×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
12 Mar 2019

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Calabria

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Borse di studio, Legge 62/2000, Istruzione, A.s. 2018-2019
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 2262
  • Schede Agevolazioni : 34561
  • Utenti Network : 76971
  • Articoli : 21213
Left Column
Clients

Calabria: borse di studio per l'anno scolastico 2018-2019 - Legge 62-2000

Data chiusura
10 Apr 2019
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 2 970 848
Soggetto gestore
Regione Calabria

Descrizione

Bando per l’assegnazione di contributi (borse di studio) a sostegno della spesa delle famiglie per l’istruzione per l’anno scolastico 2018/2019 - Legge 10 marzo 2000 n. 62.

La Regione Calabria, a valere sulla Legge del 10 marzo 2000 n. 62, assegna borse di studio a sostegno della spesa delle famiglie per l’istruzione per l’anno scolastico 2018/2019.

 

Soggetti beneficiari

  • Alunni calabresi, iscritti e frequentanti scuole statali e paritarie, nell’adempimento dell’obbligo scolastico (Scuole Primarie e Scuole Secondarie di I grado) e nella frequenza delle Scuole Secondarie di II grado, aventi sede in Calabria, i quali appartengono a famiglie la cui situazione economica equivalente (ISEE) è di €10.633 (limite di reddito ISEE fissato per l’ammissibilità della domanda) per qualsiasi composizione di nucleo familiare (Dlg 109/98)

Il contributo si assegna ai richiedenti rientranti nella graduatoria e solo in base al reddito ISEE del nucleo familiare e non per merito scolastico dello studente.

Il fondo complessivo, per le borse di studio a.s. 2018/2019 , è pari a € 2.970.847,67

Gli importi massimi unitari delle singole borse di studio sono così determinati e differenziati:

  • per gli alunni frequentanti la scuola dell’obbligo (Scuole primarie e Scuole Secondarie di I grado) l’importo massimo concedibile è di € 78,00 (settantotto/00 euro);
  • per gli alunni frequentanti della Scuola Secondaria di II grado (classi dalla prima alla quinta) l’importo massimo concedibile è di € 128,00 (centoventotto/00 euro);
  • per gli alunni disabili frequentanti la scuola dell’obbligo o la scuola superiore, che non possono usufruire del trasporto pubblico, o per altri servizi, verrà riconosciuta una quota aggiuntiva di € 40,00 (quaranta/00 euro).

Al fine di poter assegnare le borse di studio a tutti gli aventi diritto, i suddetti importi potranno variare in aumento o in diminuzione in sede di graduatoria finale, in rapporto al numero totale degli ammessi al beneficio e alle risorse finanziarie disponibili.

Il tetto minimo di spesa effettivamente sostenuta, ai fini dell’ammissione al beneficio, è di € 51,65.

La domanda dovrà essere presentata e sottoscritta dai genitori o da altri soggetti che rappresentano il minore ovvero dallo studente se maggiorenne entro le ore 12.00 del 10 Aprile 2019.

Per maggiori informazioni consultare i Link. 

Pubblicato
12 Mar 2019

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Calabria

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Borse di studio, Legge 62/2000, Istruzione, A.s. 2018-2019
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Trova Bandi