×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
21 Apr 2016

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura
Finalita'
Start-up, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lazio

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Giovani agricoltori, Psr
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1275
  • Schede Agevolazioni : 32523
  • Utenti Network : 71986
  • Articoli : 10827
Left Column
Clients

Lazio: aiuti all’avviamento aziendale per i giovani agricoltori - Misura 6.1 PSR 2014-2020

Data chiusura
31 Jan 2017
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Regione Lazio

Descrizione

Aiuti all’avviamento aziendale per i giovani agricoltori, a valere sulla Misura 6.1 del PSR 2014-2020.

In data 22 marzo 2021 sul sito di Lazio Europa è stata pubblicata la Determina G03010 del 19 marzo 2021 che approva una proroga dei termini per il completamento del Piano di Sviluppo Aziendale e il raggiungimento dei requisiti per le competenze e conoscenze professionali e della qualifica di Imprenditore Agricolo Professionale (IAP) per i beneficiari.

 

Il bando intende favorire il ricambio generazionale nella gestione delle imprese agricole incentivando anche i processi di ricomposizione fondiaria, nonché a promuovere tecniche innovative per le aziende agricole e agevolare l’accesso al capitale fondiario da parte di giovani agricoltori.

Sono soggetti beneficiari i giovani agricoltori con età compresa tra 18 e 40 anni al momento della presentazione della domanda di sostegno, che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola di adeguate dimensioni economiche, in possesso di una propria posizione fiscale e previdenziale e di adeguate qualifiche e competenze professionali. 

L'insediamento si intende perfezionato qualora il giovane si è "insediato come capo dell'azienda" dopo averne acquisito la disponibilità, aver aperto la partita IVA in campo agricolo, essersi iscritto alla Camera di Commercio Industria ed Artigianato (codice ATECO 01) ed aver, infine, ultimato la procedura per la regolarizzazione della posizione previdenziale (INPS) ottenendo l'iscrizione definitiva. I suddetti giovani agricoltori possono insediarsi come titolari di un’impresa individuale o in una società agricola (di persone, capitali o cooperativa), di nuova costituzione. Per data di primo insediamento si intende la data di iscrizione alla Camera di Commercio (CCIAA), che deve essere effettuata prima della presentazione della domanda di sostegno e, comunque, non prima dei 12 (dodici) mesi antecedenti alla pubblicazione del presente bando pubblico sia per l’impresa individuale che per le società.

Il sostegno concesso per l’insediamento è di 70.000 euro.

L’aiuto sarà corrisposto obbligatoriamente in due rate, di cui la prima rappresenta il 70% e la seconda il restante 30% dell’importo.

Le domande devono essere presentate entro il 30 settembre 2016 tramite e-mail certificata (PEC), all’Area Decentrata Agricoltura (ADA) competente per territorio. 

La domanda, in funzione quindi dell’ambito provinciale ove si intende realizzare l’intervento, va inoltrata ai seguenti indirizzi:

_______________

Con Determinazione dirigenziale n. G10326 del 15 settembre 2016, pubblicata sul sito della Regione Lazio il 10 novembre 2016, sono stati prorogati i termini per la presentazione delle domande. La nuova scadenza è fissata alle ore 18 del 15 gennaio 2017.

_______________

Con Determinazione dirigenziale n. G15352 del 19 dicembre 2016, pubblicata sul Bur n. 103 del 27 dicembre 2016, sono stati prorogati i termini per la presentazione delle domande. La nuova scadenza è fissata al 31 gennaio 2017.

 

Per ulteriori informazioni consultare i Link.

___________________________

Con Determinazione dirigenziale n. G06987 del 17 giugno 2016, pubblicata sul Bur n. 49 del 21 giugno 2016, sono state apportate modifiche e integrazioni alle condizioni per la valutazione dei criteri di selezione e l'attribuzione della priorità.

Con Determinazione dirigenziale n. G08471 del 22 luglio 2016, pubblicata sul Bur n. 59 del 26 luglio 2016, sono stati approvati chiarimenti sulle modalità di presentazione delle domande. 

Con Determinazione dirigenziale n. G08352 del 20 luglio 2016, pubblicata sul Bur n. 60 del 28 luglio 2016, sono state apportate modifiche e integrazioni al bando in oggetto.

Con Determinazione dirigenziale n. G10326 del 15 settembre 2016, pubblicata sul sito della Regione Lazio il 10 novembre 2016, sono stati prorogati i termini per la presentazione delle domande.

Con Determinazione dirigenziale n. G15352 del 19 dicembre 2016, pubblicata sul Bur n. 103 del 27 dicembre 2016, sono stati prorogati i termini per la presentazione delle domande.

