×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
04 Dec 2019

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Trentino-Alto Adige, Bolzano

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Seconda lingua, Apprendimento
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1237
  • Schede Agevolazioni : 32620
  • Utenti Network : 72218
  • Articoli : 20724
Left Column
Clients

Bolzano: Apprendimento della seconda lingua - 2020

Data apertura
15 Jan 2020
Data chiusura
31 Aug 2020
Agevolazione
Locale
Stanziamento
€ 100 000
Soggetto gestore
Provincia Autonoma di Bolzano

Descrizione

Bando di concorso per la concessione di sovvenzioni per l'apprendimento della seconda lingua per il periodo dal 3 settembre 2019 al 31 agosto 2020.

Il bando è volto alla concessione di contributi per soggiorni-studio per l'apprendimento della lingua seconda, nel periodo compreso tra il 3 settembre 2019 ed il 31 agosto 2020

 

Soggetti beneficiari

  • cittadini/cittadine di Stati membri dell’Unione Europea
  • cittadini/cittadine di Stati non appartenenti all’Unione Europea, con permesso di soggiorno per soggiornanti di lungo periodo, o che hanno ottenuto il riconoscimento dello status di rifugiato/rifugiata o di protezione sussidiaria ai sensi della direttiva 2011/95/UE e di conseguenza sono equiparati/equiparate ai cittadini italiani/alle cittadine italiane

I suddetti beneficiari o beneficiarie devono avere la residenza ininterrotta dal momento della domanda fino al rispettivo termine di presentazione 31 agosto 2020 in un comune della provincia di Bolzano, devono avere concluso la scuola elementare e devono, all’inizio del corso, non aver compiuto il 60° anno di età

Requisiti dei corsi di lingua: 

  • Cicli di apprendimento in cui la seconda lingua viene insegnata in via diretta, tramite lezioni di lingua impartite da istituzioni pubbliche o private, o in via indiretta, tramite la frequenza di una scuola pubblica o riconosciuta legalmente;
  • I corsi per l'apprendimento del tedesco devono svolgersi in Paesi dell'area linguistica tedesca;
  • I corsi per l'apprendimento dell'italiano devono svolgersi in Italia, al di fuori dell'Alto Adige;
  • I corsi devono avere una durata minima di due settimane consecutive (almeno 10 giorni effettivi di lezione) per un totale di almeno 45 ore di lezione. Nel caso di corsi di durata superiore è richiesta la frequenza media di almeno 20 ore/lezioni settimanali. Nel caso di partecipazione aggiuntiva, nel periodo del corso, ad uno stage, la frequenza media può essere ridotta ad almeno 15 ore settimanali.
  • Le settimane linguistiche intensive organizzate e realizzate dagli organi scolastici competenti, devono avere una durata minima di sette giorni di calendario, di cui almeno cinque giorni effettivi di lezione, e comprendere almeno 25 ore settimanali/lezioni settimanali. Per settimane linguistiche intensive si intendono in generale corsi a cui partecipano almeno 15 alunni e alunne della stessa scuola. 

Il/La richiedente deve frequentare almeno il 75% delle ore di lezione previste dal corso. Nel caso non si raggiunga questa soglia, la sovvenzione eventualmente concessa viene revocata.

Le risorse disponibili ammontano a € 100.000

Il reddito massimo ammissibile per la richiesta di contributo è € 30.000.

I/Le richiedenti possono presentare domanda per la concessione di una sovvenzione a partire dal 15 gennaio 2020 ed entro il 31 agosto 2020.

Per maggiori informazioni consultare i Link. 

Pubblicato
04 Dec 2019

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Trentino-Alto Adige, Bolzano

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Seconda lingua, Apprendimento
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi