×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
30 Nov 1999

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Costruzioni, Pubblica amministrazione, Servizi
Finalita'
Innovazione, Sicurezza, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Puglia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Ambiente puglia, Architettura puglia, Premi puglia, Puglia
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 2287
  • Schede Agevolazioni : 34597
  • Utenti Network : 77051
  • Articoli : 11068
Left Column
Clients

Puglia: Premio Apulia 2012

Data chiusura
30 Dec 2012
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Regione Puglia

Descrizione

Premio Apulia, edizione 2012, per opere di architettura contemporanea o di urbanistica.

Il Premio “Apulia”, promosso dalla Regione Puglia ai sensi della L.R. n. 14 del 10 giugno 2008, è assegnato annualmente per opere di architettura contemporanea o di urbanistica coerenti con le finalità della stessa legge e, in particolare, per opere che si distinguano per la capacità: di conservare, valorizzare e tutelare gli equilibri naturali del territorio; di favorire l’accessibilità e fruibilità dell'ambiente costruito; di migliorare la qualità urbana e la bellezza degli insediamenti umani e salvaguardare i paesaggi, nonché il patrimonio edilizio di qualità esistente; di dare risposta alle esigenze della città di tutti e della società multietnica.

 

Il Premio, assegnato dalla commissione giudicatrice ai sensi della L.R. n. 14 del 10 giugno 2008 e del presente regolamento, è suddiviso in due sezioni:

  • SEZIONE PROGETTISTI UNDER 40, per autori di opere di architettura contemporanea o di urbanistica che presentano caratteristiche di particolare valore e siano state realizzate in Puglia nel quinquennio precedente;
  • SEZIONE COMMITTENZA PRIVATA, per soggetti che risiedono o abbiano la sede della loro attività in Puglia e che hanno dimostrato una particolare attenzione al perseguimento della qualità in architettura e in urbanistica.

Altre menzioni speciali e riconoscimenti saranno, eventualmente, messi a disposizione da Patrocinatori e Sponsor.

Il Premio “Apulia” per opere di architettura contemporanea o di urbanistica è costituito da una targa di argento e da un premio in denaro, stabilito annualmente in base alle risorse finanziarie disponibili.

Le candidature al Premio, da inoltrare entro il 30 dicembre 2012, devono essere effettuate dai Comuni nel cui territorio le opere siano state realizzate. La segnalazione può essere effettuata anche dal progettista, dal committente o dal proprietario. Le opere di architettura contemporanea o di urbanistica devono essere state progettate da un architetto o da un ingegnere edile libero professionista o da gruppo di progettazione ed essere state completate nel quinquennio precedente. Ogni Comune progettista, committente o proprietario potrà partecipare con una sola proposta.

La Commissione giudicatrice, presieduta dal Presidente della Giunta Regionale o suo delegato, è così composta:

  • n. 2 personalità della cultura, esperti nelle discipline architettoniche e urbanistiche designati dal Presidente della Giunta Regionale,
  • n. 2 rappresentanti dell’Università pugliesi segnalati dalle stesse,
  • n. 1 rappresentante degli Ordini Professionali degli Architetti della Puglia segnalati dagli stessi;
  • n. 1 rappresentante degli Ordini Professionali degli Ingegneri della Puglia segnalati dagli stessi.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
30 Nov 1999

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Costruzioni, Pubblica amministrazione, Servizi
Finalita'
Innovazione, Sicurezza, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Puglia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Ambiente puglia, Architettura puglia, Premi puglia, Puglia
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Trova Bandi