Con Determinazione dirigenziale n. G01602 del 15 febbraio 2017, pubblicata sul Bur n. 17 del 28 febbraio 2017, è stato approvato l'elenco delle domande presentate a valere sul bando in oggetto.

Con Determinazione dirigenziale n. G03837 del 27 marzo 2017, pubblicata sul Bur n. 27 del 4 aprile 2017, è stata approvata la lista di perfezionamento.

Con Determinazione dirigenziale n. G04801 del 14 aprile 2017, pubblicata sul Bur n. 32 del 20 aprile 2017, è stato approvato l'elenco delle domande non accoglibili nella lista di perfezionamento

Con Determinazioni dirigenziali n. G08201 del 12 giugno 2017 e n. G08553 del 19 giugno 2017, pubblicate sul Bur n. 50 del 22 giugno 2017, sono stati integrati la lista di perfezionamento e l'elenco delle domande di cui alla DGR n. G01602/2017.

Con Determinazione dirigenziale n. 09119 del 28 giugno 2017, pubblicata sul Bur n. 56 del 13 luglio 2017, è stata approvata la seconda integrazione dell'elenco delle domande presentate di cui alla DGR n. G01602/2017.

Con Determinazione dirigenziale n. G10014 del 17 luglio 2017, pubblicata sul Bur n. 60 del 27 luglio 2017, è stata approvata l'integrazione della lista di perfezionamento di cui all DGR n. G03837/2017.

Con Determinazione dirigenziale n. G11463 del 9 agosto 2017, pubblicata sul Bur n. 69 del 29 agosto 2017, è stata approvata la quarta integrazione dell'elenco di cui alla DGR n. G01602/2017.

Con Determinazione dirigenziale n. G13202 del 28 settembre 2017, pubblicata sul Bur n. 81 del 10 ottobre 2017, è stata approvata la quinta integrazione dell'elenco di cui alla DGR n. G01602/2017.

Con Determinazione dirigenziale n. G13518 del 4 ottobre 2017, pubblicata sul Bur n. 83 del 17 ottobre 2017, è stata approvata la sesta integrazione dell'elenco di cui alla DGR n. G01602/2017.

Con Determinazione dirigenziale n. G13897 del 13 ottobre 2017, pubblicata sul Bur n. 86 del 26 ottobre 2017, è stata approvata la settima integrazione dell'elenco di cui alla DGR n. G01602/2017.

Con Determinazioni dirigenziali n. G14477 del 25 ottobre 2017 e n. G14750 del 30 ottobre 2017, pubblicate sul Bur n. 90 del 9 novembre 2017, è stata integrata la lista di perfezionamento di cui alla DGR n. G03837-2017 ed è stata approvata l'ottava integrazione dell'elenco di cui alla DGR n. G01602/2017.

Con Determinazione dirigenziale n. G16774 del 5 dicembre 2017, pubblicata sul Bur n. 102 del 21 dicembre 2017, sono state definite le sanzioni per inadempienze dei beneficiari.

Con Determinazione dirigenziale n. G17064 del 12 dicembre 2017, pubblicata sul Bur n. 103 del 27 dicembre 2017, è stato approvato l'elenco regionale (1° invio) delle domande di aiuto ammissibili.

Con Determinazione dirigenziale n. G00537 del 18 gennaio 2018 è stato approvato l'elenco regionale (2° invio) delle domande di aiuto ammissibili.

Con Determinazione dirigenziale n. G00965 del 30 gennaio 2018 è stato approvato l'elenco regionale (3° invio) delle domande di aiuto ammissibili.

Con Determinazioni dirigenziali n. G02430 e  G02426 del 1 marzo 2018 è stato approvato l'elenco regionale (4° invio) delle domande di aiuto ammissibili ed autorizzazione al finanziamento e l'elenco delle domande non ammissibili.

Con Determinazioni dirigenziali n. G03186 del 15 marzo 2018 e n. G03277 del 19 marzo 2018 sono stati approvati gli elenchi regionali delle domande di aiuto non ammissibili e non ammesse a finanziamento e l'elenco regionale delle domande di aiuto ammissibili (5°invio).

Con Determinazione dirigenziale n. G03595 del 22 marzo 2018, pubblicata sul Bur n. 26 del 29 marzo 2018, è stato rettificato l'elenco delle domande non ammissibili di cui alla DGR n. G02426/2018.

Con Determinazione dirigenziale n. G04338 del 4 aprile 2018, pubblicata sul Bur n. 20 del 12 aprile 2018, è stata approvata l'integrazione dell'elenco di cui alla DGR n. G01602/2017.

Con Determinazione dirigenziale n. G05381 del 24 aprile 2018 è stato approvato l'elenco regionale (6° invio) delle domande di aiuto ammissibili e l'autorizzazione al finanziamento.

