×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
30 Nov 1999

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura, Sociale
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Collegio europa, Italia, Formazione, Privato, Premi, Borse
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1275
  • Schede Agevolazioni : 32523
  • Utenti Network : 71986
  • Articoli : 10827
Left Column
Clients

MAE: 45 borse di studio per il Collegio d'Europa

Data chiusura
15 Jan 2013
Agevolazione
Nazionale
Soggetto gestore
MAE

Descrizione

Il Ministero degli Affari Esteri assegna 45 borse di studio parziali (8.100 euro cadauna) a laureati per permettere loro di frequentare un Master di un anno presso il Collegio d’Europa, il più antico istituto di studi europei con campus a Bruges e a Natolin (Varsavia).

Beneficiari

 

Il bando si rivolge ai laureati in possesso di diploma di laurea di vecchio ordinamento, nonché i detentori della laurea magistrale prevista dal nuovo ordinamento. Potranno essere prese in considerazione anche candidature di detentori di laurea triennale + master (240 crediti formativi). Sono ammessi laureandi a condizione che conseguano il titolo richiesto per l’ammissione prima dell’inizio dei corsi presso il Collegio d’Europa (settembre). I detentori di laurea triennale (180 crediti formativi) possono essere considerati idonei soltanto se dimostrano di possedere una formazione molto solida in relazione al programma accademico per il quale si candidano.

Questi i programmi accademici previsti:

  • Campus di Bruges: nell’ambito degli studi giuridici europei, studi politico-amministrativi europei, studi sulle relazioni internazionali e diplomatiche dell’Unione europea, studi economici europei sono accettati candidati con titoli di studio in Giurisprudenza, Economia e Commercio, Scienze Politiche, Studi europei, Relazioni Internazionali e Diplomatiche e Storia.
  • Campus di Natolin: nell’ambito degli studi interdisciplinari europei - dimensione interna ed esterna dell’Unione Europea, oltre ai titoli di studio previsti per gli indirizzi giuridico, economico e politico - amministrativo, sono accettati candidati con titoli di studio in Geografia, Lingue, Giornalismo, Scienze della comunicazione, Scienze sociali e Filosofia.

Saranno assegnate 45 borse di studio parziali (da suddividere tra i due Campus di Bruges e di Natolin).

Importo di ciascuna borsa: 8.100 €.

Il Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ai sensi dell’Accordo con il Ministero degli Affari Esteri firmato il 10 dicembre 2009, corrisponderà 5 premi di 1.000 € ciascuno agli studenti italiani presso il Collegio d’Europa che si distingueranno riportando la migliore votazione finale al termine dell’anno accademico.

Le domande devono essere presentate entro il 15 gennaio 2013.

Al Ministero degli Affari Esteri - DGSP– Ufficio VII dovrà essere inviata a mezzo posta una copia cartacea della domanda on line, firmata e corredata da foto, come indicato nella sezione “Istruzioni per la compilazione della domanda” del Bando Ordinario 2013-2014.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
30 Nov 1999

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura, Sociale
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Collegio europa, Italia, Formazione, Privato, Premi, Borse
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi