×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
25 Nov 2019

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura, Pubblica amministrazione, Servizi, Sociale
Finalita'
Formazione, Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Valle D'Aosta

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Voucher nidi
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 2263
  • Schede Agevolazioni : 34986
  • Utenti Network : 77459
  • Articoli : 1325
Left Column
Clients

Valle d'Aosta: Voucher prima infanzia - PO FSE 2014-2020

Data chiusura
31 May 2021
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 2 126 500
Soggetto gestore
Regione Valle d'Aosta

Descrizione

Bando per la concessione di "Voucher Prima infanzia" a favore delle famiglie con bambini iscritti e frequentanti gli asili nido pubblici e privati, nidi aziendali e le tate familiari, nell’ambito del PO FSE 2014/2020.

In data 31 maggio 2021 sul sito della Regione è stato comunicato l'aumento della dotazione del bando.

 

Il bando ha l'obiettivo di supportare i genitori nei loro compiti educativi di cura e accudimento dei figli, permettendo una migliore conciliazione dei tempi dedicati al lavoro con le esigenze familiari, a favorire l’accesso dei nuclei familiari alla rete dei servizi di cui sopra, e a contrastare così la sensibile contrazione delle nascite.

A tal fine la Regione eroga un voucher a favore delle famiglie con bambini iscritti e frequentanti i servizi per la prima infanzia sul territorio regionale per la riduzione, in percentuale, della quota mensile a carico dei nuclei familiari beneficiari per il periodo dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2020.

In particolare l’intervento è destinato a tutte le famiglie, anche monoparentali, con bambini iscritti agli asili nido pubblici e privati, ai nidi aziendali e alle Tate familiari e, a partire dal 1° settembre 2018, a coloro che hanno iscritto i loro bambini:

  • per un monte ore settimanale uguale o superiore a 30 ore settimanali;
  • e, per i servizi che applicano una tariffazione oraria, la frequenza mensile di un minimo di 110 ore/mese, numero che tiene conto di una media di assenze nel corso del mese.

Il bando ha una dotazione di 1.730.000 euro, ripartite nel modo seguente:

  • per l’anno 2018: euro 580.000,00;
  • per l’anno 2019: euro 575.000;
  • per l’anno 2020: euro 575.000.

________________

Con Delibera 1553 del 14 novembre 2019 è stata approvata un'integrazione della dotazione finanziaria del bando per permettere il raddoppio dell'importo del voucher erogato a partire dal 1 gennaio 2020. Il valore complessivo della scheda è ora pari a 1.976.500 euro.

_________

In data 31 maggio 2021 sul sito della Regione è stato comunicato l'aumento della dotazione del bando di ulteriori 150.000 euro. Pertanto la dotazione è pari a 2.126.500 euro.

La quota percentuale di riduzione della tariffa a carico delle famiglie garantita dall'erogazione del voucher è pari al 20%, fino a un corrispettivo massimo mensile di 100 euro/bambino.

___________

Con Delibera 1553 del 14 novembre 2019 è stata approvata un'integrazione della dotazione finanziaria del bando al fine di consentire il raddoppio della quota percentuale di riduzione della tariffa a carico delle famiglie per il periodo che va dal 1° gennaio 2020 fino al 31 dicembre 2020. Pertanto la nuova quota percentuale di riduzione della tariffa a carico delle famiglie è adesso pari al 40%, fino a un corrispettivo massimo mensile di 200 euro/bambino.

 

 

Le domande di assegnazione del voucher devono essere presentate presso i soggetti titolari degli asili nido pubblici e privati e dei nidi aziendali e presso le Tate familiari.

Il voucher viene erogato fino al 31 dicembre 2019. Le domande devono essere presentate utilizzando esclusivamente i moduli predisposti dalla Struttura regionale competente del Dipartimento politiche sociali.

__________

Con Delibera 1553 del 14 novembre 2019 è stata approvata un'integrazione della dotazione finanziaria del bando approvato con DGR 1747 del 05.12.2017 per permettere il raddoppio dell'importo del voucher erogato a partire dal 1 gennaio 2020 al 31 maggio 2021.

Per ulteriori informazioni, consultare i link.

___________

Con Delibera 1553 del 14 novembre 2019 è stata approvata un'integrazione della dotazione finanziaria del bando approvato con DGR 1747 del 05.12.2017 per permettere il raddoppio dell'importo del voucher erogato a partire dal 1 gennaio 2020.

In data 31 dicembre 2020 sul sito della Regione è stata comunicata la proroga della misura.

Pubblicato
25 Nov 2019

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura, Pubblica amministrazione, Servizi, Sociale
Finalita'
Formazione, Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Valle D'Aosta

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Voucher nidi
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Valle d'Aosta: Programma Operativo Regionale - POR FSE 2014-2020

Euro - foto di ScriS - www.scris.it Il Programma operativo del Fondo Sociale Europeo della Regione Valle d'Aosta promuove il sostegno ai lavoratori e all'occupazione attraverso la formazione, strumenti per la ricerca del lavoro e interventi a favore della crescita.

In data 19 dicembre 2014 la Commissione europea ha approvato il POR FSE della Regione Valle d'Aosta.

Leggi tutto...

Trova Bandi