×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
12 Apr 2019

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Costruzioni, Energia
Finalita'
Ammodernamento, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Piemonte

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo, Garanzia
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1214
  • Schede Agevolazioni : 32669
  • Utenti Network : 72346
  • Articoli : 20734
Left Column
Clients

Piemonte: efficientamento energetico degli edifici privati - Anno 2019

Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 6 880 000
Soggetto gestore
Regione Piemonte

Descrizione

Il bando intende favorire la realizzazione di interventi di riduzione delle emissioni in atmosfera e di risparmio energetico sugli edifici residenziali esistenti ubicati sul territorio piemontese, anche con l’obiettivo di massimizzare l’effetto sul territorio degli strumenti agevolativi previsti dalla legislazione nazionale.

L'obiettivo è promuovere la realizzazione di interventi di efficientamento energetico negli edifici residenziali esistenti in cui sono presenti almeno 4 unità abitative e prevede la concessione di una garanzia gratuita a valere su un finanziamento concesso da un istituto di credito convenzionato.

 

I beneficiari sono:

  • 1. proprietari o titolari di diverso diritto reale o di godimento degli edifici collocati in Piemonte;
  • 2. amministratori condominiali per conto dei soggetti sopraindicati al punto 1 nel caso di edifici collocati in Piemonte e composti da un numero di unità abitative superiore a 8;
  • 3. amministratori condominiali o rappresentanti comuni per conto dei soggetti sopraindicati al punto 1 nel caso di edifici collocati in Piemonte e composti da un numero di unità abitative da 4 fino a 8.

Sono ammissibili interventi di importo minimo pari a Euro 15.000 e che riguardino la riqualificazione energetica di parti comuni degli edifici residenziali con almeno 4 unità abitative, che interessino l’involucro dell’edificio con un’incidenza superiore al 25% della superficie disperdente lorda dell’edificio medesimo. La tipologia di intervento ammissibile è, pertanto, la coibentazione di pareti verticali ed orizzontali (come tetti, solai, piani pilotis).

E’ possibile comprendere tra gli interventi ammissibili, se i lavori vengono eseguiti contestualmente, anche la sostituzione degli infissi e l’installazione delle schermature solari purché inseriti nei lavori previsti nella stessa relazione tecnica “ex Legge 10” e insistenti sulle stesse strutture esterne oggetto dell’intervento.

Budget: 6.880.000 euro.

Tipologia ed entità dell’agevolazione:

  • Garanzia fideiussoria gratuita su finanziamento bancario erogato dagli istituti di credito convenzionati con Finpiemonte fino al 100% delle spese ritenute ammissibili, con importo massimo garantito pari a Euro 500.000
  • Contributo a fondo perduto pari al 10% delle spese ritenute ammissibili con importo massimo di Euro 40.000

Con successivo provvedimento la Regione definirà i termini per la presentazione delle domande.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
12 Apr 2019

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Costruzioni, Energia
Finalita'
Ammodernamento, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Piemonte

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo, Garanzia
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi