×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
24 Apr 2018

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Pubblica amministrazione, Sociale
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Tirocini, Uffici giudiziari, Borse studio, Ministero giustizia
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1315
  • Schede Agevolazioni : 32108
  • Utenti Network : 70654
  • Articoli : 20605
Left Column
Clients

Ministero Giustizia: borse di studio per tirocini formativi presso uffici giudiziari

Data chiusura
23 May 2018
Agevolazione
Nazionale
Stanziamento
€ 10 000 000
Soggetto gestore
Ministero della giustizia

Descrizione

Criteri per l'assegnazione delle borse di studio per lo svolgimento di tirocini formativi presso uffici giudiziari, anno 2017.

L’accesso al beneficio della borsa di studio ha luogo fino ad esaurimento delle risorse disponibili, secondo l’ordine di graduatoria, formata in base al valore crescente dell’ISEE calcolato per le prestazioni erogate agli studenti nell’ambito del diritto allo studio universitario.

 

La domanda di assegnazione della borsa di studio deve contenere, a pena di inammissibilità, e con dichiarazione resa ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 e successive modificazioni:

  • a) le generalità e i dati anagrafici del richiedente;
  • b) il codice fiscale;
  • c) la data di inizio del tirocinio;
  • d) il valore dell’indicatore ISEE calcolato per le prestazioni erogate agli studenti nell’ambito del diritto allo studio universitario;
  • e) l’indirizzo di posta elettronica ordinaria presso cui l’interessato intende ricevere ogni comunicazione relativa alla borsa di studio.

La domanda produce effetti esclusivamente ai fini dell’inserimento nella graduatoria relativa all’anno 2017.

L’ammontare delle risorse destinate è determinato, per l’anno 2017, nel limite di euro 10.000.000, nell’ambito della quota del Fondo unico giustizia assegnata nel corrente esercizio finanziario al Ministero della giustizia. Il Ministro dell’economia e delle finanze provvede, con propri decreti, alle occorrenti variazioni di bilancio in favore del competente capitolo di gestione dello stato di previsione del Ministero della giustizia.

L’importo della borsa di studio è determinato in euro 400 mensili.

La borsa di studio è attribuita sulla base di graduatoria predisposta su base nazionale.

Ai fini della formazione della graduatoria, in caso di pari valore dell’ISEE calcolato per le prestazioni erogate agli studenti nell’ambito del diritto allo studio universitario, saranno preferiti gli aspiranti borsisti di più giovane età.

La domanda, firmata per esteso, deve essere presentata, a pena di inammissibilità, dall’interessato all’ufficio giudiziario della giustizia ordinaria o amministrativa presso il quale è svolto il tirocinio formativo entro il trentesimo giorno successivo (23 maggio 2018) alla data di pubblicazione del decreto nella Gazzetta Ufficiale (23 aprile 2018), per l’assegnazione della borsa di studio relativamente all’attività svolta nell’anno 2017.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
24 Apr 2018

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Pubblica amministrazione, Sociale
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Tirocini, Uffici giudiziari, Borse studio, Ministero giustizia
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi