×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
05 Aug 2019

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Energia, Trasporti
Finalita'
Sviluppo, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Puglia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Punti di ricarica domestica, Veicoli elettrici, Fonte rinnovabile, LR 40/2016
Left Column
×

Statistiche

  • Open Calls : 1327
  • Closed Calls : 32127
  • Network Users : 70790
  • Articles : 5
Left Column
Clients

Puglia: Acquisto e installazione punti di ricarica domestica per veicoli elettrici alimentati da fonte rinnovabile

Data apertura
02 Aug 2019
Data chiusura
08 Nov 2019
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 50 000
Soggetto gestore
Regione Puglia

Descrizione

Avviso pubblico per l’assegnazione di contributi per l'acquisto e l'installazione di punti di ricarica domestica per veicoli elettrici alimentati da fonte rinnovabile (L.R. 30 dicembre 2016, n. 40, art. 34).

L’Avviso contribuisce alla diffusione di autoveicoli elettrici privati e nel contempo riduce l’inquinamento atmosferico generato dai trasporti, soprattutto in ambito urbano. 

 

Soggetti beneficiari

  • privati cittadini e condomini residenti in Puglia, che possiedono in proprietà un autoveicolo elettrico a batteria, in totale possesso, in leasing o in comodato d’uso

L’istanza è ammessa per l’acquisto e l’installazione di un solo punto di ricarica domestica, anche se nei condomini risultino uno o più residenti che abbiano in proprietà un autoveicolo elettrico a batteria, in totale possesso, in leasing o in comodato d’uso. 

Interventi ammissibili

Il bando finanzia l’acquisto e l’installazione di punti di ricarica domestici connessi a sistemi di autoproduzione al 100% da fonti rinnovabili per veicoli alimentati ad energia elettrica.

Sono ammesse le spese per:

  • l’acquisto del punto di ricarica domestica (wall box/colonnina);
  • la prestazione professionale relativa alla progettazione del punto di ricarica domestica;
  • l’installazione di punti di ricarica domestica;
  • piccoli interventi edilizi finalizzati all’installazione del punto di ricarica;
  • l’adeguamento della potenza per garantire l’allacciamento del punto di ricarica domestica o per l’eventuale installazione del contatore dedicato.

È ammessa l’installazione di una colonnina dotata di più prese (ad es. due prese in grado di ricaricare in parallelo due veicoli), nel limite del finanziamento massimo concedibile, per la ricarica di veicoli elettrici dotati di motorizzazione finalizzata:

  • alla sola trazione di tipo elettrico;
  • alla trazione esclusivamente di tipo elettrico;
  • alla ricarica di sistemi con di immagazzinamento a bordo.

La dotazione finanziaria complessiva è pari a € 50.000.

L’entità massima del contributo a fondo perduto attribuibile a ciascun intervento è pari all’80% del costo da finanziare, IVA compresa, fino ad un massimo di € 1.500 per ciascun intervento ammesso.

I Soggetti proponenti possono presentare la domanda di finanziamento a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione dell'Avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia, BUR n. 87 del 1° agosto 2019, fino alle ore 13.00 dell'8 novembre 2019.

Le domande potranno quindi essere trasmesse a partire dal 2 agosto 2019 fino alle ore 13.00 dell'8 novembre 2019

Per maggiori informazioni consultare i Link. 

Pubblicato
05 Aug 2019

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Energia, Trasporti
Finalita'
Sviluppo, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Puglia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Punti di ricarica domestica, Veicoli elettrici, Fonte rinnovabile, LR 40/2016
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi