×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
20 Dec 2017

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Formazione, Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lazio

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Riesco
Left Column
×

Statistiche

  • Open Calls : 1275
  • Closed Calls : 32523
  • Network Users : 71974
  • Articles : 0
Left Column
Clients

Lazio: iniziativa Riesco - POR FSE 2014-2020

Data apertura
20 Dec 2017
Data chiusura
04 May 2018
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 21 068 000
Soggetto gestore
Regione Lazio

Descrizione

Avviso pubblico per la partecipazione dei giovani del Lazio all'iniziativa "RIESCO", a valere sul POR FSE 2014-2020

Con Determinazione n. G09379 del 9 luglio 2019, pubblicata sul Bur n. 62 del 1 agosto 2019, è stato stabilito di disimpegnare parzialmente dallo stanziamento originario la somma di 14.932.000 euro al fine di renderla disponibile per la realizzazione di interventi correlati alla Assistenza specialistica e all’Istruzione e Formazione Professionale, per l’anno scolastico 2019/2020.

 

Il bando è rivolto a 4.000 giovani, di cui 1.000 saranno coinvolti nella prima fase di sperimentazione operativa di RIESCO.

L’offerta dei servizi prevista è contenuta in due specifici cataloghi, accessibili tramite piattaforma informatica consultabile via web all’indirizzo www.regione.lazio.it/riesco:

  • Catalogo regionale dei servizi di orientamento alla formazione e al lavoro e dei servizi di formazione;
  • Catalogo delle attività di cultura, creatività e cura del sé.

Sono destinatari i giovani con età compresa tra i 18 e i 29 anni compiuti e che siano in possesso, alla data di presentazione della domanda di partecipazione al presente Avviso, dei seguenti requisiti: 

  • residenza o domicilio (da non meno di sei mesi dalla pubblicazione dell’Avviso) nel territorio della Regione Lazio;
  • ISEE 2017 (relativa ai redditi 2016) non superiore a € 15.000,00; 
  • trovarsi nelle seguenti condizioni:
    - essere disoccupati;
    - non essere iscritti a percorsi formativi o scolastici;
    - non essere iscritti a percorsi di orientamento;
    - non essere iscritti all’Università;
  • di non avere in corso partecipazioni ad altri progetti e/o iniziative finanziati a valere sul POR Lazio FSE 2014-2020 o da altri programmi di politica attiva del lavoro della Regione Lazio a prescindere dal fondo che li finanzia;
  • di non avere in corso attività svolte nel quadro del Programma di interventi “Garanzia Giovani” (http://www.regione.lazio.it/garanziagiovani/) e, comunque, di non essere stato/a destinatario/a di interventi a valere sul medesimo Programma a partire da giugno 2016.

Le risorse complessivamente stanziate per l’intera attuazione dell’Iniziativa RIESCO ammontano a € 36.000.000

_____________

Con Determinazione n. G09379 del 9 luglio 2019, pubblicata sul Bur n. 62 del 1 agosto 2019 è stato stabilito di disimpegnare parzialmente dallo stanziamento originario la somma di 14.932.000 euro al fine di renderla disponibile per la realizzazione di interventi correlati alla Assistenza specialistica e all’Istruzione e Formazione Professionale, per l’anno scolastico 2019/2020. La nuova dotazione del bando è pari a 21.068.000 euro.

L’Iniziativa ha validità di un anno (12 mesi) e prevede per ciascun Fruitore un plafond massimo di € 7.200, pari mediamente a € 600 mensili di cui € 400 assegnati sotto forma di buoni, per accedere ai servizi di cui ai Cataloghi a) e b), di cui: 

  • € 400 assegnati sotto forma di buoni, per accedere ai servizi di cui ai Cataloghi a) e b)
  • € 200 come indennità di partecipazione mensile, assegnata come disponibilità in denaro e spendibile tramite la Carta vincolata allo svolgimento delle attività relative al Catalogo a)

Le domande di partecipazione alla presente procedura sono cadenzate come segue: 

  • I Scadenza 2018 - dalle ore 09.00 del 20 dicembre 2017 alle ore 17.00 del 10 gennaio 2018
  • II Scadenza 2018 - dalle ore 9.00 del 22 gennaio 2018 alle ore 17.00 del 2 febbraio 2018
  • se del caso, ovvero in caso di mancato raggiungimento di un numero adeguato di candidature: III Scadenza 2018 - dalle ore 9.00 del 9 aprile 2018 alle ore 17.00 del 20 aprile 2018.

esclusivamente attraverso l’applicativo accessibile dal sito http://www.regione.lazio.it/riesco.

