×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
12 Apr 2016

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Centro educativo, Centro di recerca, Università, Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Sanità, Sociale, Trasporti
Finalita'
Innovazione, Ricerca, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lombardia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Lisa, Ricercatori
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1383
  • Schede Agevolazioni : 31965
  • Utenti Network : 70226
  • Articoli : 20552
Left Column
Clients

Lombardia - Call LISA 2016-2018

Data apertura
12 Apr 2016
Data chiusura
15 Feb 2017
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Regione Lombardia - Consorzio CINECA

Descrizione

Bando congiunto Call relative all’iniziativa LISA 2016-2018.

Con Dds n. 4376 del 14 aprile 2017, pubblicato sul Bur n. 16 del 21 aprile 2017, è stato approvato l’elenco degli ammessi e dei non ammessi.

 

I ricercatori afferenti alle Università e Centri di Ricerca pubblici, con sede operativa in regione Lombardia sono invitati a presentare progetti scientifici con la finalità di assegnazione di risorse di calcolo ad alte prestazioni (HPC - High Performance Resources) e supporto specializzato per eseguire attività di ricerca accademica e fondamentale (che hanno la finalità di ampliare e fare avanzare le conoscenze scientifiche e tecnologiche in specifici ambiti incrementando la comprensione teorica dei processi).

L’iniziativa LISA 2016-2018 è attivata dal Consorzio Cineca, in qualità di soggetto gestore e attuatore delle linee di intervento avviate, in attuazione dell’art. 2 dell’accordo di collaborazione sottoscritto l’1 ottobre 2015 (che ha una dotazione finanziaria complessiva di 1,5 milioni di euro cofinanziata in parti uguali da Regione Lombardia e dal Consorzio Cineca), nell’interesse comune con Regione Lombardia, le quali perseguono l’obiettivo di aumentare la capacità di attrazione dell’ecosistema dell’innovazione del territorio lombardo

Sono previste due diverse tipologie di proposte progettuali, la prima relativa a progetti di “sviluppo” e la seconda relativa a progetti di “produzione” presentati entro le scadenze sopra indicate da ricercatori afferenti alle Università e Centri di Ricerca pubblici, con sede operativa in Lombardia.

La caratterizzazione principale dei progetti è la seguente:

  • un progetto di “produzione” è caratterizzato da una proposta matura, pronta per essere eseguita sulle macchine HPC, sulla base di metodi e software già testati, ha una durata di 12 mesi e una richiesta di ore di base superiore a 500.000 CPU /hours TIER0 equivalenti (CINECA si riserva di assegnare le risorse di calcolo richieste sulla piattaforma più efficiente per il progetto, rimodulando le CPU/hours in base all’efficienza della macchina);
  • un progetto di “sviluppo” è una proposta con una bassa richiesta di risorse di calcolo ad alte prestazioni (HPC), ma un forte impatto sugli aspetti: di sviluppo del software, di metodo di calcolo, di porting sull’infrastrutture di calcolo HPC del CINECA. Il suddetto progetto di sviluppo deve avere una durata massima di 6 mesi. In particolare il richiedente non deve stimare le ore richieste: CINECA assegnerà al progetto una adeguata quantità di ore di CPU. Nella chiamata successiva il proponente di un progetto di sviluppo è incoraggiato a presentare un progetto di produzione.

Le proposte ammissibili sono relativi a qualsiasi disciplina scientifica, comunque in accordo con la strategia di specializzazione regionale.

I proponenti sono invitati a presentare proposte nelle seguenti aree di specializzazione di cui alla DGR n. X/1051/2013 - successivamente aggiornata con DGR n. 2146/2014 e DGR n. 3486/2015 e ulteriormente declinata dal punto di vista operativo con DGR n. 2472/2014 e n. 3336/2015:

  • Aerospazio,
  • Agroalimentare,
  • Eco-industria,
  • Industrie creative e culturali,
  • Industria della salute,
  • Manifatturiero avanzato,
  • Mobilità sostenibile,

aree declinate in macrotematiche e temi di sviluppo dettagliati nei rispettivi Programmi di Lavoro “Ricerca e Innovazione” per il periodo 2014-2015 di cui alla D.G.R. n. X/2472 del 7 ottobre 2014.

I Progetti potranno, altresì, afferire a più aree di specializzazione nell’ambito di progettualità trasversali, cosiddette di “Smart Cities and Communities”, limitatamente alle tematiche trasversali dettagliate e declinate nella D.G.R. n. X/3336 del 27 marzo 2015.

Particolare attenzione verrà data in ciascuna call alle domande presentate dai ricercatori del settore della Bioinformatica, che prevedano l’uso di risorse HPC nel progetto di ricerca. Nello specifico della bioinformatica, gli strumenti installati sui cluster di calcolo ad alte prestazioni sono resi disponibili sia tramite l’interfaccia web sia da linea di comando facilitata dalla configurazione dell’ambiente di modulo unix standard e sono continuamente aggiornati. Sono inoltre integrati con tutti i dati pubblici (genomi, annotazioni, indici software) necessari per realizzare un’analisi efficiente, affidabile e coerente dei dati degli utenti. In particolare il richiedente non deve stimare le ore richieste: CINECA assegnerà al progetto una adeguata quantità di ore di CPU. Nella chiamata successiva il proponente di un progetto di sviluppo è incoraggiato a presentare un progetto di produzione.

Il budget relativo alle ore di calcolo ad alte prestazioni potenzialmente assegnabili complessivamente per Call è quantificabile in circa 1.350.000 euro, come indicato al punto 8 del bando (vedi Links).

L’iniziativa LISA prevede 6 calls nel periodo 2016/2017.

Le proposte devono essere presentate attraverso gli strumenti web disponibili presso https://userdb.hpc.cineca.it/.

Dopo aver completato la procedura di registrazione, si prega di selezionare l’area LISA.

Le domande devono essere presentate in lingua inglese.

La prima call relativa ai progetti di produzione e di sviluppo si apre il 12 aprile 2016. Le altre call si apriranno sulla base del calendario indicato al punto 1 del bando, salvo variazioni, approvate con successivo atto:

  • call produzione 1: dal 12 aprile 2016 al 2 maggio 2016,
  • call sviluppo 1: dal 12 aprile 2016 al 2 maggio 2016,
  • call produzione 2: dal 1° settembre 2016 al 30 settembre 2016,
  • call sviluppo 2: dal 1° giugno 2016 al 30 giugno 2016,
  • call produzione 3: dal 15 gennaio 2017 al 15 febbraio 2017,
  • call sviluppo 3: in fase di definizione.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
12 Apr 2016

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Centro educativo, Centro di recerca, Università, Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Sanità, Sociale, Trasporti
Finalita'
Innovazione, Ricerca, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lombardia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Lisa, Ricercatori
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi