×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
20 Feb 2020

Beneficiari e Finalitá

Organizzazione
Privato
Settori
Farmaceutico, Sanità
Finalita'
Ricerca, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Emilia-Romagna

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1727
  • Schede Agevolazioni : 31012
  • Utenti Network : 67034
  • Articoli : 2465
Clients

Emilia-Romagna: programma di ricerca sanitaria 2020 - Programmi di rete, Progetti Regione-Universita' e Progetti proposti dai ricercatori

Data chiusura
02 Oct 2020
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 4 909 125
Soggetto gestore
Regione Emilia-Romagna

Descrizione

Programma di ricerca sanitaria finalizzata dell’Emilia-Romagna (FIN-RER): bando per Programmi di Rete, Progetti Regione-Università e Progetti proposti dai ricercatori (bottom up), Anno 2020.

Con Determinazione n. 6442 del 16 aprile 2020, pubblicata sul Bur n. 132 del 29 aprile 2020, sono stati modificati i termini per la presentazione delle domande. 

 

Il bando è destinato al finanziamento di attività di ricerca condotta dagli operatori del Servizio Sanitario Regionale all’interno delle Aziende Sanitarie e degli IRCCS della Regione Emilia-Romagna.

Sono previste le seguenti tipologie progettuali:

  • 1. Ricerca su temi prioritari commissionata a gruppi di ricerca con il vincolo della partecipazione comune delle Aziende sanitarie (AO-U e ASL) e, ove di interesse, anche degli IRCCS della Regione Emilia-Romagna (Programmi di rete): lo scopo è creare gruppi di ricerca finalizzati allo sviluppo di studi innovativi e caratterizzati dall'elevato impatto sul SSR. Tali studi sono volti a soddisfare le esigenze di programmazione e di sviluppo per il miglioramento dell'assistenza e delle cure offerte;
  • 2. Progetti di ricerca Regione-Università, concordati nell’ambito del Comitato Regionale di indirizzo Regione-Università, su temi di ricerca di interesse comune promuovendo, in particolare, la ricerca sull’efficacia clinica: Sono progetti su temi di interesse comune, proposti dal Comitato Regionale di Indirizzo Regione-Università, focalizzati principalmente sulla ricerca sull’efficacia clinica;
  • 3. Progetti di ricerca proposti direttamente dai ricercatori (bottom up) con particolare riguardo alla ricerca sui servizi sanitari, ricerca di sanità pubblica, ricerca indipendente sui farmaci/dispositivi medici, studi clinici su quesiti rilevanti ma senza interesse commerciale, progetti di ricerca innovativa con prevedibile ricaduta per le attività del SSR. Lo scopo è finanziare progetti finalizzati a: 
    - ricerca sui servizi sanitari, 
    - ricerca di sanità pubblica, 
    - ricerca indipendente sui farmaci/dispositivi medici, 
    - studi clinici su quesiti rilevanti ma senza interesse commerciale, 
    - progetti di ricerca innovativa con prevedibile ricaduta per le attività del SSR.

Ogni ricercatore può partecipare, indipendentemente dalla tipologia progettuale, ad un solo programma/progetto di ricerca nel ruolo di coordinatore del programma di rete (ricerca commissionata a gruppi di ricerca) o Principal Investigator (P.I.) di progetto.

Il coordinatore del programma di rete o P.I. di progetto non potrà, inoltre, rivestire il ruolo di responsabile di work package o di unità operativa in altri programmi/progetti. Il coordinatore del programma di rete e/o il P.I. può presentare il programma/progetto solo per il tramite del proprio Ente di afferenza che svolge la funzione di Ente capofila del programma di rete/progetto di ricerca, utilizzando l’apposita modulistica allegata.

Le risorse che la Regione mette a disposizione con il bando sono destinate al finanziamento di attività di ricerca condotta dagli operatori del Servizio Sanitario Regionale all’interno delle Aziende Sanitarie e degli IRCCS della Regione Emilia-Romagna.

Il totale delle risorse disponibili per il presente bando ammonta a euro 4.909.125

Le risorse destinate ai Programmi di Rete su temi prioritari commissionati a gruppi di ricerca (ricerca commissionata) ammontano a euro 2.492.375. Al termine della valutazione, sulla base dei punteggi assegnati, verrà stilata una graduatoria dei programmi di rete ritenuti finanziabili in base alle risorse disponibili. I programmi di rete che avranno conseguito un punteggio uguale o inferiore a 18 non saranno finanziati.

Le risorse destinate ai Progetti di ricerca Regione-Università ammontano a euro 1.900.000. L’importo richiesto dal singolo progetto dovrà essere compreso tra 200.000 euro e 400.000 euro.

Le risorse destinate a finanziare progetti di ricerca proposti direttamente dai ricercatori (bottom up) ammontano a euro 516.750. L’importo massimo richiesto dal singolo progetto non dovrà superare 250.000 euro.

Ricerca su temi prioritari commissionata a gruppi di ricerca

Il Coordinatore del programma di rete, attraverso l’Ente capofila, dovrà presentare la Lettera di Intenti entro le ore 17:00 del 10 marzo 2020 all’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) dell’Agenzia sanitaria e sociale regionale asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

Il/i gruppo/i di ricerca selezionato dovrà/anno inviare il programma completo entro le ore 17:00 del 5 maggio 2020 all’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) dell’Agenzia sanitaria e sociale regionale asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

Progetti di ricerca Regione-Università e Progetti di ricerca proposti direttamente dai ricercatori (bottom up)

Il Principal Investigator del progetto dovrà presentare, attraverso l’Ente di afferenza, il Progetto completo entro le ore 17:00 del 6 aprile 2020 esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) dell’Agenzia sanitaria e sociale regionale asrdirgen@postacert.regione.emilia-romagna.it

_________

Con Determinazione n. 3964 del 9 marzo 2020, pubblicata sul Bur n. 73 del 18 marzo 2020, sono state apportate modifiche al bando in oggetto, con proroga dei termini per la presentazione delle domande: 

  • al 20 maggio 2020, entro le ore 17,00, la presentazione delle lettere d’intenti dei Programmi di rete, dei progetti di ricerca Regione-Università e dei progetti di ricerca proposti direttamente dai ricercatori (bottom up);
  • al 15 luglio 2020, entro le ore 17,00 la presentazione dei Programmi di ricerca di Rete completi

_________

Con Determinazione n. 6442 del 16 aprile 2020, pubblicata sul Bur n. 132 del 29 aprile 2020, sono stati modificati i termini per la presentazione delle domande: 

  • al 10 luglio 2020, entro le ore 17.00, per la presentazione delle Lettere d’intenti dei Programmi di Rete, dei Progetti di ricerca Regione-Università e dei Progetti di ricerca proposti direttamente dai ricercatori (bottom up); 
  • al 2 ottobre 2020, entro le ore 17.00, per la presentazione dei Programmi di ricerca di Rete completi.

Per ulteriori informazioni consultare i Link.

___________

Con Determinazione n. 3964 del 9 marzo 2020, pubblicata sul Bur n. 73 del 18 marzo 2020, sono state apportate modifiche al bando in oggetto, con proroga dei termini per la presentazione delle domande. 

Pubblicato
20 Feb 2020

Beneficiari e Finalitá

Organizzazione
Privato
Settori
Farmaceutico, Sanità
Finalita'
Ricerca, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Emilia-Romagna

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi