×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
22 Apr 2020

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Servizi, Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Campania

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Famiglie, Figli, Campania
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1382
  • Schede Agevolazioni : 31969
  • Utenti Network : 70332
  • Articoli : 2040
Left Column
Clients

Campania: sostegno alle famiglie per l’accudimento dei figli al di sotto dei quindici anni

Data apertura
27 Apr 2020
Data chiusura
07 May 2020
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 14 000 000
Soggetto gestore
Regione Campania

Descrizione

Avviso pubblico della Regione Campania "Misure straordinarie di sostegno alle famiglie residenti in Campania per l’accudimento dei figli al di sotto dei quindici anni durante il periodo di sospensione dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado per emergenza covid-19."

Con decreto n. 48 del 26 febbraio 2021 della Direzione Generale per le Politiche sociali e socio-sanitarie, è stato prolungato al 31 marzo 2021 il termine (prima fissato al 31 dicembre 2020) entro cui può essere effettuata la spesa relativa ai bonus concessi con l'avviso pubblico, e inviata la relativa documentazione.

 

Con l'avviso si intendono finanziare interventi di sostegno alle famiglie residenti in Campania per l’accudimento dei figli al di sotto dei quindici anni, durante il periodo di sospensione dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole.

Possono accedere al sostegno economico i nuclei familiari, in persona di uno dei genitori o tutore residente in Regione Campania, che:

  • comprendano almeno un figlio minore di età inferiore ai 15 anni, iscritto a un servizio educativo o a una scuola di ogni ordine e grado della Regione Campania;
  • abbiano un ISEE fino ai 20.000 euro (compresi) - bonus da €. 500 per ogni nucleo - e 35.000 euro (compresi) - bonus da €. 300 per ogni nucleo;

Nel caso di genitori che non facciano parte dello stesso nucleo familiare, il beneficio deve essere richiesto dal soggetto che convive con il minore.

Il contributo è destinato anche ai genitori affidatari, sia nei casi di adozione, nazionale e internazionale, per i quali l’ingresso del minore in famiglia sia verificato alla data del 5 marzo 2020, che nei casi di affidamento preadottivo con sentenza o provvedimento del giudice.

La Regione Campania realizza il presente intervento avvalendosi della collaborazione della società in house “Fondazione IFEL Campania”, a cui è stato affidato con D.D. n del 148 del 26 marzo 2020, il servizio per l’attuazione del progetto.

Budget: € 14.000.000.

Il contributo è assegnato ed erogato alla famiglia fino ad un importo massimo di € 500 a prescindere dal numero di figli, come di seguito specificato:

  • €. 500 per ogni nucleo con ISEE fino a €. 20.000 (compresi);
  • €. 300 per ogni nucleo con ISEE fino a €. 35.000 (compresi).

Il bonus non è cumulabile con altri incentivi e con tutte le indennità e le agevolazioni, anche finanziarie, emanate a livello nazionale per le medesime finalità, comprese le misure nazionali previste dal D.L n. 18 del 17 marzo 2020 e dal D.I del 28 marzo 2020 (ad esempio servizio baby sitting, comodato d’uso di dispositivi digitali individuali attraverso le istituzioni scolastiche, ecc…).

L’invio della domanda di partecipazione sarà possibile esclusivamente tramite la piattaforma https://conlefamiglie.regione.campania.it dalle ore 9:00 del 27 aprile 2020 alla 24:00 del 7 maggio 2020.

Per maggiori informazioni consultare i Link.

_________

Con decreto dirigenziale n. 261 del 7 maggio 2020, pubblicato sul BUR n. 104 dell'11 maggio 2020, sono state approvate le FAQ relative al bando in oggetto.

Con decreto dirigenziale n. 318 del 21 maggio 2020, pubblicato sul BUR n. 116 del 28 maggio 2020, è stata approvata la graduatoria del I blocco, relativa al bando in oggetto.

Con decreto dirigenziale n. 344 del 3 giugno 2020, pubblicato sul BUR n. 123 dell'8 giugno 2020, è stata rettificata la graduatoria del I blocco, approvata con DD n. 318 del 21 maggio 2020.

Con decreto dirigenziale n. 353 dell'8 giugno 2020, pubblicato sul BUR n. 124 del 10 giugno 2020, è stata pubblicata la graduatoria del II blocco.

Con decreto dirigenziale n. 366 del 15 giugno 2020, pubblicato sul BUR n. 128 del 18 giugno 2020, è stata pubblicata la graduatoria del III blocco.

Con decreto dirigenziale n. 497 del 21 luglio 2020, pubblicato sul BUR n. 154 del 27 luglio 2020, è stata pubblicata la graduatoria del V blocco.

Con decreto dirigenziale n. 571 del 6 aogsto 2020, pubblicato sul BUR n. 161 del 10 agosto 2020, è stata pubblicata la graduatoria del VI blocco.

Con decreto dirigenziale n. 623 del 9 settembre 2020 è stata pubblicata la graduatoria del VII blocco. Con questi elenchi si esauriscono tutte le domande presentate all'avviso pubblico.

Con decreto dirigenziale n. 689 del 22 ottobre 2020 è stata modificata parzialmente la graduatoria del VII blocco, approvata con il decreto n. 623 del 9 settembre 2020.

Con decreto n. 797 del 10 dicembre 2020 della Direzione Generale per le Politiche sociali e socio-sanitarie, è stato prolungato al 31 dicembre 2020 il termine (prima fissato al 30 novembre 2020) entro cui può essere effettuata la spesa relativa ai bonus concessi con l'avviso pubblico, e inviata la relativa documentazione. 

Pubblicato
22 Apr 2020

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Servizi, Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Campania

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Famiglie, Figli, Campania
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi