×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
10 May 2017

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Servizi, Turismo
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Toscana

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Sci
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1432
  • Schede Agevolazioni : 31916
  • Utenti Network : 70207
  • Articoli : 20552
Left Column
Clients

Toscana: voucher formativi per i maestri di sci

Data chiusura
15 Sep 2017
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 100 000
Soggetto gestore
Regione Toscana

Descrizione

Avviso pubblico per la concessione di voucher formativi individuali rivolti ai maestri di sci-discipline alpine, maestri di sci-disciplina sci nordico-fondo e maestri di snowboard, in attuazione dei Decreti interministeriali n. 3/Segr.DG/2014 e 87/Segr. DG/2014.

Con Decreto dirigenziale n. 16384 del 3 novembre 2017, pubblicato sul Bur n. 47 del 22 novembre 2017, sono stati approvati gli esiti dell'istruttoria di ammissibilità delle domande presentate al 15 settembre 2017.

 

Finalità

Il bando finanzia percorsi formativi a domanda individuale tesi al rafforzamento e all'aggiornamento delle competenze individuali dei maestri di sci in discipline alpine, dei maestri di sci in disciplina sci nordico-fondo e dei maestri di snowboard per l'aggiornamento triennale obbligatorio di cui all'art. 134 della legge regionale 86/2016 "Testo unico del sistema turistico regionale", tramite assegnazione di un voucher formativo individuale.

Destinatari

Possono presentare domanda per chiedere il voucher:

  • i maestri di sci in discipline alpine,
  • i maestri di sci in disciplina sci nordico-fondo,
  • i maestri di snowboard.

I destinatari devono essere iscritti al Collegio regionale dei Maestri di sci, prestare la propria attività lavorativa presso un'unità produttiva ubicata in Toscana ed essere inquadrati in una delle seguenti tipologie contrattuali:

  • - contratto a tempo indeterminato
  • - contratto a tempo determinato
  • - contratto di lavoro intermittente
  • - contratto part-time
  • - soci di cooperative iscritti nel Libro unico del lavoro
  • - contratto di lavoro co.co.co.
  • - apprendistato, purché il corso richiesto sia aggiuntivo rispetto alle attività formative obbligatorie per legge
  • - lavoratori in cassa integrazione guadagni (CIG) ordinaria o straordinaria.

L'importo massimo del voucher individuale è di 800 euro iva inclusa.

I costi eccedenti il massimale saranno a carico dei destinatari.

Nel periodo di validità dell'avviso, il richiedente potrà beneficiare di un solo voucher.

Solo i percorsi di formazione avviati successivamente alla data di pubblicazione della graduatoria sul Burt, possono benefiiciare del voucher. Per il medesimo percorso formativo, la fruizione del voucher è incompatibile con altri contributi pubblici erogati dalla Regione Toscana e da altre Amministrazioni pubbliche.

Il benenficiario del voucher non può usufruire per l'importo rimborsato, in sede di presentazione della dichiarazione dei redditi, della detrazione per oneri di cui all'art. 15 comma 1, lett.e) del D.P.R. n. 917/1986 (T.U.I.R.) (spese per frequenza di corsi di istruzione secondaria e universitaria) e della deduzione fiscale per corsi di aggiornamento professionale.

Le domande potranno essere presentate:

  • entro le ore 23.59 del giorno 15 giugno 2017 (prima scadenza)
  • entro le ore 23.59 del giorno 15 settembre 2017 (seconda scadenza).

La domanda, con marca da bollo di 16 euro, indirizzata alla Direzione Istruzione e Formazione - settore "Programmazione in materia di formazione continua, territoriale e a domanda individuale.

Interventi gestionali per gli ambiti territoriali di Grosseto e Livorno", può essere presentata solo online utilizzando la piattaforma web disponibile all'indirizzo web https://web.rete.toscana.it/fse3 e selezionando tra le funzioni per il cittadino "Presentazione Formulario on-line per Interventi Individuali".

Per poter utilizzare la piattaforma web è indispensabile che il richiedente inserisca prima nel lettore smart card del proprio pc la propria Carta sanitaria toscana / Carta nazionale dei servizi abilitata e una volta eseguita la compilazione del formulario, occorre allegare in formato zip, tramite la stessa piattaforma web 5 allegati debitamente compilati, firmati e scansiti.

Le domande non possono essere consegnate con modalità diverse da quelle indicate, pena l'esclusione.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

__________

Con Decreto dirigenziale n. 12797 del 30 agosto 2017, pubblicato sul Bur n 37 del 13 settembre 2017, sono stati sostituiti gli allegati del bando in oggetto. 

Pubblicato
10 May 2017

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Servizi, Turismo
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Toscana

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Sci
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi