×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
29 May 2019

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura
Finalita'
Ricerca, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Campania

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Borse di studio, Agraria, Psr campania
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1381
  • Schede Agevolazioni : 31967
  • Utenti Network : 70262
  • Articoli : 20552
Left Column
Clients

Campania: progetto AnFruBiAmbi - borse di studio per ricerca dipartimento agraria 2019 - PSR 2014-2020

Data chiusura
11 Jun 2019
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Regione Campania

Descrizione

Bando di selezione per l'assegnazione di due borse di studio, relative al progetto AnFruBiAmbi, aventi ad oggetto attività di ricerca da svolgersi presso il Dipartimento di Agraria dell'Università "Federico II" di Napoli, a valere sul PSR 2014-2020.

Con riferimento al progetto “Impiego di varietà Antiche di Frumento duro coltivate in Biologico per la riduzione dell'Impatto Ambientale nell’areale avellinese” (AnFruBiAmbi) a valere sul PSR Regione Campania 2014/2020, Misura 16, Sottomisura 16.5, è indetta una selezione da svolgersi presso il Dipartimento di Agraria dell'Università "Federico II" di Napoli, nell' ambito: “Sensibilizzazione degli operatori agricoli sulla necessità di preservare la risorsa suolo e ridurre l'impatto ambientale delle pratiche agricole, e trasferimento ad essi delle informazioni di recupero e valorizzazione delle varietà tradizionali di cereali”.

 

Gli obiettivi del progetto AnFruBiAmbi sono:

  • Sensibilizzazione degli operatori agricoli sulla necessità di preservare la risorsa suolo;
  • Riduzione dell'impatto ambientale delle pratiche colturali attraverso una corretta applicazione dei disciplinari di produzione biologica;
  • Sensibilizzazione degli operatori agricoli sulle opportunità di diversificazione del reddito offerte dalla re-introduzione di varietà antiche di frumento duro;
  • Trasferimento agli operatori agricoli delle informazioni sulle varietà tradizionali di grano duro afferenti alla banca del germoplasma regionale e sugli aspetti storici e delle tradizioni d'uso;
  • Trasferimento agli operatori agricoli delle informazioni sulle modalità operative per garantire, a partire dal campo, la qualità e la sicurezza dei prodotti agroalimentari ottenuti dalle varietà tradizionali;
  • Trasferimento agli operatori agricoli delle informazioni sulle modalità pratico-applicative per l’ottenimento e la valorizzazione di produzioni di frumento duro biologiche;
  • Sensibilizzazione degli operatori agricoli e dei cittadini del territorio sulla necessità di recupero del territorio, attraverso la promozione di pratiche agricole a basso impatto ambientale e la valorizzazione delle varietà grano duro tradizionali;
  • Sollecitazione nei confronti degli operatori agricoli all'adesione alle seguenti misure/tipologie d'intervento previste nel PSR 2014-2020 Campania: 10.1.4, 10.2.1, 11.1.1, 1.1.1, 1.2.1 , 2.1.1. e 5.1.1;
  • Creazione di un partenariato di enti di ricerca pubblici e privati per la partecipazione alla misura 10.2.1. Le aziende, in questo modo, saranno stimolate alla comprensione dell’importanza dei problemi ambientali connessi alle principali pratiche agricole e pertanto accederanno alle misure del PSR preposte al raggiungimento di tali obiettivi.

Beneficiari: Possono partecipare alla selezione per vincere una delle due borse di studio, senza limiti di cittadinanza, tutti coloro che siano in possesso di una laurea specialistica/magistrale nella classe LM69 77/S in Scienze e Tecnologie Agrarie o diploma di laurea v. o. in Scienze Agrarie, LM70 (Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari) ovvero titolo universitario equipollente.

Le borse di studio avranno la durata di 6 mesi e non sono rinnovabili.

L’importo di ciascuna borsa ammonta a 8.400 euro lordi e sarà erogata dal Dipartimento di Agraria in 6 rate mensili posticipate allo svolgimento dell'attività di ricerca.

La borsa di studio non è cumulabile con assegni per lo svolgimento di attività di ricerca né con altre borse di studio a qualsiasi titolo conferite, tranne quelle concesse da istituzioni nazionali o straniere utili ad integrare, con soggiorni all’estero, l’attività di ricerca dei borsisti.

La borsa di studio, inoltre, non è compatibile con:

  • l’iscrizione a qualunque corso di studio, fatta eccezione per l’iscrizione, senza fruizione di borsa di studio, ad un corso di dottorato di ricerca, ad una scuola di specializzazione, nonché ad un corso di Master di II Livello;
  • attività di lavoro dipendente pubblico o privato.

Le domande di partecipazione alla selezione redatte in carta semplice, firmate dagli aspiranti, dovranno pervenire presso l’Ufficio Personale non strutturato, via Università 100, 80055 Portici (NA), entro le ore 12:00 dell'11 giugno 2019.

Per maggiori informazioni consultare i Link.

Pubblicato
29 May 2019

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura
Finalita'
Ricerca, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Campania

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Borse di studio, Agraria, Psr campania
Per leggere il contenuto prego
o

Campania: Programma di Sviluppo Rurale - PSR 2014-2020

Agricoltura - Author: candido33 / photo on flickr Il Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Campania è finalizzato a stimolare la competitività del settore, garantire la gestione sostenibile delle risorse e realizzare uno sviluppo territoriale equilibrato.

Con Decreto Dirigenziale n. 48 del 2 marzo 2021 è stata approvata la versione 6.0 delle Disposizioni Generali per l'attuazione delle Misure connesse alla superficie e/o agli animali.

Leggi tutto...

Trova Bandi