×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
11 Sep 2020

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare
Finalita'
Formazione, Innovazione, Promozione, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Campania

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Dieta, Mediterranea, Campania, Manifestazione
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1383
  • Schede Agevolazioni : 31965
  • Utenti Network : 70226
  • Articoli : 20552
Left Column
Clients

Campania: manifestazione interesse programma Living lab per la creazione di imprese legate alla dieta mediterranea - Interreg Med 2014-2020

Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Regione Campania

Descrizione

Avviso pubblico per manifestare l’interesse a partecipare al Programma di formazione e co-progettazione (Living lab) per la creazione di imprese legate alla Dieta Mediterranea.

Le tematiche dei Living Lab scaturiscono da un lavoro partecipativo, sviluppato a partire dal primo incontro del partenariato di progetto tenuto a Pollica il 17 Settembre 2018. Nel corso dei workshop svolti in quell’occasione sono stati definiti i termini di riferimento per quattro temi trasversali che caratterizzano la Dieta Mediterranea. Questi temi saranno oggetto del lavoro di quattro laboratori di co-progettazione paralleli: 

 
  • Il Racconto della Dieta Mediterranea: Riti, Simboli, Narrazione, Modi del cibo e creatività; 
  • Le Forme del Territorio della Dieta Mediterranea: Risorsa Idrica, Accessibilità, Insediamenti, Agricoltura, Paesaggio; 
  • Il Branding Dieta Mediterranea: Promozione Internazionale delle Identità Locali; 
  • I Prodotti della Dieta Mediterranea fra Tradizione, Normativa ed Innovazione.

Il Living Lab è un orchestratore di processi di programmazione/progettazione, incentrati sulla cocreazione attraverso il coinvolgimento di più attori del territorio. E’ un luogo (anche virtuale, cioè su piattaforma per conferenze in videochiamata) in cui cittadini, tecnici, esperti, imprese e settore pubblico sono chiamati a integrare le loro competenze e conoscenze e ad esplorare insieme idee, strumenti e tecnologie in grado di risolvere in forma più adeguata i problemi di specifiche realtà territoriali.

Il progetto MD.net, con l’obiettivo di valorizzare i territori attraverso il potenziale in/espresso dalla Dieta Mediterranea, adotta i Living Lab come modello fondato sui seguenti elementi:

  • Partecipazione di rappresentanti del campo della: comunità scientifica, impresa, pubbliche istituzioni, società civile (quadrupla elica)
  • Riferimento a situazioni reali: approfondimento del potenziale espresso dal contesto per l’identificazione e il perfezionamento delle iniziative pilota
  • Combinazione di metodologie di co-progettazione.

I Living Lab si terranno online, a meno di eventuale diminuzione delle misure di prevenzione per l'emergenza Covid-19: in tal caso potranno essere identificate sedi adeguate nel territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. I partecipanti saranno invitati ad aggiungersi alle aule virtuali mediante apposite comunicazioni. Il numero massimo di partecipanti è 48.

Nella fase di formazione ((training e discoveries), i partecipanti lavoreranno insieme per poi dividersi in quattro gruppi di 12 ciascuno per co-progettazione sui 4 temi di cui al paragrafo 3. La frequenza è obbligatoria e, in caso di assenze superiori al 25% degli incontri, il corsista decade dalla partecipazione al programma. Le giornate di formazione sui temi della MD precedono i laboratori di co-progettazione. Il percorso formativo è stato pensato per fornire elementi di conoscenza comune sui temi della Dieta Mediterranea e della imprenditorialità a partire dal patrimonio economico, culturale, sociale, ambientale del territorio del Cilento

Al pari degli hackathon, maratone di innovazione per esperti informatici, la co-progettazione prevede di lavorare attorno ad un obiettivo comune, stimolando l’integrazione delle creatività individuali.

I Living Lab sono aperti a tutti coloro che siano interessati a partecipare allo sviluppo di idee imprenditoriali innovative nei settori della Dieta Mediterranea, con particolare riferimento al possesso di uno o più dei seguenti requisiti

  • essere diplomati neet o con lavori saltuari
  • essere donne anche senza alcun titolo di studio oltre alla scuola dell'obbligo
  • essere giovani neolaureati
  • essere persone interessate ad avviare un’attività imprenditoriale nel Cilento 
  • possedere la residenza in uno dei comuni del Parco.

A tutti i partecipanti con profitto ai Living Lab, che abbiano cioè frequentato almeno l’80% delle ore di laboratorio, la Commissione consegnerà un attestato di partecipazione.

Al termine dei Living Lab la Commissione selezionerà fino a un massimo di otto proposte a cui sarà offerta la possibilità: 

  • di avere il supporto tecnico amministrativo, fino alla chiusura del progetto (giugno 2022), dello staff regionale del Progetto MD.net per il perfezionamento dell’idea progetto, con l’obiettivo di identificare i canali di finanziamento più opportuni e richiedere i fondi necessari all’avvio del progetto;
  • di partecipare alla successiva selezione in ambito internazionale, prevista dal progetto MD.net, per la partecipazione alla winter school a Siviglia (4-6 febbraio 2021).

Le domande devono essere presentate entro il 30° giorno dalla pubblicazione dell'avviso sul BUR Campania.

Per maggiori informazioni consultare i Link.

Pubblicato
11 Sep 2020

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare
Finalita'
Formazione, Innovazione, Promozione, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Campania

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Dieta, Mediterranea, Campania, Manifestazione
Per leggere il contenuto prego
o

Interreg MED 2014-2020

Les AiguadesIl programma Interreg MED 2014-2020, in linea con la precedente programmazione, intende stimolare la cooperazione tra territori per trasformare il bacino del Mediterraneo in una regione competitiva a livello internazionale, sostenendo la coesione territoriale, la crescita e l’occupazione.

Il programma è uno dei 107 approvati dalla Commissione Ue nell'ambito della programmazione Interreg per la cooperazione territoriale, dotata di un budget complessivo di 10,1 miliardi di euro per il periodo 2014-2020.

Leggi tutto...

Trova Bandi