×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
24 Dec 2018

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Pubblica amministrazione, Sociale
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Trentino-Alto Adige, Trento
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1681
  • Schede Agevolazioni : 31481
  • Utenti Network : 69215
  • Articoli : 20520
Left Column
Clients

CCIAA Trento: Premio 'Storie di alternanza'

Data apertura
01 Feb 2019
Data chiusura
12 Apr 2019
Agevolazione
Locale
Stanziamento
€ 9 000
Soggetto gestore
CCIAA Trento

Descrizione

Premio delle Camere di Commercio "Storie di alternanza", con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti di alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado.

Il Premio “Storie di alternanza” è un'iniziativa promossa dalle Camere di Commercio italiane con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti di alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado.

 

La CCIAA di Trento ha aderito all’iniziativa per la sessione I semestre 2019. L’iniziativa mira ad accrescere la qualità e l'efficacia dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, facendone, con la collaborazione attiva delle imprese e degli altri Enti coinvolti, un’esperienza davvero significativa per gli studenti attraverso il “racconto” delle attività svolte e delle competenze maturate nel percorso di alternanza scuola-lavoro.

Il Premio è suddiviso in due categorie distinte per tipologia di Istituto scolastico partecipante:

  • Licei;
  • Istituti tecnici e professionali.

Soggetti beneficiari

Sono ammessi a partecipare al Premio “Storie di alternanza”:

  • gli studenti regolarmente iscritti e frequentanti istituti scolastici italiani di secondo grado, al momento dello svolgimento del progetto presentato al concorso.

Gli studenti, singoli o organizzati in gruppi, devono:

  • far parte di una o più classi di uno stesso o più istituti di istruzione secondaria superiore italiani;
  • aver svolto un percorso di alternanza scuola-lavoro (presso imprese, enti, professionisti, impresa simulata, etc.), documentato dall’apposita scheda di sintesi;
  • realizzare un racconto multimediale (video) che presenti l’esperienza di alternanza realizzata, le competenze acquisite e il ruolo dei tutor (scolastici ed esterni).

Ciascun singolo studente o gruppo di studenti è iscritto al Premio “Storie di alternanza” dai docenti che svolgono attività di assistenza e coordinamento per l’alternanza scuola-lavoro.

Il Premio prevede due livelli di partecipazione:

  • il primo locale, promosso e gestito dalle Camere di commercio aderenti;
  • il secondo nazionale, gestito da Unioncamere, cui si accede solo se si supera la selezione locale.

Per partecipare al Premio è prevista la produzione di un video, della durata compresa tra i 3 e gli 8 minuti, da realizzare in formato digitale, in modo da consentirne la diffusione web. Il video dovrà avere estensione MP4 o AVI in formato video 16:9, mai superiore a 720 pixel, ovvero HDTV da 1280 x 720.

Stanti questi vincoli, gli studenti potranno sviluppare il video liberamente, investendo le proprie competenze e la propria creatività, inserendo eventualmente anche una parte dedicata al backstage in cui dare spazio alle modalità organizzative, al racconto fuori le righe, etc. Il video deve essere salvato su un apposito spazio cloud al fine di fornire il link per facilitare download e condivisioni (anche utilizzando i principali social network).

Le risorse stanziate ammontano a 9.000 euro

L’importo dei premi previsti dalla Camera di Commercio di Trento e, a livello nazionale, da Unioncamere sono i seguenti:

PREMI LOCALI

Licei

  • 1° classificato 2.500 euro;
  • 2° classificato 1.500 euro;
  • 3° classificato 500 euro.

Istituti tecnici e professionali 

  • 1° classificato 2.500 euro;
  • 2° classificato 1.500 euro;
  • 3° classificato 500 euro

PREMI NAZIONALI 

La premiazione nazionale dei vincitori avverrà a Roma per la sessione I semestre 2019. I video premiati saranno proiettati dopo una breve presentazione da parte dei rappresentanti delle scuole vincitrici.

Agli Istituti scolastici vincitori verrà riconosciuto un Premio, oltre che a una targa e un attestato di partecipazione. L’ammontare complessivo dei premi, che potranno essere differenziati tra i vincitori secondo la posizione occupata nella graduatoria, è pari ad euro 5.000.

L’iscrizione al Premio e l’invio di tutta la documentazione è fissato dal 1° febbraio 2019 al 12 aprile 2019.

Per maggiori informazioni consultare i Link. 

Pubblicato
24 Dec 2018

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Pubblica amministrazione, Sociale
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Trentino-Alto Adige, Trento
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi