×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
12 Dec 2019

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lombardia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Dote infanzia, Contributi famiglia
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1224
  • Schede Agevolazioni : 32652
  • Utenti Network : 72290
  • Articoli : 20728
Left Column
Clients

Lombardia: Dote infanzia - Anno 2019

Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 15 000 000
Soggetto gestore
Regione Lombardia

Descrizione

Dote Infanzia: iniziativa sperimentale a favore delle famiglie con minori e applicazione del fattore famiglia lombardo.

La misura, rivolta in via sperimentale ai minori che nell’anno 2020 compiono 4 anni, è sviluppata attraverso due principali direttrici volte a favorire:

 
  • l’accesso a servizi a supporto delle competenze genitoriali e dell’aumento del benessere del bambino; 
  • l’accesso a beni che assicurino un ambiente supportivo e creativo per il pieno sviluppo del potenziale di crescita.

a) Bonus Servizi

  • servizi di consulenza ai genitori, anche a domicilio, sulla gestione e l’educazione del bambino;
  • attività ludiche e artistico-creative per lo sviluppo socio-emotivo e cognitivo del minore (“gioco intelligente”) e per favorire il legame e la relazione supportiva genitore-bambino o caregiver-bambino;
  • attività ludiche in ambito creativo, musicale e sportivo;
  • attività per il contatto con le lingue straniere e l’apprendimento linguistico precoce.

b) Bonus Cameretta:Componenti d’arredo per la cameretta (letto, armadio, scrivania, comodini, cassettiere, libreria…) per assicurare un ambiente “a misura di bambino”.

Destinatari dell’agevolazione sono i nuclei familiari con i seguenti requisiti:

  • almeno un figlio che compie 4 anni nel corso dell’anno solare 2020;
  • residenza in Lombardia da almeno 5 anni del genitore o tutore legale richiedente.

Budget: 15 milioni di euro.

La Dote Infanzia, sia per il Bonus Servizi sia per il Bonus Cameretta, si concretizza in un rimborso a copertura dell’80% dei costi sostenuti per gli interventi finanziabili e fino a un valore massimo differenziato in base al valore dell’ISEE:

  • ISEE fino a 15.000: 500 euro
  • ISEE >15.000 e fino a 25.000: 400 euro
  • ISEE >25.000 e fino a 40.000: 200 euro

E' prevista l’erogazione di una quota aggiuntiva di contributo sulla base dei seguenti parametri e secondo la seguente formula:

  • 1) numero dei figli;
  • 2) abitazione principale gravata da un mutuo per l'acquisto;
  • 3) residenza in regione Lombardia per un periodo maggiore o uguale a 7 anni;
  • 4) presenza nel nucleo familiare di persone anziane di età maggiore o uguale a 65 anni o di donne in accertato stato di gravidanza;
  • 5) presenza nel nucleo familiare di persone con disabilità o persone non autosufficienti.

Con successivo provvedimento saranno definiti i termini per la presentazione delle domande.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
12 Dec 2019

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lombardia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Dote infanzia, Contributi famiglia
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi