×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
29 Jan 2020

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Centro educativo, Centro di recerca, Università, Privato
Settori
Audiovisivo, Cultura, Sociale
Finalita'
Formazione, Inclusione social, Cooperazione, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Premio giornalismo, Premio giornalismo ragazzi, Premio giornalisti nell'erba
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1320
  • Schede Agevolazioni : 32107
  • Utenti Network : 70567
  • Articoli : 20605
Left Column
Clients

Premio giornalisti nell'erba sul tema dell'educazione allo sviluppo sostenibile

Data chiusura
28 Feb 2020
Agevolazione
Nazionale
Soggetto gestore
Associazione Il Refuso

Descrizione

XIV edizione del “Premio giornalisti nell'erba" sul tema dell'educazione allo sviluppo sostenibile dal titolo “Resilienza. All'emergenza climatica, ambientale, economica e sociale, ma anche resilienza alla comunicazione difettosa e tossica. Non abbocco 2”.

Il premio è promosso dall'Associazione di informazione sull'ambiente "Il refuso", che ha firmato un protocollo d'intesa con il Miur per promuovere azioni di educazione alla sostenibilità.

 

Il Premio ha l'obiettivo di selezionare i migliori articoli, servizi, reportage e altre forme di comunicazione che raccontano e promuovono l'educazione allo sviluppo sostenibile e lo sviluppo della coscienza critica riguardo il tema dell’edizione in corso che, per il 2020, è quello della “resilienza”. 

Il Premio è diviso in diverse fasce, a seconda dell’età dei giovani giornalisti e della lingua in cui sono scritti gli articoli e i progetti.

Per quanto riguarda gli elaborati in lingua italiana (nazionale), il premio è suddiviso in quattro fasce di età:

  • 1° fascia: dai 3 ai 10 anni (dall’ultimo anno di scuola Infanzia alla V primaria compresa);
  • 2° fascia: dai 10 ai 14 anni (scuole medie);
  • 3° fascia: dai 14 ai 19 anni (scuole superiori);
  • 4° fascia: dai 19 ai 29 anni.

Ciascuna fascia d’età ha a disposizione alcune sezioni di gara:

  • Per la 1° fascia sono aperte la sezione “giornalismo tradizionale” (articoli, interviste scritte, video interviste, servizi video e commistione di questi in un unico reportage), e la sezione “creativa” (opere artistiche e creative, opere di comunicazione -e non giornalismo);
  • Per la 2° fascia sono aperte le sezioni: “giornalismo tradizione”, “creativa”, “Graphic and data journalism” (nuove tecniche di racconto giornalistico, dalle infografiche all’utilizzo ad esempio di tools per presentazioni, storytelling digitale) e “Bufala” (si tratta di una sezione in cui si presentano notizie “costruite”, inventate, in modo che sembrino vere notizie);
  • Per le 3° e 4° fasce sono aperte le sezioni: “giornalismo tradizione”, “creativa”, “Graphic and data journalism”, “Bufala” e “Social” (Facebook, Instagram, Twitter, TikTok…).

Il premio internazionale, invece, è aperto agli elaborati in lingua inglese, francese, tedesca e spagnola, appartenenti a tutte le sezioni prima elencate: giornalismo tradizionale, creativa, graphic and data journalism, bufala e social. I progetti in lingue diverse dall’italiano, però, saranno giudicati in una sola fascia di età.

Ogni elaborato deve essere corredato di anagrafica e recapito dell’autore o degli autori, dell’autorizzazione alla partecipazione al concorso da parte di chi esercita la patria potestà della liberatoria per l’uso, la pubblicazione, la cessione a titolo gratuito dell’elaborato, nonché liberatoria alla ripresa audio, video e fotografica degli autori e al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/03 e GDPR di tutti i partecipanti.

Possono partecipare tutti i giovani dai 3 compiuti fino ai 29 anni, italiani e stranieri. Si può partecipare singolarmente, in gruppi, per classi. Si può partecipare alla sezione nazionale (in lingua italiana) o alla sezione internazionale (in lingua inglese, francese, spagnola, tedesca).

La cerimonia di premiazione, nel corso della quale saranno resi noti i nomi dei vincitori, si terrà tra il 22 e il 26 aprile a Roma durante l'Earth Day.

Gli elaborati, schede di partecipazione e liberatorie, tutti corredati del codice concorrente, dovranno pervenire contestualmente, in un’unica email entro e non oltre il 28 febbraio 2020 a: giornalistinellerba@gmail.com

Per maggiori informazioni, consultare i link.

Pubblicato
29 Jan 2020

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Centro educativo, Centro di recerca, Università, Privato
Settori
Audiovisivo, Cultura, Sociale
Finalita'
Formazione, Inclusione social, Cooperazione, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Premio giornalismo, Premio giornalismo ragazzi, Premio giornalisti nell'erba
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi