×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
30 Nov 1999

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti
Finalita'
Innovazione, Start-up, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Calabria

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Innovazione calabria, Start up calabria, Calabria
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1383
  • Schede Agevolazioni : 31965
  • Utenti Network : 70226
  • Articoli : 20552
Left Column
Clients

Calabria: Start Cup Calabria 2012

Data chiusura
16 Jun 2012
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Università della Calabria

Descrizione

La Start Cup Calabria (SCC) 2012 è una competizione tra persone (i.e. studenti, laureandi, laureati, ricercatori, docenti, neo-imprenditori) che intendono elaborare idee imprenditoriali innovative che possano tradursi in aziende Start Up potenzialmente finanziabili su fondi di rischio, da collegare alle attività di ricerca e sviluppo dell’Università della Calabria, anche attraverso il suo incubatore TechNest.

SCC è promossa e coordinata da dConsulting by dPixel e da TechNest by UniCal, si avvale del supporto di Provincia di Cosenza, Fondazione Carical, Calabria Innova by FinCalabra, Camera di Commercio di Cosenza e Università della Calabria e della collaborazione di Camera di Commercio di Crotone, Camera di Commercio di Vibo Valentia, Università Magna Graecia di Catanzaro, Università Mediterranea di Reggio Calabria e Confindustria Calabria.

 

SCC è una competizione tra idee di impresa (business plan competition) che offre a tutti i partecipanti occasioni di formazione, opportunità di contatti professionali e incontri di divulgazione della cultura d’impresa. SCC fa parte del circuito “Premio Nazionale per l’Innovazione 2012” (in breve: PNI) alla cui finale nazionale saranno ammessi i vincitori di tutte le manifestazioni regionali.

Obiettivo di SCC è sostenere la ricerca e l’innovazione tecnologica finalizzata allo sviluppo economico della Calabria. SCC intende diffondere la cultura d’impresa nel territorio, in particolare in quei settori professionali e accademici che sono ancora poco familiari con l’attività imprenditoriale e con le tecniche di gestione aziendale. L’iniziativa si rivolge a soggetti che hanno brillanti idee imprenditoriali a contenuto innovativo, in qualsiasi settore economico, e aspirano a costituire un’impresa.

Per iniziative imprenditoriali innovative si intendono quelle che apportano nel prodotto, nel processo, nell’organizzazione e/o nel rapporto con il mercato caratteristiche di novità rispetto allo stato delle tecnologie e/o delle conoscenze riscontrabili nelle imprese calabresi o italiane e che rappresentano una valorizzazione economica di saperi e competenze scientifiche.

Particolare attenzione sarà dedicata ai progetti da sviluppare nei seguenti settori definiti da PNI:

  • Life Sciences (prodotti e/o servizi per migliorare la salute delle persone)
  • ICT - Social Innovation (prodotti e/o servizi per migliorare le condizioni di vita in termini di conoscenze, di informazione, di svago e le connessioni e i rapporti interpersonali e sociali)
  • Agrifood – CleanTech (prodotti e/o servizi applicati al miglioramento della produzione agricola e del cibo e/o tecnologie per la salvaguardia dell'ambiente)
  • Industrial (prodotti e/o servizi per la produzione industriale che non ricadono nelle categorie precedenti, innovativi dal punto di vista della tecnologia o del mercato).

Per concorrere alla SCC è necessario presentare un’idea imprenditoriale a contenuto innovativo, indipendentemente dal suo stadio di sviluppo, purché frutto del lavoro originale di un singolo o di un gruppo di persone.

Per idea imprenditoriale s’intende non un semplice progetto scientifico o culturale, ma un vero progetto di impresa, da cui risulti evidente l’intenzione dei proponenti di costituire una società di capitali con sede nella Regione Calabria.

Ogni proponente o gruppo di persone può presentare una sola idea. Non è consentito ad un partecipante fare parte di più gruppi. I partecipanti che in passato hanno presentato la propria idea imprenditoriale ad iniziative di supporto alla creazione d’impresa (precedenti edizioni di Start Cup, altri concorsi per business plan) sono ammessi alla pari degli altri, ma non possono ripresentare idee e progetti già presentati in precedenza. Non è consentito ai gruppi o ai singoli partecipanti iscriversi nel 2012 ad altre Start Cup italiane.