_______

Con Determinazione dirigenziale n. G00197 del 10 gennaio 2018, pubblicato sul Bur n. 7 del 23 gennaio 2018, sono stati posticipati i termini per la presentazione delle domande. La prima cadenza è prorogata alle ore 17 del 12 gennaio 2018.

_______

Con Determinazione dirigenziale n. G00753 del 24 gennaio 2018, pubblicata sul Bur n. 10 del 1 febbraio 2018, è stato rettificato il bando in oggetto ed è stata prorogata la seconda scadenza. La seconda cadenza è prorogata come segue: dalle ore 9.00 del 31 gennaio 2018 alle ore 17.00 del 13 febbraio 2018.

_______

Con Determinazione dirigenziale n. G05192 del 20 aprile 2018, pubblicata sul Bur n. 35 del 2 maggio 2018, è stata prorogata la terza scadenza alle ore 17.00 del 4 maggio 2018.

Per ulteriori informazioni consultare i Link.

__________

Con Determinazione dirigenziale n. G00197 del 10 gennaio 2018, pubblicata sul Bur n. 7 del 23 gennaio 2018, sono stati posticipati i termini per la presentazione delle domande.

Con Determinazione dirigenziale n. G00753 del 24 gennaio 2018, pubblicata sul Bur n. 10 del 1 febbraio 2018, è stato rettificato il bando in oggetto ed è stata prorogata la seconda scadenza.  

Con Determinazioni dirigenziali n. G01136 e G01137 del 31 gennaio 2018, pubblicate sul Bur n. 13 del 13 febbraio 2018, sono stati approvati gli elenchi dei candidati ammessi e non ammessi al bando in oggetto - 1 scadenza. 

Con Determinazioni dirigenziali n. G01602 e n. G01603 del 9 febbraio 2018, pubblicate sul Bur n. 16 del 22 febbraio 2018, sono state apportate rettifiche e integrazioni agli elenchi approvati con DGR n. G01136 e G01137 del 31 gennaio 2018.

Con Determinazioni dirigenziali nn. G02715 e G02716 del 6 marzo 2018 e nn. G02778 e G02780 del 7 marzo 2018, pubblicate sul Bur n. 23 del 20 marzo 2018, sono state approvati gli elenchi delle domande presentate alla seconda scadenza, la rettifica delle rettifiche e integrazioni agli elenchi approvati con DGR n. G01136/2018 e G01603/2018.

Con Determinazioni dirigenziali n. G04271 e n. G04272 del 3 aprile 2018, pubblicate sul Bur n. 30 del 12 aprile 2018, è stato rettificato l'elenco di cui alla DGR n. G02716/2018 ed è stato integrato l'elenco di cui alla DGR n. G02715/2018.

Con Determinazione dirigenziale n. G05192 del 20 aprile 2018, pubblicata sul Bur n. 35 del 2 maggio 2018, è stata prorogata la terza scadenza.  

Con Determinazioni dirigenziali n. G07715, G07716 e G07740 del 15 giugno 2018, pubblicate sul Bur n. 54 del 3 luglio 2018, sono stati approvati gli elenchi delle domande presentate alla terza scadenza e l'aggiornamento del catalogo regionale dei servizi di orientamento alla formazione e al lavoro e dei servizi di formazione.

Pubblicato
20 Dec 2017

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Formazione, Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lazio

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Riesco
Per leggere il contenuto prego
o

Lazio: Programma Operativo Regionale - POR FSE 2014-2020

EurosIl Fondo sociale europeo (FSE) nel periodo 2014-2020 dovrà operare, nel quadro della cosiddetta strategia “Europa 2020”, per migliorare le opportunità di lavoro, istruzione e formazione e combattere l'emarginazione e la povertà.

In data 18 dicembre 2014 la Commissione europea ha adottato il programma operativo FSE della Regione Lazio.

Leggi tutto...

Trova Bandi