×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
11 Feb 2016

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Formazione, Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Piemonte

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Assegni studio, Borse studio
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 2302
  • Schede Agevolazioni : 34993
  • Utenti Network : 77509
  • Articoli : 1328
Left Column
Clients

Piemonte - assegni di studio - Anni 2014-2015 e 2015-2016

Data apertura
15 Feb 2016
Data chiusura
10 Jun 2016
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Regione Piemonte

Descrizione

Bando unico per l'erogazione degli assegni di studio a.s. 2014/2015 e 2015/2016. Criteri per l'attribuzione degli assegni di studio e definizione delle modalita' di gestione dello strumento di intervento, dell'importo minimo e dei termini di presentazione delle istanze.

Con Dgr n. 22-3175 del 18 aprile 2016, pubblicata sul Bur n. 18 del 5 maggio 2016, sono stati prorogati i termini per la presentazione delle domande.

 

L’articolo 12 della legge regionale 28 dicembre 2007, n. 28 (Norme sull'istruzione, il diritto allo studio e la libera scelta educativa) prevede che la Regione, al fine di rendere effettivo il diritto allo studio ed all’istruzione e formazione per tutti gli allievi delle scuole statali, paritarie e dei corsi di formazione professionale organizzati da agenzie formative accreditate ai sensi della legislazione vigente e finalizzati all’assolvimento dell’obbligo formativo, eroghi, nei limiti delle risorse disponibili, assegni di studio, differenziati per fasce di reddito, finalizzati alla parziale copertura delle seguenti spese:

  • iscrizione e frequenza (comma 1, lettera a);
  • libri di testo, attività integrative previste dai piani dell’offerta formativa, trasporti (comma 1, lettera b).

Iscrizione e frequenza

L’erogazione dell’assegno avviene annualmente, a seguito di emissione da parte della Regione (Assessorato Istruzione e Formazione Professionale, Direzione Istruzione, Formazione Professionale e Lavoro) di apposito bando realizzato esclusivamente con modalità informatiche finalizzato all’erogazione alle famiglie degli allievi residenti in Piemonte e frequentanti, nell’anno scolastico di riferimento, la scuola primaria o secondaria di I e II grado nelle istituzioni scolastiche statali e paritarie facenti parte del sistema nazionale di istruzione per la parziale copertura delle spese di iscrizione e frequenza.

Per poter accedere al contributo il nucleo famigliare dell’allievo deve avere una situazione reddituale (attestazione ISEE) uguale o inferiore a € 26.000. Negli anni successivi al primo, la Giunta regionale potrà attuare l’adeguamento del contributo su base ISTAT.

Libri di testo e attività integrative

L’erogazione dell’assegno avviene annualmente a seguito di emissione da parte della Regione (Assessorato Istruzione, Sport e Turismo, Direzione Istruzione, Formazione Professionale e Lavoro) di apposito bando realizzato esclusivamente con modalità informatiche finalizzato all’erogazione alle famiglie degli allievi residenti in Piemonte e frequentanti nell’anno scolastico di riferimento, la scuola primaria o secondaria di I e II grado nelle istituzioni scolastiche statali e paritarie facenti parte del sistema nazionale di istruzione e nei corsi di formazione professionale organizzati da agenzie formative accreditate ai sensi della legislazione vigente e finalizzati all’assolvimento dell’obbligo formativo, per la parziale copertura delle spese per l’acquisto dei libri di testo, attività integrative previste dai piani dell’offerta formativa e trasporti.

Per poter accedere al contributo il nucleo famigliare dell’allievo deve avere una situazione reddituale (attestazione ISEE) uguale o inferiore a € 26.000. Negli anni successivi al primo, la Giunta regionale potrà attuare l’adeguamento del contributo su base ISTAT.

Iscrizione e frequenza

Il contributo erogabile varia in relazione alla tipologia di scuola, come indicato nei criteri (vedi Links), da un minimo di 950 euro ad un massimo di 2.150 euro. Il contributo è elevato dell’80% nel caso di alunni disabili, con DSA e con altre esigenze educative speciali.

Libri di testo e attività integrative

Il contributo erogabile varia in relazione alla tipologia di scuola, come indicato nei criteri (vedi Links), da un minimo di 220 euro ad un massimo di 620 euro. L’assegno è elevabile dell’80% nel caso di alunni disabili, con DSA e con altre EES.

L’erogazione dell’assegno avviene annualmente, a seguito di emissione da parte della Regione (Assessorato Istruzione e Formazione Professionale, Direzione Istruzione, Formazione Professionale e Lavoro) di apposito bando realizzato esclusivamente con modalità informatiche finalizzato all’erogazione alle famiglie degli allievi residenti in Piemonte e frequentanti, nell’anno scolastico di riferimento, la scuola primaria o secondaria di I e II grado nelle istituzioni scolastiche statali e paritarie facenti parte del sistema nazionale di istruzione per la parziale copertura delle spese di iscrizione e frequenza.

___________________________________________

La Regione rende noto che dalle ore 10:00 del 15 febbraio 2016 fino alle ore 23:59 del 5 maggio 2016 è possibile presentare la domanda di contributo regionale per gli assegni di studio per gli a.s. 2014/2015 e 2015/2016 e di contributo statale per l'acquisto dei libri di testo per l’a.s. 2015/2016.

_______________________________________

Con Dgr n. 22-3175 de 18 aprile 2016, pubblicata sul Bur n. 18 del 5 maggio 2016, sono stati prorogati i termini per la presentazione delle domande al 10 giugno 2016.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
11 Feb 2016

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Formazione, Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Piemonte

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Assegni studio, Borse studio
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Trova Bandi