Chat with us, powered by LiveChat
×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
18 Jan 2023

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social
Ubicazione Investimento
Umbria

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Famiglie, Sport, Asd, Ssd, Umbria, Coni
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 2861
  • Schede Agevolazioni : 37269
  • Utenti Network : 80078
  • Articoli : 22145
Left Column
Clients

Umbria: Contributi in favore delle famiglie per la partecipazione dei figli alle attività sportive

Data apertura
01 Feb 2023
Data chiusura
30 Jun 2023
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 1 261 000

Descrizione

Avviso pubblico per l’erogazione di contributi a fondo perduto in favore delle famiglie a rimborso dei costi sostenuti per la partecipazione dei figli alle attività delle associazioni e società sportive dilettantistiche iscritte nell’apposito registro tenuto dal CONI o dal CIP - FSC 2014-2020 di cui alla Sezione Speciale del Piano Sviluppo e Coesione (PSC) ex delibera CIPESS 27/2021 e PR Umbria Fondo Sociale Europeo Plus (FSE+) 2021-2027.

 

Obiettivo

La Regione Umbria intende contribuire ai costi sostenuti dalle famiglie per la partecipazione dei figli alle attività delle Associazioni e Società sportive dilettantistiche (ASD e SSD), mediante la destinazione di risorse a valere sui fondi FSC 2014-2020 di cui alla Sezione Speciale del Piano Sviluppo e Coesione (PSC) ex delibera CIPESS 27/2021- Linea di Azione “Sostegno ai servizi socioeducativi, ai servizi per l’educazione motoria e sportiva, per età prescolare (0-6 anni) e per i ragazzi in obbligo di istruzione” e sui fondi PR Umbria FSE+ 2021-2027 dell’obiettivo specifico K dell’Asse “Inclusione sociale”, “Interventi volti a sostenere l’accesso di bambini e ragazzi alla pratica sportiva come servizio inclusivo finalizzato a qualificare ed ampliare le opportunità di aggregazione, di sviluppo delle abilità relazionali e di integrazione”, al fine di: 

  • sostenere l’accesso da parte delle famiglie a servizi che favoriscono la conciliazione vita-lavoro;
  • contribuire a qualificare ed ampliare le opportunità di aggregazione, di sviluppo delle abilità relazionali e di integrazione mediante esperienze utili per bambini e ragazzi sviluppate all’interno di un processo di socializzazione tra pari. 

Le ASD e le SSD devono: 

  • avere sede operativa in Umbria;
  • essere iscritte al registro nazionale Associazioni e Società sportive dilettantistiche tenuto dal CONI o dal CIP alla data del 30 settembre 2022. 

Beneficiari

Sono beneficiari dell’intervento: 

  • Le famiglie residenti in Umbria, con almeno un genitore occupato o con entrambi i genitori disoccupati, con figli nati nel periodo compreso tra il 1° luglio 2005 ed il 31 dicembre 2016, iscritti nel periodo settembre 2022 – maggio 2023 ad una Associazione o Società sportiva dilettantistica iscritta al registro nazionale tenuto dal CONI o dal CIP, con attestazione ISEE ordinaria e valida rilasciata dalla competente sede INPS, inferiore o pari a € 24.335; 
  • Le famiglie residenti in Umbria, con almeno un genitore occupato, con figli nati nel periodo compreso tra il 1° luglio 2007 ed il 31 dicembre 2016, iscritti nel periodo settembre 2022 – maggio 2023 ad una Associazione o Società sportiva dilettantistica iscritta al registro nazionale tenuto dal CONI o dal CIP, con attestazione ISEE ordinaria e valida rilasciata dalla competente sede INPS, con ISEE da € 24.335,01 a € 30.000.

Nel caso di famiglie monogenitoriali, il genitore può essere occupato o disoccupato ai sensi della normativa vigente ed in possesso di un patto di servizio in essere con un centro per l’impiego regionale. Ciascun richiedente non può presentare più di una domanda di contributo per il medesimo figlio. 

Interventi ammissibili

L’Avviso prevede l’erogazione di un contributo a rimborso parziale/totale dei costi sostenuti dalle famiglie per la partecipazione dei figli alle attività delle Associazioni e Società sportive dilettantistiche ammissibili, per il periodo settembre 2022 – maggio 2023. 

Budget e Tipologia di incentivo

Per l'avviso è prevista una disponibilità finanziaria fino ad € 1.261.000, così suddivisa:

  • € 900.000 a valere sui fondi FSC 2014-2020 di cui alla Sezione Speciale del Piano Sviluppo e Coesione (PSC) ex delibera CIPESS 27/2021- Linea di Azione “Sostegno ai servizi socioeducativi, ai servizi per l’educazione motoria e sportiva, per età prescolare (0-6 anni) e per i ragazzi in obbligo di istruzione”, riservate alle domande relative a ragazzi nati nel periodo compreso tra il 1° luglio 2007 ed il 31 dicembre 2016 con almeno un genitore occupato; 
  • € 261.000 a valere sui fondi PR Umbria FSE+ 2021-2027 – Priorità 3 – Obiettivo specifico K dell’Asse “Inclusione sociale”, “Interventi volti a sostenere l’accesso di bambini e ragazzi alla pratica sportiva come servizio inclusivo finalizzato a qualificare ed ampliare le opportunità di aggregazione, di sviluppo delle abilità relazionali e di integrazione”, riservate alle domande relative a ragazzi nati nel periodo compreso tra il 1° luglio 2005 ed il 30 giugno 2007 con almeno un genitore occupato; 
  • € 100.000 a valere sui fondi PR Umbria FSE+ 2021-2027 – Obiettivo specifico K dell’Asse “Inclusione sociale”, “Interventi volti a sostenere l’accesso di bambini e ragazzi alla pratica sportiva come servizio inclusivo finalizzato a qualificare ed ampliare le opportunità di aggregazione, di sviluppo delle abilità relazionali e di integrazione”, riservate alle domande relative a ragazzi nati nel periodo compreso tra il 1° luglio 2005 ed il 31 dicembre 2016 con entrambi i genitori disoccupati.

Qualora le risorse riservate ad una delle due categorie non siano assorbite interamente, le stesse non possono andare ad incrementare quelle dell’altra categoria. 

Il beneficio potrà essere richiesto dalle famiglie avente i requisiti di accesso per ogni figlio e ammonta al massimo a 400 euro complessivi per ciascun figlio.

Il contributo non è cumulabile con altri benefici percepiti per le medesime spese. 

Tempi e scadenze

La compilazione della domanda di contributo potrà essere effettuata a partire dalle ore 10:00:00 del 25 gennaio 2023 e fino alle ore 10:00:00 del 30 giugno 2023, tramite il front end unico di presentazione delle istanze della Regione Umbria raggiungibile al link: https://serviziinrete.regione.umbria.it.

L’invio della domanda di ammissione di contributo potrà essere effettuato a partire dalle ore 10:00:00 del 1° febbraio 2023 e fino alle ore 10:00:00 del 30 giugno 2023 accedendo all’indirizzo http://trasmissione.bandi.regione.umbria.it indicato nella ricevuta di avvenuto completamento della fase di compilazione.

Aggiornamenti e Link

Regione Umbria

Avviso pubblico - DD n. 449 del 17 gennaio 2023, BUR n. 3 del 18 gennaio 2023, suppl. 2

Pubblicato
18 Jan 2023

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social
Ubicazione Investimento
Umbria

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Famiglie, Sport, Asd, Ssd, Umbria, Coni
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o