×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
15 Jul 2010

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Bancario, Assicurativo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Pesca, Affari marittimi, Pubblica amministrazione, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Marche, Ancona

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo, Premio, Borsa di studio
Tags
Ancona, Sociale marche, Fse marche, Marche
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1137
  • Schede Agevolazioni : 33194
  • Utenti Network : 74101
  • Articoli : 10891
Left Column
Clients

Ancona: voucher di conciliazione per donne con familiari a carico

Data chiusura
20 Sep 2010
Agevolazione
Locale
Stanziamento
€ 346 990
Soggetto gestore
Provincia di Ancona

Descrizione

Bando finalizzato all’assegnazione di voucher di servizio per la conciliazione finanziati con il POR FSE Marche 2007-2013.

L'obiettivo dell'intervento è offrire un aiuto economico finalizzato a favorire l'accesso ai servizi di assistenza alla persona al fine di migliorare la qualità della vita delle donne con problematiche di conciliazione tra tempi di vita familiare e vita lavorativa.

 

L'intervento è altresì finalizzato a favorire la partecipazione delle donne al mercato del lavoro.

Le aree interessate dall'avviso sono quelle relative alla di Provincia di Ancona e al Comune di Fabriano, con risorse pari, rispettivamente, a 215.154 euro e 131.836 euro.

Sono destinatarie dell'azione le donne che alla data di presentazione della domanda siano:

  • residenti o svolgenti attività lavorativa nel territorio di riferimento del bando;
  • lavoratrici dipendenti o autonome anche con contratto di lavoro atipico e/o a tempo determinato, disoccupate o inoccupate che abbiano in corso attività di formazione o di borsa lavoro, che si trovino nella condizione di dover assistere familiari o parenti acquisiti, sino al secondo grado di parentela, di età non superiore a 12 anni, disabili o anziani non autosufficienti;
  • con situazione economico-patrimoniale dichiarata non superiore a 25.000 euro annui calcolata con il metodo ISEE.

Il voucher, la cui entità è commisurata a tre fasce di reddito, è finanziato al 100% delle spese sostenute e potrà essere erogato, con cadenze trimestrali, a fronte di spese di carattere socio-assistenziale e/o ludico-ricreativo, per ciascun figlio minore di 12 anni, anziano non autosufficiente e soggetto disabile.

Modulazione per fasce di reddito:

  • ISEE inferiore a 15.000 euro - Voucher di 2.000 euro;
  • ISEE compreso tra 15.000 euro e 20.000 euro - Voucher di 1.600 euro;
  • ISEE compreso tra 20.000 euro e 25.000 euro - Voucher di 1.200 euro.

Spese ammissibili:

  1. spese per servizi di assistenza, cura e accompagnamento esercitati da privati iscritti in appositi elenchi in rapporto di convenzione con i Comuni;
  2. spese per rette e servizi a pagamento per asili nido, centri estivi, attività extra-scolastiche e dopo-scuola, centri ludico-ricreativi;
  3. spese di trasporto e mensa collegate alle attività pre-scolastiche e scolastiche;
  4. spese per assistenze domiciliari, servizi di cura e assistenza, case di cura, riposo e ricovero, centri di accoglienza;
  5. spese per centri di assistenza psico-motorio-riabilitativi.

Sono riconosciute le spese a decorrere dal 1 settembre 2010 al 31 agosto 2011.

Le domande dovranno essere compilate utilizzando il sistema informatico della Regione Marche Siform, stampate, firmate ed inviate entro il 20 settembre 2010, a mezzo raccomandata a/r, al seguente indirizzo:

Provincia di Ancona
Dip II - 3 Settore - Area Lavoro
Via Ruggeri 3, 60131 Ancona

Sul plico dovrà essere riportata la dicitura "Domanda per l'assegnazione del voucher di servizio per la conciliazione dei tempi di vita e dei tempi di lavoro".

La durata complessiva dell'intervento è pari a 12 mesi a partire dal 1 settembre 2010.

Criteri di selezione:

  • ultima situazione patrimoniale dichiarata;
  • persone a carico;
  • condizione occupazionale;
  • stato civile;
  • età dei destinatari;
  • genere dei destinatari.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
15 Jul 2010

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Bancario, Assicurativo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Pesca, Affari marittimi, Pubblica amministrazione, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Marche, Ancona

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo, Premio, Borsa di studio
Tags
Ancona, Sociale marche, Fse marche, Marche
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Trova Bandi