Con Determinazione dirigenziale n. G06236 del 15 maggio 2018, pubblicata sul Bur n. 41 del 22 maggio 2018, sono state rettificate alcune domande di cui alla DGR n. G17064/2017.

Con Determinazione dirigenziale n. G06619 del 24 maggio 2018, pubblicata sul Bur n. 44 del 31 maggio 2018, è stato approvato l'elenco regionale (7° invio) delle domande di aiuto ammissibili e l'autorizzazione al finanziamento.

Con Determinazione dirigenziale n. G06815 del 29 maggio 2018, pubblicata sul Bur n. 46 del 5 giugno 2018, è stato approvato il secondo elenco delle domande non ammissibili e non ammesse. 

Con Determinazione dirigenziale n. G08626 del 9 luglio 2018, pubblicata sul Bur n. 59 del 19 luglio 2018, è stato approvato l'elenco (8° invio) delle domande di aiuto ammissibili ed autorizzazione al finanziamento.

Con Determinazione dirigenziale n. G09011 del 17 luglio 2018 è stato approvato l'elenco (9° invio) delle domande di aiuto ammissibili ed autorizzazione al finanziamento.

Con Determinazione dirigenziale n. G11244 del 12 settembre 2018, pubblicata sul Bur n. 77 del 20 settembre 2018, è stato approvato l'elenco (10° invio) delle domande di aiuto ammissibili e l'autorizzazione al finanziamento.

Con Determinazione n. G12108 del 28 settembre 2018, pubblicata sul Bur n. 82 del 9 ottobre 2018, è stato approvato l'elenco delle domande non ammissibili e non ammesse a finanziamento.

Con Determinazione n. G13459 del 24 ottobre 2018, pubblicata sul Bur n. 90 del 6 novembre 2018, è stato rettificato l'elenco delle domande non ammissibili di cui alla DGR G02426/2018 ed è stata approvata una domanda ammissibile e la relativa autorizzazione al finanziamento.

Con Determinazione n. G15185 del 26 novembre 2018, pubblicata sul Bur n. 99 del 6 dicembre 2018, è stato approvato l'undicesimo elenco delle domande ammissibili.

Con Determinazione n. G00216 del 14 gennaio 2019, pubblicata sul Bur n. 9 del 29 gennaio 2019, è stato approvato il dodicesimo elenco delle domande ammissibili.

Con Determinazione n. G00652 del 25 gennaio 2019, pubblicata sul Bur n. 11 del 5 febbraio 2019, è stato approvato l'elenco delle domande non ammesse.

Con Determinazione n. G01004 del 5 febbraio 2019, pubblicata sul Bur n. 12 del 7 febbraio 2019, è stato approvato l'elenco delle domande non ammissibili e non ammesse.

Con Determinazione n. G01173 del 11 febbraio 2019 è stato approvato l'elenco delle domande non ammissibili e non ammesse.

Con Determinazione n. G01620 del 15 febbraio 2019, pubblicata sul Bur n. 17 del 26 febbraio 2019, è stato approvato l'elenco delle domande non ammissibili e non ammesse.

Con Determinazione n. G03026 del 15 marzo 2019, pubblicata sul Bur n. 26 del 28 marzo 2019, è stato approvato l'elenco delle domande ammissibili.

Sul sito della Regione Lazio sono state pubblicate le seguenti determinazioni:

  • n. G06774 del 20 maggio 2019, con cui è stato approvato l'elenco regionale delle domande di aiuto ammissibili ed autorizzazione al finanziamento
  • n. G06927 del 22 maggio 2019, con cui è stato approvato l'elenco regionale delle domande di aiuto non ammissibili e non ammesse a finanziamento.

Con Determina G05187 del 4 maggio 2020, pubblicata sul Bur n. 65 del 19 maggio 2020, è stata approvata la domanda n. 54250329593.

Con Determina G11528 del 7 ottobre 2020, pubblicata sul Bur n. 127 del 20 ottobre 2020 è stato approvato l’Elenco delle domande ammissibili.

Con Determina G11868 del 14 ottobre 2020, pubblicata sul Bur n. 131 del 29 ottobre 2020, è stato approvato l'elenco regionale delle domande non ammissibili.

Pubblicato
21 Apr 2016

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura
Finalita'
Start-up, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lazio

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Giovani agricoltori, Psr
Per leggere il contenuto prego
o

Lazio: Programma di Sviluppo Rurale - PSR 2014-2020

Author: Studio Grafico EPICS / photo on flickr Il Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Lazio è direttamente connesso alla strategia Europa 2020 e agli obiettivi sanciti dall’Ue per lo sviluppo rurale.

Leggi tutto...

Trova Bandi