
  • Utenti Network : 78514
  • Articoli : 1364
Left Column
Clients

Lombardia: Programma operativo Fondo Sociale Europeo Plus - PR FSE+ 2021-2027

fse lombardiaIl PR FSE+ 2021-2027 della Regione Lombardia finanzia temi chiave della politica regionale quali l’istruzione, la formazione e il lavoro.

 

Il Programma si concentra su tre sfide principali:

  • rilancio dell’occupazione (oltre 460 milioni di euro)
  • accesso ai servizi di istruzione e formazione (oltre 550 milioni di euro)
  • contrasto alle diseguaglianze e situazioni di marginalità e vulnerabilità sociale di individui e famiglie, fragilità accentuate dalla crisi economica (oltre 440 milioni di euro)

Priorità e obiettivi

La struttura del PR FSE Plus si articola in 4 Priorità, cui si aggiunge l’Assistenza Tecnica:

  • Priorità: 1. Occupazione
  • Priorità: 2. Istruzione e Formazione
  • Priorità: 3. Inclusione Sociale
  • Priorità: 4. Occupazione Giovanile 

Priorità: 1. Occupazione

Obiettivo specifico: ESO4.1. Migliorare l'accesso all'occupazione e le misure di attivazione per tutte le persone in cerca di lavoro, in particolare i giovani, soprattutto attraverso l'attuazione della garanzia per i giovani, i disoccupati di lungo periodo e i gruppi svantaggiati nel mercato del lavoro, nonché delle persone inattive, anche mediante la promozione del lavoro autonomo e dell'economia sociale

Interventi previsti

Le tipologie di azioni che si prevede di attivare sono:

  • Azione a.1. Sostegno alla riqualificazione e all’accompagnamento al lavoro delle persone 
  • Azione a.2. Incentivi per l’occupazione 
  • Azione a.3. Sostegno allo sviluppo delle imprese sociali 

Obiettivo specifico: ESO4.3. Promuovere una partecipazione equilibrata di donne e uomini al mercato del lavoro, parità di condizioni di lavoro e un migliore equilibrio tra vita professionale e vita privata, anche attraverso l'accesso a servizi abbordabili di assistenza all'infanzia e alle persone non autosufficienti

Interventi previsti

Si prevede di attivare il seguente intervento:

  • Azione c.1. Sostegno alla diffusione di sistemi di welfare aziendale

Obiettivo specifico: ESO4.4. Promuovere l'adattamento dei lavoratori, delle imprese e degli imprenditori ai cambiamenti, un invecchiamento attivo e sano, come pure ambienti di lavoro sani e adeguati che tengano conto dei rischi per la salute

Interventi previsti

Si prevede di attivare il seguente intervento:

  • Azione d.1. Sostegno all’adattamento ai cambiamenti del mercato del lavoro

Priorità: 2. Istruzione e Formazione

Obiettivo specifico: ESO4.6. Promuovere la parità di accesso e di completamento di un'istruzione e una formazione inclusive e di qualità, in particolare per i gruppi svantaggiati, dall'educazione e cura della prima infanzia, attraverso l'istruzione e la formazione generale e professionale, fino al livello terziario e all'istruzione e all'apprendimento degli adulti, anche agevolando la mobilità ai fini dell'apprendimento per tutti e l'accessibilità per le persone con disabilità 

Interventi previsti

Le tipologie di azioni che si prevede di attivare sono:

  • Azione f.1. Sostegno al sistema di istruzione e formazione professionale
  • Azione f.2. Sostegno ai percorsi di istruzione post-secondaria
  • Azione f.3. Sostegno ai percorsi di contrasto alla dispersione scolastica
  • Azione f.4 Sostegno all’accesso a servizi educativi e formativi di qualità nelle aree urbane

Priorità: 3. Inclusione Sociale

Obiettivo specifico: ESO4.8. Incentivare l'inclusione attiva, per promuovere le pari opportunità, la non discriminazione e la partecipazione attiva, e migliorare l'occupabilità, in particolare dei gruppi svantaggiati

Interventi previsti

Si prevede di attivare il seguente intervento:

  • Azione h.1. Sostegno all’inclusione socio-lavorativa per le persone in condizioni di vulnerabilità o a rischio di marginalità

Obiettivo specifico: ESO4.11. Migliorare l'accesso paritario e tempestivo a servizi di qualità, sostenibili e a prezzi accessibili, compresi i servizi che promuovono l'accesso agli alloggi e all'assistenza incentrata sulla persona, anche in ambito sanitario; modernizzare i sistemi di protezione sociale, anche promuovendone l'accesso e prestando particolare attenzione ai minori e ai gruppi svantaggiati; migliorare l'accessibilità l'efficacia e la resilienza dei sistemi sanitari e dei servizi di assistenza di lunga durata, anche per le persone con disabilità 

Interventi previsti

Le tipologie di azioni che si prevede di attivare sono:

  • Azione k.1. Sostegno allo sviluppo ed alla diffusione dei servizi abitativi 
  • Azione k.2. Sostegno all’accesso ai sistemi di assistenza socio-sanitaria e socio-assistenziale
  • Azione k.3. Sostegno all’innovazione sociale nei servizi 
  • Azione k.4 Sostegno all’accesso a servizi innovativi nelle aree urbane
  • Azione k.5. Sostegno all’accesso ai servizi di supporto alle responsabilità di cura 

Obiettivo specifico: ESO4.12. Promuovere l'integrazione sociale delle persone a rischio di povertà o di esclusione sociale, compresi gli indigenti e i bambini

Interventi previsti

Si prevede di attivare il seguente intervento:

  • Azione l.1. Sostegno a percorsi di accompagnamento per le persone a rischio di povertà ed esclusione sociale 

Priorità: 4. Occupazione Giovanile 

Obiettivo specifico: ESO4.1. Migliorare l'accesso all'occupazione e le misure di attivazione per tutte le persone in cerca di lavoro, in particolare i giovani, soprattutto attraverso l'attuazione della garanzia per i giovani, i disoccupati di lungo periodo e i gruppi svantaggiati nel mercato del lavoro, nonché delle persone inattive, anche mediante la promozione del lavoro autonomo e dell'economia sociale

Interventi previsti

Si prevede di attivare il seguente intervento:

  • Azione a.4. Sostegno all’occupazione giovanile 

Priorità Assistenza tecnica

All’interno di questa priorità si collocano le azioni relative all’Assistenza Tecnica ed alla Capacity building per accompagnare l’attuazione delle politiche territoriali.

Le azioni relative all’Assistenza Tecnica sono volte a garantire competenze e strumenti specifici per una corretta esecuzione del Programma, basata sui principi di efficacia ed efficienza, che rappresentano, pertanto, un elemento essenziale per l’attuazione e la gestione del Programma.

Budget

Le risorse a disposizione del Programma regionale FSE+ 2021-2027 ammontano a 1.507.356.985 euro.

PR Lombardia FSE+ 2021-2027

Pubblicato
25 Aug 2022
Ambito
Regionale
Settori
Agroalimentare, Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Industria, Pubblica amministrazione, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Stanziamento
€ 1 507 356 985
Finalita'
Cooperazione, Formazione, Inclusione social, Legalità, Promozione, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Lombardia
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Trova Bandi