×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
12 May 2016

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Pubblica amministrazione, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Finalita'
Formazione, Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lazio

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Torno subito, Torno subito cinema, Giovani
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1381
  • Schede Agevolazioni : 31967
  • Utenti Network : 70262
  • Articoli : 20552
Left Column
Clients

Lazio: Torno Subito 2016

Data chiusura
25 Jun 2016
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 18 336 472
Soggetto gestore
Laziodisu

Descrizione

Bando Torno Subito - edizione 2016.

Con Determinazione Laziodisu n. 944 dell'8 settembre 2016 sono state approvate le graduatorie dei progetti ammessi.

 

Torno Subito 2016 mira alla promozione di progetti finalizzati al miglioramento e alla valorizzazione delle competenze dei giovani studenti universitari e laureati, diplomati ITS (Istituti Tecnici Superiori) e, per la sola linea cinema, diplomati.

I progetti presentati dai singoli proponenti, prevedono percorsi integrati di alta formazione ed esperienze in ambito lavorativo, prima fuori dalla Regione Lazio e successivamente all’interno del territorio regionale. Ciascun progetto deve coinvolgere, oltre al proponente, 2 soggetti ospitanti partner, che dovranno essere liberamente individuati e coinvolti dallo stesso proponente.

I proponenti potranno presentare progetti articolati in due fasi principali:

  • fase 1: destinata ad un percorso di studio o di esperienza in ambito lavorativo fuori dalla regione Lazio che dovrà coinvolgere 1 oggetto ospitante Partner, presso il quale svolgere un’attività formativa oppure di esperienza in ambito lavorativo, in funzione della linea progettuale prescelta;
  • fase 2: destinata al reimpiego delle competenze acquisite nella Fase 1, all’interno della regione Lazio, attraverso lo svolgimento di tirocini, presso 1 soggetto ospitante-partner, o in alternativa, attraverso percorsi di accompagnamento all’ autoimprenditorialità presso un coworking.

I proponenti, potenziali destinatari dell’intervento sono i cittadini, italiani e stranieri, residenti e/o domiciliati nel Lazio da almeno 6 mesi, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, iscritti presso un CPI (Centro Per l’Impiego), con i seguenti requisiti:

  • studenti universitari
  • laureati
  • studenti e diplomati delle scuole ad alta specializzazione tecnologica riconosciuti come “Istituti Tecnici Superiori”
  • diplomati, per la sola linea “Torno Subito Cinema”.

Il destinatario non dovrà aver superato le seguenti soglie di reddito, calcolate nell’anno solare:

  • euro 8.000 lordi imponibili IRPEF presunti per tutto l'anno in corso per i redditi da lavoro dipendente;
  • euro 4.800 per i redditi da lavoro autonomo;
  • euro 8.000 in caso di concorso di più tipologie lavorative.

Torno Subito Formazione

  • Fase 1: Prevede, al di fuori della regione Lazio, la frequenza di un corso di specializzazione, corso di alta formazione o master della durata minima 50 ore mensili per un periodo da 3 a 6 mesi, nel caso di percorso breve o sino a 12 mesi in caso di percorso lungo, secondo un dettagliato programma;
  • Fase 2: Può prevedere, nel territorio della regione Lazio:
    - un’esperienza in ambito lavorativo per un periodo da 3 a 6 mesi, da svolgere presso un Ente, pubblico o privato, profit o non profit, inclusi gli studi professionali, finalizzata al reimpiego delle competenze acquisite nella Fase 1;
    - un percorso di accompagnamento all’autoimprenditorialità, per un periodo da 3 a 6 mesi, da svolgere presso un coworking, finalizzato al reimpiego delle competenze acquisite nella Fase 1 e alla costruzione/sperimentazione di un’idea di avvio di impresa;