Il numero massimo di iniziative ammissibili alla TechWeek è pari a 20. Qualora le domande dovessero superare tale numero la Direzione di SCC provvederà a stilare una graduatoria di merito che potrà eventualmente dar luogo a scorrimento.

La SCC si articola in due tappe fondamentali, precedute da due fasi preliminari di supporto.

Fasi preliminari

Le fasi preliminari hanno l’obiettivo di supportare la formalizzazione delle idee imprenditoriale da parte dei proponenti nei settori Life Science, ICT, Social Innovation, Agrifood, Cleantech e Industrial.

La prima fase preliminare, denominata BarCamper, consiste nella selezione di idee attraverso un tour nelle 5 provincie calabresi. Avrà luogo dall’11 al 20 giugno 2012 ed è dedicata ai candidati che vorranno presentare la propria idea start up.

Durante la settimana potranno essere presentate le idee di business e potranno formarsi dei team di sviluppo. Le migliori idee identificate e i relativi team formatisi saranno invitati alla scuola Techweek. La seconda fase preliminare, se necessaria, denominata TechWeekend, si svolgerà nel luglio 2012. Durante il TechWeekend saranno presentate idee di start-up e i risultati di ricerche scientifiche, da parte di team imprenditoriali. L’obiettivo è sviluppare il concept di prodotto e la realizzazione della prima versione di un business plan e di una presentazione per gli investitori finanziari.

Prima Tappa

La prima tappa obbligatoria della SCC è denomiata Techweek e si svolgerà dal 3 all’8 settembre 2012. TechWeek è la settimana di mentorship imprenditoriale consistente in 6 giornate di corsi intensivi alternate a giornate di lavoro sul prodotto. L’obiettivo è addestrare i team selezionati per la predisposizione di un pitch da presentare alla comunità finanziaria.

I contenuti della Techweek riguarderanno:

  • Team building, start up speed dating
  • Lavoro e lezioni sull’idea, prodotto, business plan e presentazione
  • Sessioni di feedback, interazioni fra i vari team
  • Speech, Keynote e presentazioni di imprenditori di successo

Seconda tappa

La seconda tappa obbligatoria della SCC si sostanzia in un evento finale in cui le idee saranno presentate alla comunità finanziaria e ai Media. Tale evento che avrà luogo a fine settembre 2012, sarà denominato TechGarage Calabria. All’evento saranno ammesse le migliori idee imprenditoriali selezionate a seguito del percorso TechWeek. L’evento si concluderà con la premiazione delle tre migliori idee valutate in termini di presentazione e fattibilità con l’insindacabile ed inappellabile giudizio di una giuria composta da esperti. Le prime due idee selezionate accederanno direttamente al Premio Nazionale dell’Innovazione (PNI) che si terrà a Bari il 30 novembre.

Ai Team leader dei 3 gruppi vincitori saranno erogati premi in denaro, da intendersi al lordo di ogni onere fiscale e contributivo, entro il 30 dicembre 2012.

Il valore del I° premio è di 15.000 euro. Il valore del II° e III° premio sarà comunicato in occasione della TechWeek.

Condizione necessaria per l’assegnazione di premi è la costituzione dell’impresa, che dovrà avere la forma di società di capitali (S.r.l. e/o S.p.a.) e dovrà avere alla data sopra indicata almeno un’unità operativa in Calabria.

Per partecipare è necessario inviare la scheda di registrazione per posta elettronica entro il 16 giugno 2012 a startcupcalabria@unical.it.

Per la valutazione dei Business Plan e la definizione della graduatoria dei vincitori del Concorso in occasione del TechGarage, il Comitato di Indirizzo provvederà alla nomina di una Giuria, composta da un segretario non votante e da membri scelti tra esponenti del mondo scientifico, accademico, imprenditoriale, economico, finanziario e libero-professionale di comprovata esperienza nei settori Life Science, ICT, Social Innovation, Agrifood, Cleantech e Industrial.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
30 Nov 1999

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti
Finalita'
Innovazione, Start-up, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Calabria

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Innovazione calabria, Start up calabria, Calabria
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi