×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
30 Jun 2020

Beneficiari e Finalitá

Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Valle D'Aosta

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Left Column
×

Statistiche

  • Open Calls : 1688
  • Closed Calls : 31008
  • Network Users : 66847
  • Articles : 5
Clients

Valle d'Aosta: Bando House & Work per attrarre ricercatori

Data apertura
26 Jun 2020
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 324 000
Soggetto gestore
Regione Valle d'Aosta

Descrizione

Bando House & Work per la concessione di un contributo a sostegno dell'attrazione di ricercatori e lavoratori altamente qualificati.

Il bando ha l'obiettivo di sostenere l'attrazione nel territorio regionale di ricercatori e lavoratori altamente qualificati che decidono di stabilirsi in Valle d’Aosta per svolgere attività di ricerca presso imprese industriali, centri di eccellenza, organismi di ricerca, impegnati in progetti di ricerca e sviluppo finalizzati alla produzione di prodotti, di processi o di servizi tecnologici innovativi, atti a favorire ricadute sul territorio in termini di impatto sull’occupazione, sulla competitività del sistema produttivo, sulla qualità del sistema della ricerca, rafforzando così il tessuto economico locale.

 

L’attività di ricerca che i beneficiari dell’iniziativa dovranno svolgere presso le imprese, i centri di eccellenza, gli organismi di ricerca dovrà rientrate in almeno uno dei seguenti ambiti tecnologici individuati dalla Strategia di specializzazione intelligente della Valle d’Aosta:

  • Energia;
  • Integrazione Agricultura/Turismo;
  • Edilizia sostenibile e bioedilizia;
  • Produzioni "green";
  • Ambiente e ecosistemi;
  • Salute;
  • Produzioni specializzate per la montagna;
  • Comprensori sciistici;
  • Alte Vie/Sistema dei Rifugi;
  • Sicurezza e Monitoraggio del Territorio;
  • La Montagna Digitale;
  • Networking/Smart Cities.

Possono richiedere il contributo:

  • Le persone fisiche anche extracomunitarie, con le competenze e le eventuali esperienze necessarie per partecipare attivamente a progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, che abbiano ricevuto un’offerta di lavoro subordinato in qualità di dipendenti altamente qualificati a tempo pieno presso imprese industriali o centri di eccellenza o organismi di ricerca con unità operativa locale in Valle d’Aosta. Il contratto di lavoro o la borsa di studio con finalità di ricerca presso l’unità operativa locale valdostana e il contratto di locazione di un immobile situato in Valle d’Aosta dovranno avere una durata di almeno 6 mesi.
  • Le persone fisiche disoccupate/inoccupate anche extracomunitarie, con le competenze e le eventuali esperienze necessarie per partecipare attivamente a progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, in qualità di assegnatari di una borsa di studio con finalità di ricerca presso centri di eccellenza o organismi di ricerca con unità operativa locale in Valle d’Aosta.

Purchè all’atto della domanda e per tutto l’anno solare antecedente non siano e non siano state residenti o domiciliate nel territorio regionale o titolari, anche in modo non esclusivo, di un diritto reale di godimento della proprietà su un immobile situato in Valle d’Aosta.

Si definiscono lavoratori altamente qualificati i lavoratori in possesso di una qualifica professionale compresa tra quelle previste nei livelli 1, 2, 3 della classificazione Istat delle professioni CP 2011:

  • livello 1: legislatori, imprenditori e alta dirigenza;
  • livello 2: professioni intellettuali, scientifiche e di elevata specializzazione; 
  • livello 3: professioni tecniche

Il bando ha una dotazione di 324.000 euro per gli anni 2020/2022.

L'agevolazione consiste in un contributo a parziale copertura delle spese di alloggio. Ai beneficiari, infatti, sarà concesso un contributo di importo pari al 75% del canone di locazione dell’immobile indicato nel contratto di locazione, situato in Valle d’Aosta, per il periodo di assunzione indicato nel contratto di lavoro o per il periodo di durata della borsa di studio con finalità di ricerca.

La domanda deve essere presentata in bollo al massimo entro 3 mesi dall’inizio dell’attività, tramite:

  • pec al seguente indirizzo industria_artigianato_energia@pec.regione.vda.it
  • oppure trasmessa con raccomandata con ricevuta di ritorno,
  • oppure consegnata personalmente all’Assessorato finanze, attività produttive e artigianato – Struttura ricerca, innovazione, internazionalizzazione e qualità, di seguito “struttura competente” – Piazza della Repubblica, 15 – 11100 Aosta

La valutazione delle domande verrà effettuata allo scadere di ogni trimestre da parte della struttura competente. La prima scadenza è stabilita al 30 settembre 2020.

Al raggiungimento del completo utilizzo delle risorse finanziarie previste per l’iniziativa House & Work, l’Amministrazione regionale provvederà, con provvedimento del dirigente competente, alla chiusura dell’iniziativa.

Per maggiori informazioni, consultare i link.

Pubblicato
30 Jun 2020

Beneficiari e Finalitá

Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Valle D'Aosta

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi