×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
19 Dec 2019

Beneficiari e Finalitá

Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Sanità, Servizi, Trasporti, Turismo
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Trentino-Alto Adige, Bolzano

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Left Column
×

Statistiche

  • Open Calls : 1733
  • Closed Calls : 30963
  • Network Users : 66826
  • Articles : 0
Clients

Bolzano: Sostegno per dipendenti e persone in cerca di occupazione per la formazione continua

Agevolazione
Locale
Soggetto gestore
Provincia Autonoma di Bolzano

Descrizione

Criteri per la concessione di contributi a favore di lavoratori e lavoratrici dipendenti e di persone in cerca di occupazione per la formazione continua.

I presenti criteri disciplinano la concessione di contributi a favore di lavoratori e lavoratrici dipendenti e di persone in cerca di occupazione che partecipano ad azioni di formazione continua di cui alle leggi provinciali 10 agosto 1977, n. 29, e successive modifiche, e 12 novembre 1992, n. 40, e successive modifiche.

 

Soggetti beneficiari

  • lavoratori e lavoratrici dipendenti che risiedono in provincia di Bolzano e prestano la propria attività lavorativa presso un datore di lavoro privato, in una sede aziendale in provincia di Bolzano, nell’ambito di un rapporto di lavoro disciplinato da contratti collettivi che sono stati conclusi per il settore privato
  • persone residenti in provincia di Bolzano che sono in possesso dello stato di disoccupazione e che sono immediatamente disponibili ad accettare una congrua offerta di lavoro

Hanno priorità le domande di contributo presentate da persone in possesso dello stato di disoccupazione da almeno dodici mesi senza sospensione.

Iniziative ammissibili

Azioni di formazione continua che hanno luogo in Italia o all’estero e durata complessiva di massimo 500 ore di lezione (1 ora di lezione = 60 minuti) le quali siano finalizzate a:

  • migliorare le competenze professionali dei soggetti richiedenti il contributo
  • preparare a una nuova attività professionale consentendo l'acquisizione delle competenze necessarie per potersi affermare nel nuovo settore

Le azioni formative per le quali si richiede il contributo possono essere erogate solo da enti pubblici o privati, o da società pubbliche o private, aventi fra le proprie finalità statutarie la formazione e l’aggiornamento professionale.

Per la partecipazione ad azioni formative può essere concesso, a ogni richiedente, in un anno solare, un contributo complessivo massimo di € 2.000.

 Per richiedenti con priorità l’importo massimo di tale contributo è di € 3.000.

Il contributo ammonta, al massimo, all’80% della quota di partecipazione riconosciuta.

La domanda deve essere presentata entro il giorno antecedente l’inizio dell’azione formativa.

L’azione formativa deve iniziare entro 120 giorni dalla data di presentazione della domanda.

Per maggiori informazioni consultare i Link. 

Pubblicato
19 Dec 2019

Beneficiari e Finalitá

Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Sanità, Servizi, Trasporti, Turismo
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Trentino-Alto Adige, Bolzano

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi