×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
27 Jul 2010

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione, Start-up
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Umbria, Terni

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Terni, Imprenditoria femminile umbria, Donne umbria, Umbria
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1341
  • Schede Agevolazioni : 32142
  • Utenti Network : 70868
  • Articoli : 10799
Left Column
Clients

Terni: Premio Ape Regina per l'imprenditorialità femminile

Data chiusura
12 Nov 2010
Agevolazione
Locale
Stanziamento
€ 5 000
Soggetto gestore
Camera di Commercio di Terni

Descrizione

Bandi di concorso per l'attribuzione di premi rivolti a donne che si siano distinte per capacità e impegno in un'attività d'impresa nella Provincia di Terni o che propongano nuove idee imprenditoriali.

Il concorso si articola in 2 sezioni:

 

BANDO DI CONCORSO PER L’ATTRIBUZIONE DI UN PREMIO RIVOLTO A DONNE CHE SI SIANO DISTINTE PER CAPACITA’, IMPEGNO E PASSIONE IN UN’ATTIVITA’ D’IMPRESA

La Camera di Commercio, industria, artigianato e agricoltura di Terni, su proposta del Comitato per la promozione dell’Imprenditorialità Femminile, indice la seconda edizione del Premio “Ape Regina” riservato a donne che svolgono la loro attività nell’ambito di imprese aventi sede legale ed operativa nella provincia di Terni, che si siano particolarmente affermate e distinte per essere soggetto determinante all’interno della struttura aziendale nella loro qualità di titolare, socio amministratore, amministratore o socio.

Le candidature potranno essere presentate personalmente o dalle Organizzazioni di categoria.

Ogni Organizzazione di categoria potrà proporre fino ad un massimo di n. 3 candidature.

BANDO DI CONCORSO PER L’ATTRIBUZIONE DI UN PREMIO AD UNA NUOVA IDEA IMPRENDITORIALE PRESENTATA DA UNA DONNA

Il concorso ha lo scopo di promuovere e sostenere, attraverso l’erogazione di un voucher consulenziale, la elaborazione di un progetto imprenditoriale finalizzato alla creazione di una nuova impresa con sede legale e operativa nella Provincia di Terni proposta da una donna residente nel medesimo territorio.

Può presentare la proposta progettuale una donna (in forma individuale o come rappresentante di un gruppo informale a prevalente partecipazione femminile), cittadina italiana o straniera con permesso di soggiorno con validità di almeno un anno dalla data di pubblicazione del presente bando, residente nella provincia di Terni, non già imprenditore.

E’ richiesto alla partecipante il possesso dei requisiti richiesti dalla legge per l’ammissione ai contributi pubblici, godimento dei diritti civili e politici e assenza di condanne penali.

BANDO DI CONCORSO PER L’ATTRIBUZIONE DI UN PREMIO RIVOLTO A DONNE CHE SI SIANO DISTINTE PER CAPACITA’, IMPEGNO E PASSIONE IN UN’ATTIVITA’ D’IMPRESA

La premiazione consiste nel riconoscimento di un encomio per merito e nell’assegnazione di un premio simbolico ad una donna per ognuno dei seguenti settori economici:

  • commercio;
  • industria;
  • artigianato;
  • agricoltura;
  • cooperazione;
  • servizi.

BANDO DI CONCORSO PER L’ATTRIBUZIONE DI UN PREMIO AD UNA NUOVA IDEA IMPRENDITORIALE PRESENTATA DA UNA DONNA

E’ a disposizione del bando una somma pari ad un massimo di euro 5.000 a valere su fondo camerale all’uopo destinato per la realizzazione delle iniziative del Comitato per la promozione dell’Imprenditorialità Femminile, spendibile come voucher consulenziale in una o più area tematiche di interesse (max 3), individuate dalla proponente in sede di presentazione della domanda.

Il voucher verrà assegnato al progetto che otterrà il punteggio più alto ed a parità di punteggio ottenuto, prevarrà comunque quello proposto dalla concorrente che prima ha presentato la domanda di candidatura.

La beneficiaria del voucher stipulerà con la Camera di Commercio di Terni un’apposita convenzione che disciplinerà termini, condizioni e modalità di esecuzione della consulenza e rendicontazione delle attività che dovrà essere comunque conclusa entro il 31/12/2011.

L’erogazione del premio avverrà in una unica soluzione, in seguito alla presentazione della documentazione giustificativa attestante l’erogazione del servizio consulenziale.

Le domande di candidatura dovranno essere inviate esclusivamente in plico chiuso indirizzato alla Camera di Commercio, Industria Artigianato e Agricoltura di Terni - Largo Don Minzoni 6, entro e non oltre 120 giorni dalla pubblicazione del bando nell’albo camerale, cioè entro il 12 novembre 2010.

Farà fede la data del timbro postale di spedizione.

BANDO DI CONCORSO PER L’ATTRIBUZIONE DI UN PREMIO RIVOLTO A DONNE CHE SI SIANO DISTINTE PER CAPACITA’, IMPEGNO E PASSIONE IN UN’ATTIVITA’ D’IMPRESA

Criteri di valutazione:

  • Profilo della candidata;
  • Definizione del contributo della candidata alla nascita dell’impresa di riferimento in termini di business-idea;
  • Definizione del contributo della candidata alla affermazione dell’impresa di riferimento in termini prodotti servizi offerti, di penetrazione di aree di mercato e conquista di nuovi segmenti di clientela, di innovazione di processo/prodotto;
  • Definizione del contributo della candidata alla affermazione dell’impresa di riferimento in termini di organizzazione dell’attività e del lavoro e di leadership all’interno dell’azienda;
  • Definizione del contributo della candidata alla affermazione dell’impresa di riferimento in termini di risultati economici, di fatturato, di equilibrio finanziario e di incremento occupazionale;
  • Altri fattori di distinzione della candidata all’interno dell’impresa.

BANDO DI CONCORSO PER L’ATTRIBUZIONE DI UN PREMIO AD UNA NUOVA IDEA IMPRENDITORIALE PRESENTATA DA UNA DONNA

Criteri di valutazione:

  • qualità del progetto imprenditoriale;
  • coerenza fra il progetto ed il curricula formativo/professionale della partecipante/ partecipanti (nel caso di gruppo informale);
  • originalità del progetto;
  • attività riferite alle aree tematiche relative all’innovazione tecnologica, utilità sociale e impegno civile con particolare riferimento alla conciliazione lavoro/famiglia per la donna, impatto ambientale, sviluppo del territorio.
  • la graduatoria dei progetti imprenditoriali verrà resa pubblica mediante pubblicazione all’albo camerale.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
27 Jul 2010

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione, Start-up
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Umbria, Terni

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Terni, Imprenditoria femminile umbria, Donne umbria, Umbria
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi