×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
07 Apr 2011

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Alimentare, Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Puglia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Vini puglia, Premi puglia, Concorso puglia, Puglia
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1218
  • Schede Agevolazioni : 32630
  • Utenti Network : 72189
  • Articoli : 20720
Left Column
Clients

Puglia: Concorso di idee

Data chiusura
06 Feb 2011
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Regione Puglia

Descrizione

Concorso di idee diretto agli studenti universitari per realizzare il logo della Enoteca/Elaioteca Regionale, istituita in applicazione della Legge regionale n.29/2008, con finalità promozionali dei vini e degli oli di qualità regionale sui mercati nazionali ed esteri.

Con determina dirigenziale n. 103 dell'1 aprile 2011, è stata pubblicata la graduatoria dei partecipanti al Concorso, con il relativo punteggio.

 

L'iniziativa vuole coinvolgere tutti i giovani universitari in una esperienza in cui sia possibile tradurre in progetti operativi e realizzabili le conoscenze teoriche acquisite nei corsi di studio, in cui vengano trattate tematiche attinenti la comunicazione, l’informazione, la pubblicità, la grafica, il design e l'arte o la predisposizione talentuosa del soggetto.

La partecipazione al concorso è gratuita.

Possono partecipare al concorso i giovani universitari residenti nella regione Puglia o comunque che frequentano corsi universitari presso le sedi universitarie della regione Puglia, che abbiamo superato il 18° anno di età.

La partecipazione può avvenire in forma singola o in gruppi di lavoro.

Qualora a partecipare sia un gruppo, si deve obbligatoriamente individuare il "capogruppo" che sarà considerato l'unico referente.

L'individuazione del "capogruppo" deve essere obbligatoriamente sottoscritta da tutti i componenti.

Le caratteristiche del logo sono le seguenti:

  • il logo deve avere le caratteristiche dell’originalità e non deve essere già utilizzato sul mercato;
  • il logo dovrà essere realizzato a colori e in bianco e nero e deve essere altresì suscettibile di riduzione o di ingrandimento, senza con ciò perdere di forza comunicativa;
  • esso deve essere facilmente memorizzabile realizzando la massima coesione possibile tra la parte grafica e le eventuali parole utilizzate;
  • il logo selezionato sarà utilizzato per tutti gli strumenti di comunicazione e promozione dell’Enoteca/Elaioteca Regionale.

Al primo classificato l’Assessorato Regionale alle Risorse Agroalimentari – Servizio alimentazione attribuirà una borsa di studio di 5.000 euro.

Nessun ulteriore diritto economico, oltre al premio di cui sopra, sarà riconosciuto all’ autore del logo premiato e per il suo utilizzo da parte dell’Assessorato Regionale alle Risorse Agroalimentari o dall’enoteca/Elaioteca Regionale.

Per gli altri loghi selezionati, perché ritenuti significativi, il compenso avrà esclusivamente carattere morale e consisterà nell’esposizione della loro proposta concorsuale durante la manifestazione pubblica di premiazione.

I candidati dovranno presentare, per partecipare al concorso, i seguenti elaborati:

  • una breve relazione descrittiva dell'idea progettata che indichi la tecnica, le caratteristiche dei materiali e spieghi la logica e gli intenti comunicativi;
  • n.1 elaborato grafico del logo a colori su formato A4 su sfondo bianco;
  • n.1 elaborato grafico del logo in bianco e nero su formato A4 su sfondo bianco;
  • una presentazione su supporto magnetico (CD in formato eps e jpeg o tiff con risoluzione minima 300 dpi in modo tale da consentire direttamente la pubblicazione e la stampa);
  • il logo dovrà essere declinato con le regole d’uso sui seguenti applicativi: biglietto da visita, carta intestata, segna foglio, buste, manifesti (600x300 e 70x100), locandine (35x50), totem segnaletico (100x200), pannelli (400x200), targhe.

La domanda di partecipazione dovrà essere posta entro una busta piccola chiusa, da inserire poi in una busta più grande, insieme agli elaborati di concorso non firmati e non contrassegnati in alcun modo, per l’invio o la consegna all’Assessorato alle Risorse Agroalimentari.

Sul plico deve essere indicata la dicitura "Concorso di idee – Crea il logo dell’Enoteca/Elaioteca Regionale”.

Il plico chiuso deve essere consegnato a mano o inviato a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno (fa fede il timbro dell'ufficio postale accettante) entro 60 giorni dalla pubblicazione del bando nel BURP (che avverrà nei prossimi giorni) pena l'esclusione dal concorso, al seguente indirizzo: per le Relazioni Assessorato Regionale Risorse Agroalimentari – Servizio Alimentazione – Lungomare N. SAURO, 45/47 – 70121 - BARI.

Le spese di spedizione saranno a carico dei partecipanti.

Le opere saranno esaminate da una Commissione giudicatrice integrata da un esperto in materia di comunicazione e un esperto in materia di designer.

La Commissione valuterà la qualità dei progetti anche ai fini della realizzabilità ed efficacia della comunicazione dell’idea e il suo giudizio sarà insindacabile.

Il logo selezionato e premiato sarà di proprietà dell’Assessorato alle Risorse Agroalimentare, regolarmente registrato a norma di legge, e potrà essere utilizzato a discrezione dell’Assessorato alle Risorse Agroalimentari e dell’Enoteca/Elaioteca Regionale, per le proprie attività istituzionali.

La graduatoria definitiva dei concorrenti sarà resa nota sul sito www.regione.puglia.it entro 30 giorni dalla conclusione dei lavori della commissione.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
07 Apr 2011

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Alimentare, Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Puglia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Vini puglia, Premi puglia, Concorso puglia, Puglia
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi