×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
05 Sep 2011

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Centro educativo, Centro di recerca, Università, Privato
Settori
Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Sanità
Finalita'
Innovazione, Ricerca, Sviluppo, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Romania

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Ricerca, Innovazione, Romania, Mae
Left Column
×

Statistiche

  • Open Calls : 1381
  • Closed Calls : 31967
  • Network Users : 70229
  • Articles : 5
Left Column
Clients

Bando per progetti congiunti di ricerca scientifica e tecnologica tra Italia e Romania - Anno 2012-2013.

Data chiusura
15 Oct 2011
Agevolazione
Nazionale
Soggetto gestore
Ministero degli Affari esteri

Descrizione

Bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca scientifica e tecnologica nell’ambito del Protocollo di Cooperazione Scientifica e Tecnologica tra Italia e Romania per il periodo 2012 – 2013.

Il bando promuove la presentazione di progetti di ricerca congiunti fra ricercatori dei due Paesi al fine di incoraggiare l’attività di ricerca scientifica e tecnologica fra Italia e Romania.

 

Potranno essere presentati i progetti esclusivamente nelle seguenti aree di ricerca:

  • Biotecnologie
  • Ambiente ed Energia
  • Scienze di base
  • Tecnologie dell'informazione e della comunicazione
  • Materiali e nanotecnologie
  • Tecnologie applicate al patrimonio culturale.

Ogni ricercatore può presentare un solo progetto.

__________________________________

The same project must be submitted by the Italian and Romanian co-ordinators to the Ministries responsible for the implementation of the Executive Protocol of Scientific and Technological Cooperation in the two Countries. Projects submitted to only one of the two Parties will not be considered.

The projects, covering up to two years (2012-2013), must be drafted in English.

La parte italiana sosterrà le spese di viaggio dei ricercatori italiani (o di nazionalità di un Paese dell’Unione Europea, residenti in Italia) e darà un contributo (1.300 euro per i soggiorni lunghi; 93 Euro al giorno per i soggiorni di breve durata) ai ricercatori rumeni per le spese sostenute in Italia.

La parte rumena sosterrà le spese di viaggio in Italia dei ricercatori con nazionalità rumena (o con nazionalità europea residenti in Italia). L'istituto di ricerca ospitante sosterrà le spese per i viaggi interni, vitto e alloggio (per soggiorni brevi e lunghi) dei ricercatori con nazionalità italiana che lavoreranno in Romania. L'istituto dovrà pagare al'arrivo dei ricercatori italiani le spese di vitto (60 Lei al giorno).

_____________________________

Only the cost of the exchange of researchers will be financed. For each project 1 short-term stay (up to 10 days) or 1 long-term stay (30 days) in Italy and 1 short-term stay (up to 10 days) or 1 long-term stay (30 days) in Romania may be financed yearly within the limits of the available annual resources of each Party.

The Romanian Party will pay the international travel expenses to researchers holding Romanian nationality (or an EU nationality and resident in Italy). The Romanian host institution will support, according to the legal provisions, the accommodation costs as well as internal travel costs incurred by the project, for long term stay or for short term stay in Romania to researchers holding Italian nationality (or an EU nationality and resident in Italy). The amounts of the meals expenses (60 Lei/day) shall be paid to the Italian researchers entirely at their arrival in Romania by the host institution.

The Italian Party will pay the international travel expenses to researchers holding Italian nationality (or an EU nationality and resident in Italy) and will give a contribution (1300,00 Euro for long-term stay; 93.00 Euro per day for short-term stay) towards accommodation expenses in Italy to researchers holding Romanian nationality (or an EU nationality and resident in Romania).

Il coordinatore italiano del progetto dovrà redigere e inviare la sua proposta esclusivamente tramite l’apposita procedura on-line raggiungibile all’indirizzo: http://web.esteri.it/pgr/sviluppo
Le domande devono essere inviate entro le ore 24:00 del giorno 15 ottobre 2011. Eventuali informazioni sul bando potranno essere richieste all’indirizzo di posta elettronica: DGSP.UST1@esteri.it

Il coordinatore rumeno del progetto dovrà inviare per posta il progetto utilizzando esclusivamente il Modello della Proposta di Progetto del bando, entro il 15 ottobre 2011, in due copie, riportando sulla busta la dicitura “Protocollo Romania – Italia”.

Una copia sarà inviata a:

Ms. Monica Alexandru
National Authority for Scientific Research
Mendeleev str., 21-25, 010362, Bucuresti 1
Tel.: + 40 21 318 3064
Fax: + 40 21 318 3053

Email: Monica.alexandru@ancs.ro

I progetti saranno prima valutati a livello nazionale e successivamente sarà effettuata una valutazione congiunta tra i due Paesi per la selezione dei progetti ammessi al finanziamento.

I criteri di valutazione dei progetti sono i seguenti:

  • rilevanza scientifica del progetto
  • documentazione, metodologia e strategia
  • qualifica ed esperienza dei gruppi di ricerca
  • impatto sulla cooperazione bilaterale
  • potenzialità di creare ricerca e sviluppo per i due Paesi
  • sfruttamento e diffusione dei risultati.

Gli esiti delle istruttorie saranno pubblicati sui seguenti siti:

http://www.esteri.it/MAE/IT/Politica_Estera/Cultura/CooperScientificaTecnologica/ProgrammiEsecutivi/ElencoProgrammiEsecutivi.htm

http://www.ancs.ro/index.php?action=viewart&artid=2225&idcat=270

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
05 Sep 2011

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Centro educativo, Centro di recerca, Università, Privato
Settori
Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Sanità
Finalita'
Innovazione, Ricerca, Sviluppo, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Romania

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Ricerca, Innovazione, Romania, Mae
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi