×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
23 Nov 2016

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Formazione, Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Sardegna

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Studenti, Affitto, Locazione
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 2233
  • Schede Agevolazioni : 35060
  • Utenti Network : 77514
  • Articoli : 21384
Left Column
Clients

Sardegna - contributi per fitto-casa destinati a studenti sardi - Anno 2016-2017

Data apertura
23 Jan 2017
Data chiusura
28 Feb 2017
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 1 000 000
Soggetto gestore
Regione Autonoma Sardegna

Descrizione

Bando per l'attribuzione di contributi per fitto-casa destinati a studenti sardi che frequentano corsi universitari in Atenei ubicati fuori dalla Sardegna nell'Anno Accademico 2016/17.

I contributi destinati all’abbattimento dei costi relativi al canone di locazione sono riservati agli studenti che, nel corso dell’Anno Accademico 2016/17, risultano iscritti a uno dei seguenti corsi, organizzati da Università, Scuole e Istituti ubicati fuori dalla Sardegna: 

 
  • un corso di Laurea triennale, di Laurea Magistrale o di Laurea Magistrale a ciclo unico; 
  • un corso accademico istituito presso Scuole o Istituti che costituiscono il Sistema dell’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (AFAM), di cui alla L. 508/1999; 
  • un corso istituito presso le Scuole Superiori per Mediatori Linguistici, di cui al D.M. n. 38/2002; 
  • un corso istituito presso una qualsiasi Facoltà delle Università Pontificie; 
  • corsi istituiti presso Università estere, autorizzate a rilasciare titoli di studio aventi valore legale sul territorio in cui operano e/o su tutta la Comunità Europea.

I richiedenti devono possedere i requisiti elencati all'articolo 3 del bando (vedi Links).

Lo studente, all’atto della presentazione della domanda, dovrà essere in possesso di un contratto di locazione regolarmente registrato, valido per almeno un semestre dell’Anno Accademico 2016/17 (fatta eccezione per gli studenti che frequentano parte dell’annualità accademica all’Estero sulla base di Programmi Comunitari, vedi art. 10), stipulato secondo quanto previsto dalla L. 431/1998 e successive modifiche.

Nel caso in cui lo studente presenti un contratto valido per un periodo inferiore ad un semestre, dovrà inviare, entro la scadenza del primo contratto, un nuovo contratto (o il rinnovo del precedente) per il rimanente periodo.

L’importo massimo concedibile è pari a € 2.500 annui per studente.

Il contributo fitto-casa è incompatibile con la borsa di studio concessa dall’Ente per il Diritto allo Studio Universitario cui fa capo l’Ateneo presso il quale è attivato il corso di Laurea prescelto o qualsiasi altro Ente Pubblico o Privato, finalizzata alla copertura (parziale o totale) delle spese di locazione.

E’ incompatibile altresì con il posto alloggio gratuito erogato dagli stessi Enti.

Il contributo fitto casa non potrà essere concesso nel caso in cui allo studente venga attribuito, dall’Ente per il Diritto allo Studio, lo status di studente “fuori sede”; tale status, attribuito agli studenti che presentano copia del contratto di locazione unitamente alla domanda di borsa di studio, comporta infatti che l’importo della borsa di studio comprenda anche una quota destinata alle spese di locazione.

La domanda dovrà essere inviata, a partire dal 23 gennaio 2017 ed entro il 28 febbraio 2017.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
23 Nov 2016

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Formazione, Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Sardegna

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Studenti, Affitto, Locazione
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Trova Bandi