Torno Subito Work Experience

  • Fase 1: Prevede, al di fuori della Regione Lazio, un’esperienza in ambito lavorativo per un periodo di permanenza da 3 mesi a 6 mesi. Per ciascun mese dovrà essere garantito lo svolgimento dell’attività prevista nel progetto e concordata con partner ospitante della durata minima di 15 giornate e di almeno 80 ore. In ogni caso, ciascuna giornata non potrà essere inferiore a 4 ore;
  • Fase 2: Deve prevedere per un periodo da 3 a 6 mesi, nel territorio della regione Lazio una tra le seguenti tipologie di tirocinio, da svolgere presso un Ente, pubblico o privato, profit o non profit, e finalizzato al reimpiego delle competenze acquisite nella Fase 1:
    1. Tirocinio extracurriculare disciplinato alla DGR 199/2013
    2. Tirocinio curriculare disciplinato dai regolamenti di ateneo o di istituti di formazione autorizzati
    3. Tirocini professionali finalizzati all’abilitazione, disciplinati dalla normativa di settore relativa agli specifici ordini professionali
    4. Un percorso di accompagnamento all’autoimprenditorialità, regolato con la stipula di una Convenzione a tre tra il destinatario, Laziodisu ed il coworking ospitante, finalizzato alla costruzione/sperimentazione di un’idea di avvio di impresa.

Torno Subito Cinema

  • Fase 1: Prevede, al di fuori della regione Lazio, la frequenza di un corso di specializzazione, corso di alta formazione o master, specificatamente attinenti alle professioni cinematografiche. La durata minima dell’attività dovrà essere di 50 ore mensili per un periodo di permanenza da 1 a 6 mesi, secondo un dettagliato programma;
  • Fase 2: Può prevedere, nel territorio della regione Lazio:
    - un’esperienza in ambito lavorativo per un periodo da 3 a 6 mesi, da svolgere presso un Ente, pubblico o privato, profit o non profit, finalizzata al reimpiego delle competenze acquisite nella Fase 1;
    - un percorso di accompagnamento all’autoimprenditorialità, per un periodo da 3 a 6 mesi, da svolgere presso un coworking, finalizzato al reimpiego delle competenze acquisite nella Fase 1 e finalizzato alla costruzione/sperimentazione di un’idea di avvio di impresa nel settore cinematografico.

L’importo complessivamente stanziato per i destinatari è pari a Euro 18.336.472,93.

Fase 1:

  • acquisto di corsi di formazione o master, da documentare a costi reali: € 7.000 (IVA inclusa) per corsi della durata tra 3 e 6 mesi; € 12.000 (IVA inclusa) per corsi della durata tra 7 e 12 mesi
  • indennità mensile, per esperienza di work experience fuori dalla Regione Lazio: € 600 lordi al mese 
  • rimborso forfettario mensile delle spese di vitto, alloggio e viaggio come indicato nei costi standard
  • assicurazione sanitaria sino ad un massimo di € 500 per i Paesi che non garantiscono la copertura sanitaria pubblica, da documentare a costi reali
  • costo per le pratiche di visto sino ad un massimo di € 500 per i Paesi in cui è richiesto, da documentare a costi reali
  • polizza fideiussoria pari al 3% dell’importo totale finanziato rilasciata da banche, assicurazioni o da intermediari finanziari iscritti negli elenchi di cui agli artt. 106 e 107 del D.Lgs. n. 385/1993 e s.m.i, da documentare a costi reali
  • servizi di assistenza e accompagnamento, sino ad un massimo di € 4.000, per persone con disabilità da documentare a costi reali. Sono esclusi i costi per l’acquisto di apparecchiature, ausili, carrozzine, protesi, ecc.. Per tali beni è riconosciuto il solo costo di noleggio

Fase 2: 

  • indennità mensile, per esperienza in ambito lavorativo, pari ad € 600 lordi
  • indennità mensile per le attività di autoimpresa, pari ad € 600 lordi anche a copertura della quota richiesta dal soggetto gestore del coworking per i servizi offerti dallo stesso. 

Le domande devono essere inviate entro le ore 10:00 del 25 giugno 2016 attraverso la compilazione del formulario online, seguendo la procedura telematica disponibile sul sito www.tornosubito.laziodisu.it

Per ulteriori informazioni consultare i Link.

Pubblicato
12 May 2016

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Pubblica amministrazione, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Finalita'
Formazione, Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lazio

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Torno subito, Torno subito cinema, Giovani
Per leggere il contenuto prego
o

Lazio: Programma Operativo Regionale - POR FSE 2014-2020

EurosIl Fondo sociale europeo (FSE) nel periodo 2014-2020 dovrà operare, nel quadro della cosiddetta strategia “Europa 2020”, per migliorare le opportunità di lavoro, istruzione e formazione e combattere l'emarginazione e la povertà.

In data 18 dicembre 2014 la Commissione europea ha adottato il programma operativo FSE della Regione Lazio.

Leggi tutto...

Trova Bandi