×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
22 Jun 2021

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Costruzioni, Cultura, Energia, Ict, Industria, Sanità, Trasporti
Finalita'
Innovazione, Ricerca, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Asia, Europe, Italy, Vietnam

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Vietnam, Ict, Sanità, Cultura, Energia, Italia, Ricerca, Privato, Contributi
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1383
  • Schede Agevolazioni : 31965
  • Utenti Network : 70226
  • Articoli : 20552
Left Column
Clients

Progetti di ricerca congiunta Italia-Vietnam

Data chiusura
22 Mar 2013
Agevolazione
Nazionale
Soggetto gestore
Ministero degli Affari esteri

Descrizione

Bando per la raccolta delle segnalazioni preliminari di progetti scientifici e tecnologici di mobilità dei ricercatori e di particolare rilevanza nell'ambito dell'accordo di cooperazione scientifica e tecnologica tra Italia e Vietnam.

Il 5 gennaio 1992 il Governo italiano e quello vietnamita firmarono un Accordo di cooperazione scientifica e tecnologica tra i due paesi.

 

Le procedure per il rinnovo del Protocollo esecutivo di cooperazione per gli anni 2014-2016 sono state avviate e il bando serve a raccogliere le proposte preliminari di progetti scientifici e tecnologici congiunti di mobilità dei ricercatori e di particolare rilevanza.

Il bando finanzia progetti di ricerca presentati da ricercatori di entrambi i paesi.

Le aree di ricerca prioritarie individuate sono:

  • Biotecnologie e medicina,
  • Conservazione e restauro del patrimonio naturale e culturale,
  • Tecnologie dell'informazione e della comunicazione, con focus su smart cities and communities,
  • Energia e ambiente.

La parte italiana garantirà un contributo finanziario annuale nei limiti delle risorse disponibili.

Il contributo del Ministero degli Affari esteri è inteso come un cofinanziamento.

Per quanto riguarda i ricercatori italiani, le domande devono essere presentate, in via telematica attraverso il sito internet del Ministero degli Esteri, entro il 22 marzo 2013.

I progetti saranno valutati inizialmente a livello nazionale e poi sottoposti a un assessment congiunto, in cui verrà assegnata priorità alle iniziative che coinvolgono soggetti industriali, che beneficiano del cofinanziamento di terzi (ad esempio di istituti di ricerca pubblici o privati) o che prendono parte a programmi di ricerca multilaterali o europei.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
22 Jun 2021

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Costruzioni, Cultura, Energia, Ict, Industria, Sanità, Trasporti
Finalita'
Innovazione, Ricerca, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Asia, Europe, Italy, Vietnam

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Vietnam, Ict, Sanità, Cultura, Energia, Italia, Ricerca, Privato, Contributi
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi