×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
30 Nov 1999

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Umbria

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Prima casa, Sociale, Umbria, Privato, Contributi
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1320
  • Schede Agevolazioni : 32107
  • Utenti Network : 70585
  • Articoli : 72
Left Column
Clients

Umbria: contributi per nuclei familiari monoparentali per l'acquisto della prima casa

Data chiusura
22 Jul 2013
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Regione Umbria

Descrizione

Bando per l'assegnazione di contributi a favore di nuclei familiari monoparentali per l'acquisto della prima casa.

Con Deliberazione dirigenziale n. 606 del 26 maggio 2014, pubblicata sul Bur n. 31 del 25 giugno 2014, sono state approvate le graduatorie definitive.

 

Beneficiari

I nuclei familiari che, alla data di pubblicazione del bando, sono anagraficamente composti da un solo  genitore (vedovo/a, separato/a, single) e da uno o più figli minorenni. Sono, inoltre, considerati nuclei familiari monoparentali quelli nei quali, oltre al genitore e ad uno o più figli minorenni, siano presenti anche uno o più figli maggiorenni, purché siano di età inferiore a 25 anni, ovvero compiano il 25° anno di età nel 2013, e non siano titolari di reddito alla data di pubblicazione del bando. 

Sono, inoltre, ammessi a beneficiare delle agevolazioni anche i nuclei monoparentali che, alla data di pubblicazione del bando, sono anagraficamente inseriti in altro nucleo familiare, purché si distacchino entro il termine previsto per il trasferimento della residenza nell’alloggio acquistato.

Requisiti beneficiari:

  • essere cittadino italiano o di un Paese che aderisce all’Unione Europea o di Paesi che non aderiscono all’Unione Europea, in regola con le vigenti norme sull’immigrazione;
  • essere residente o avere attività lavorativa nella Regione Umbria da almeno due anni consecutivi;
  • non essere titolare, unitamente ai componenti il nucleo familiare richiedente, della proprietà, della nuda proprietà, dell’usufrutto, dell’uso o di altro diritto di godimento su alloggi, ovunque ubicati sul territorio nazionale; E’ ammessa la comproprietà di un alloggio, purché il nucleo familiare possieda complessivamente una quota di comproprietà non superiore al 50% del totale dell’immobile ed abbia un reddito annuo da fabbricati non superiore ad Euro 500;
  • non aver mai usufruito, unitamente ai componenti il nucleo familiare richiedente, di altri contributi pubblici, in qualunque forma concessi dallo Stato, dalla Regione o altro Ente pubblico, per l’acquisto o il recupero di una abitazione (sono esclusi i finanziamenti previsti per la ricostruzione a seguito di eventi sismici);
  • essere titolare di un reddito;
  • aver percepito, nell’anno 2011, unitamente ai componenti il nucleo familiare richiedente, un reddito il cui valore ISEE, valutato in base alla vigente normativa, sia non superiore a € 20.000.

Requisiti dell'alloggio da acquistare:

Gli alloggi da acquistare:

  • devono far parte di un fabbricato costituito da almeno due alloggi;
  • non devono essere di proprietà di ascendenti entro il secondo grado;
  • devono essere accatastati al NCEU nelle categorie A/2, A/3, A/4, A/5, A/6;
  • non devono avere una superficie utile superiore a mq 95.

Il contributo a fondo perduto è calcolato in misura corrispondente al 30% del costo dell’alloggio, ivi comprese le eventuali pertinenze, fino ad un massimo di € 30.000 ad alloggio.

La domanda dev'essere inviata entro il 22 luglio 2013, tramite raccomandata A/R o consegnata a mano presso la Direzione Regionale “Programmazione innovazione e competitività dell’Umbria”, “Servizio Politiche della casa e Riqualificazione Urbana” , P.zza Partigiani, 1 - Perugia.

Il Servizio Politiche della Casa e Riqualificazione urbana della Regione istruisce le domande pervenute mediante apposita procedura informatizzata e formula la graduatoria provvisoria.

Per ulteriori informazioni consultare i Links.

____________________________

Con Deliberazione dirigenziale n. 1080 del 30 aprile 2013, pubblicata sul Bur n. 46 del 9 ottobre 2013, è stata approvata la gradutoria provvisoria relativa al bando in oggetto.

Con Deliberazione dirigenziale n. 1433 del 9 dicembre 2013, pubblicata sul Bur n. 57 del 24 dicembre 2013, è stata approvata la graduatoria definitiva parziale delle domande presentate a valere sul bando in oggetto. 

Con Deliberazione dirigenziale n. 31 del 20 gennaio 2014, pubblicata sul Bur n. 6 del 5 febbraio 2014, sono state apportate integrazioni alla graduatoria definitiva parziale.

Con Deliberazione dirigenziale n. 217 del 3 marzo 2014, pubblicata sul Bur n. 14 del 19 marzo 2014, è stata approvata la graduatoria definitiva parziale.

Pubblicato
30 Nov 1999

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Umbria

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Prima casa, Sociale, Umbria, Privato, Contributi
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi