×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
05 Apr 2011

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Marche, Pesaro E Urbino

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Pesaro-urbino, Sociale marche, Fse marche, Marche
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1272
  • Schede Agevolazioni : 32526
  • Utenti Network : 71994
  • Articoli : 1204
Left Column
Clients

Pesaro-Urbino: voucher per la conciliazione

Data chiusura
08 Feb 2011
Agevolazione
Locale
Stanziamento
€ 274 946
Soggetto gestore
Provincia di Pesaro e Urbino

Descrizione

Bando finalizzato a favorire la conciliazione tra tempi di vita e tempi di lavoro.

Con Determinazione n. 684 del 15 marzo 2011, pubblicata sul BUR n. 23 del 31 marzo 2011, è stata approvata la graduatoria delle domande presentate a valere sul bando in oggetto.

 

L'obiettivo è migliorare la qualità della vita delle donne con problematiche di conciliazione tra vita familiare e vita lavorativa e consentire una migliore partecipazione al mercato del lavoro.

Le risorse fanno capo a tre tipologie di intervento:

  • A) 218.946 euro, a valere su fondi regionali, da distribuire tra gli Ambiti territoriali sociali di Pesaro, Cagli e Urbino;
  • B) 40.000 euro, a valere su fondi regionali, da distribuire sull'intero territorio provinciale;
  • C) 16.000 euro, a valere su fondi provinciali, da distribuire tra i suddetti Ambiti territoriali sociali.

Destinatari

Per il finanziamento di cui al punto A:

  • donne residenti o che svolgono attività lavorativa non occasionale in Comuni rientranti negli Ambiti indicati (per l'elenco completo vedi links);
  • lavoratrici dipendenti o autonome, inoccupate o disoccupate che si trovano nella condizione di dover assistere familiari o parenti acquisiti sino al II grado di parentela di età non superiore a 12 anni o disabili o anziani.

Per il finanziamento di cui al punto B:

  • donne residenti nella Provincia di Pesaro-Urbino;
  • lavoratrici in mobilità in deroga che hanno in corso attività di formazione o una borsa lavoro e che si trovano nella condizione di dover assistere familiari o parenti acquisiti sino al II grado di parentela di età non superiore a 12 anni o disabili o anziani.

Per il finanziamento di cui al punto C:

  • donne residenti o che svolgono attività lavorativa non occasionale in Comuni rientranti negli Ambiti indicati (per l'elenco completo vedi links);
  • lavoratrici dipendenti o autonome, inoccupate o disoccupate che si trovano nella condizione di dover assistere familiari o parenti acquisiti sino al II grado di parentela di età non superiore a 12 anni o disabili o anziani;
  • vittime di violenza.

Il voucher, la cui entità è commisurata a tre fasce di reddito, è finanziato al 100% delle spese sostenute e sarà erogato a cadenze trimestrali a fronte di spese effettivamente sostenute di carattere socio-assistenziale o ludico-ricreativo, per ciascun figlio minore, anziano o disabile nella misura seguente:

  • ISEE inferiore a 15.000 euro - voucher di 2.000 euro;
  • ISEE da 15.000 a 20.000 euro - voucher di 1.600 euro;
  • ISEE superiore a 20.000 euro - voucher di 1.200 euro.

Le domande dovranno essere compilate utilizzando il sistema informatico della Regione Marche SIFORM entro il 28 gennaio 2011.

Per assistenza nella compilazione è possibile richiedere aiuto ai Centri per l'impiego elencati nel testo del bando.

______________

Con Determinazione n. 190 del 1 febbraio 2011 è stata approvata la riapertura dei termini per la presentazione delle domande a valere sul bando in oggetto.
La nuova scadenza è fissata all'8 febbraio 2011.

Ciascuna graduatoria verrà aggiornata trimestralmente e sarà gestita con il meccanismo dello scorrimento.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

____________

Con Determinazione n. 190 del 1 febbraio 2011, pubblicata sul BUR n. 12 del 17 febbraio 2011, è stata approvata la riapertura dei termini per la presentazione delle domande a valere sul bando in oggetto.

Pubblicato
05 Apr 2011

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Marche, Pesaro E Urbino

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Pesaro-urbino, Sociale marche, Fse marche, Marche
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi