×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
01 Oct 2010

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Audiovisivo
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Sardegna

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Audiovisivo sardegna, Cinema sardegna, Lavoro sardegna, Sardegna
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1233
  • Schede Agevolazioni : 32631
  • Utenti Network : 72201
  • Articoli : 20722
Left Column
Clients

Sardegna: concorso Il cinema racconta il lavoro 2010

Data chiusura
31 Dec 2010
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Società Umanitaria - Cineteca Sarda

Descrizione

Concorso per progetti cinematografici di documentario e di fiction, indetto dall'Agenzia regionale per il lavoro della Sardegna e la Società Umanitaria - Cineteca Sarda di Cagliari, al fine di promuovere e valorizzare la cultura del lavoro in Sardegna.

I temi dovranno avere come argomento principale il lavoro in Sardegna in tutte le sue forme e potranno anche raccontare la realtà lavorativa degli immigrati in Sardegna e degli emigrati sardi fuori dall'isola.

 

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti, senza limiti di età e di nazionalità; ogni autore o gruppo di autori potrà inviare più progetti, ma potrà essere premiato per uno solo.

I progetti di documentario o fiction devono essere originali, inediti e di piena ed esclusiva proprietà dell'autore che li presenta al concorso; qualora i progetti siano tratti o ispirati da opere di altri autori o da opere letterarie, l'autore dovrà dichiararne la fonte e dimostrare il regolare possesso dei diritti d'uso, producendo l'idonea documentazione.

Non saranno accettati progetti già realizzati e dai quali siano già state tratte opere cinematografiche, teatrali, televisive o di qualsiasi altra natura, rielaborazione di progetti già realizzati o progetti già in fase di realizzazione.

Il progetto deve contenere:

  • Soggetto o sceneggiatura:
    - per i documentari il soggetto di massimo 18.000 battute compresi gli spazi (10 cartelle dattiloscritte);
    - per i progetti di fiction la sceneggiatura in formato americano di massimo 54.000 battute compresi gli spazi (30 cartelle dattiloscritte). L'assenza della sceneggiatura è da considerarsi motivo di esclusione (per cartella dattiloscritta si intende un foglio formato A4, di 1800 battute, carattere 12, esempio Courier o Arial);

  • Relazione descrittiva: relazione dettagliata sul progetto e sulle modalità di realizzazione del film: sinossi, obiettivi, supporto utilizzato, indicazione dei luoghi, dei tempi di realizzazione, degli interpreti, del regista, di eventuali collaboratori e consulenti e, se presente, della casa di produzione;

  • Piano economico preventivo delle spese: dovranno essere indicate in modo dettagliato tutte le voci di spesa previste per la realizzazione del film.

I film dovranno essere girati e realizzati in Sardegna, in italiano o in sardo sottotitolato in italiano; la durata dei film realizzati dovrà essere: massimo 30 minuti sia per i film di fiction sia per i film documentari, titoli inclusi.

I premi sono i seguenti:

  • premio IL CINEMA RACCONTA IL LAVORO:
    - primo classificato: 8.000 euro;
    - secondo classificato: 5.000 euro;
    - terzo classificato: 3.000 euro;
  • premio MIGLIOR COMMEDIA, al progetto di film che, con leggerezza e ironia, racconti i temi del lavoro con i toni della commercia:
    - primo classificato: 8.000 euro.

La scheda di partecipazione e il regolamento devono essere scaricati dall'indirizzo www.regione.sardegna.it/servizi/cittadino/bandi oppure richiesti via e-mail all'indirizzo cinemaraccontaillavoro@gmail.com

Le domande dovranno essere presentate entro il 31-12-2010.

Il progetto deve essere presentato a mano o inviato tramite raccomandata a:
Società Umanitaria - Cineteca Sarda
Concorso IL CINEMA RACCONTA IL LAVORO 2010
Viale Trieste, 118 - 09123 Cagliari

La giuria sarà composta da un rappresentante dell'Agenzia regionale per il lavoro, uno della Società Umanitaria - Cineteca Sarda e da uno a tre esperti di cinema.

Gli otto finalisti selezionati potranno partecipare a un workshop gratuito della durata di tre giorni.

I progetti vincitori dovranno essere trasformati in film, entro nove mesi dall'assegnazione del premio.

I film realizzati a partire dai progetti premiati dovranno essere presentati in anteprima assoluta in una manifestazione pubblica che gli Enti promotori si impegnano a organizzare entro 3 mesi dalla consegna dei lavori, in una o più serate, da organizzarsi in tutto il territorio regionale.

Per ulteriori informazioni:

  • Società Umanitaria - Cineteca Sarda
    Viale Trieste, 118 - 09123 Cagliari
    Tel. 070.280367
    dal luned' al venerd' 10-13 e 16-18
  • Agenzia regionale per il lavoro
    Ufficio Relazioni con il Pubblico
    Via Is Mirrionis, 195 - 09122 Cagliari
    Tel. 070.6067039
    dal lunedì al venerdì 11-13
    martedì e mercoledì 16-17

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
01 Oct 2010

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Audiovisivo
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Sardegna

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Audiovisivo sardegna, Cinema sardegna, Lavoro sardegna, Sardegna
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi