×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
04 May 2020

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Costruzioni
Finalita'
Ammodernamento, Sicurezza
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Marche

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Amianto, Rimozione amianto, LR 14-2020
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1309
  • Schede Agevolazioni : 32091
  • Utenti Network : 70511
  • Articoli : 20601
Left Column
Clients

Marche: rimozione e smaltimento di rifiuti contenenti amianto - LR 14-2020

Data chiusura
31 Dec 2020
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 200 000
Soggetto gestore
Regione Marche

Descrizione

Legge regionale 22 aprile 2020, n. 14: Incentivi per la rimozione e lo smaltimento di piccoli quantitativi di rifiuti contenenti amianto.

La Regione, al fine di garantire la tutela della salute pubblica e la salvaguardia dell’ambiente, promuove e sostiene iniziative specifiche dirette a prevenire e contrastare nel territorio regionale l’inquinamento derivante da fibre di amianto. La Regione concede incentivi finanziari a beneficio di soggetti privati che effettuano interventi di rimozione e smaltimento dell’amianto su immobili ubicati nel territorio regionale, secondo le modalità previste da questa legge.

 

La Regione eroga contributi per la realizzazione di interventi di rimozione e smaltimento delle coperture e dei manufatti contenenti amianto, effettuati nel rispetto delle modalità previste dalla normativa vigente in materia:

  • a) negli immobili di proprietà privata situati nel territorio regionale adibiti ad uso residenziale, comprese le relative pertinenze;
  • b) negli immobili di proprietà privata diversi da quelli individuati alla lettera a), ubicati nelle zone territoriali omogenee A, B e C dell’articolo 2 del decreto interministeriale 2 aprile 1968, n. 1444 (Limiti inderogabili di densità edilizia, di altezza, di distanza fra i fabbricati e rapporti massimi tra spazi destinati agli insediamenti residenziali e produttivi e spazi pubblici o riservati alle attività collettive, al verde pubblico o a parcheggi da osservare ai fini della formazione dei nuovi strumenti urbanistici o della revisione di quelli esistenti, ai sensi dell’art. 17 della legge 6 agosto 1967, n. 765), anche se altrimenti denominate.

Possono accedere ai contributi i soggetti privati proprietari, o coloro che ne hanno comunque la disponibilità, degli immobili, in regola con la normativa urbanistico-edilizia vigente, che ottengono, ove previsto per gli interventi di rimozione e smaltimento dell’amianto, il relativo titolo autorizzatorio.

Risorse: 200.000 euro

I contributi sono concessi per un importo pari al 60% a fondo perduto della spesa complessivamente sostenuta. Per chi istalla pannelli fotovoltaici o solari in sostituzione della copertura di amianto è erogato un contributo pari al 100% della spesa sostenuta.

Il contributo massimo concedibile per ogni intervento è pari a 2.000 euro.

La Giunta regionale determinerà con proprio atto i criteri e le modalità per l’erogazione dei contributi regionali a valere sulla Legge Regionale.

Per ulteriori informazioni consultare i Link.

Pubblicato
04 May 2020

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Costruzioni
Finalita'
Ammodernamento, Sicurezza
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Marche

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Amianto, Rimozione amianto, LR 14-2020
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi