×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
22 Oct 2015

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Bancario, Assicurativo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Pubblica amministrazione, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Abruzzo

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Alta formazione, Voucher, Fse
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1392
  • Schede Agevolazioni : 31959
  • Utenti Network : 70330
  • Articoli : 20580
Left Column
Clients

Abruzzo: voucher per formazione universitaria e per alta formazione - Edizione 2015

Data chiusura
31 May 2016
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 2 850 000
Soggetto gestore
Regione Abruzzo

Descrizione

Bando per l'erogazione di voucher per la formazione universitaria e per l'alta formazione.

Con la determinazione dirigenziale n. 18/DPG010 del 10 marzo 2017, pubblicata sul sito della Regione Abruzzo il 13 marzo 2017, sono state approvate le graduatorie delle istanze ammesse ed elenco istanze non ammesse.

 

Il Progetto “Voucher per la formazione universitaria e per l’alta formazione”, in coerenza con la Strategia “Europa 2020”, mira a favorire e sostenere il diritto all’Alta Formazione, facilitando le scelte individuali di allievi meritevoli attraverso l’erogazione di voucher finalizzati alla frequenza, in Italia e all’estero, di corsi di studio universitario, specializzazioni, master ed altri interventi di elevata valenza professionalizzante.

I voucher formativi finanziabili sono riconducibili alle seguenti tre tipologie di Azioni:

Azione 1: percorsi formativi universitari svolti in Italia

  • Corsi di laurea specialistica (a tali corsi sono equiparati quelli della laurea magistrale e della laurea Vecchio Ordinamento - ex Decreto Interministeriale 9 luglio 2009)
  • Corsi di laurea triennale

Azione 2: percorsi formativi post laurea svolti in Italia

  • Corsi di specializzazione
  • Master di 2° livello
  • Master di 1° livello
  • Dottorati di ricerca

Azione 3: percorsi formativi post laurea svolti all’estero

  • Master post laurea
  • Corsi di alta professionalizzazione post laurea organizzati da Università, Accademie, altre Istituzioni pubbliche e private di Alta formazione

Le risorse finanziarie complessivamente disponibili per l’attuazione degli interventi sono 2.850.000 euro, così suddivise:

  • Azione 1 euro 1.200.000,
  • Azione 2 euro 1.500.000,
  • Azione 3 euro 150.000.

Sono ammissibili ai benefici:

  1. le spese di iscrizione e/o frequenza alle annualità accademiche o formative 2014/2015 e 2015/2016 dei percorsi formativi che, a decorrere dal 01.08.2014, siano state sostenute o siano da sostenere.
  2. le spese di iscrizione e/o frequenza all’annualità accademica o formativa 2016/2017 dei percorsi formativi.

Beneficiari:

  • possono presentare istanza per la concessione del voucher per il rimborso delle spese di cui al punto a) i soggetti che frequentano o hanno frequentato uno dei percorsi di cui sopra, residenti nella Regione Abruzzo da almeno un anno alla data di pubblicazione del bando sul BUR e in possesso alla data di presentazione della domanda di un ISEE in corso di validità non superiore a euro 25.000, calcolato sulla base della DSU (dichiarazione sostitutiva unica) per l’accesso alle prestazioni universitarie;
  • possono presentare istanza per la concessione del voucher per il rimborso delle spese di cui al punto b) i soggetti che intendono frequentare o hanno frequentato uno dei percorsi di cui sopra, residenti nella Regione Abruzzo da almeno un anno alla data di pubblicazione del bando sul BUR e in possesso alla data di presentazione della domanda del titolo di studio necessario per accedere al percorso formativo prescelto e di un ISEE in corso di validità non superiore a euro 25.000, calcolato sulla base della DSU (dichiarazione sostitutiva unica), per l’accesso alle prestazioni universitarie.

Il voucher concesso concorre, nell’ambito delle Azioni previste, alla copertura totale o parziale delle spese ammissibili fino ad un massimo di:

  • euro 3.000 per l’Azione 1;
  • euro 5.000 per l’Azione 2;
  • euro 8.000 per l’Azione 3.

Il soggetto che intende richiedere il voucher per il rimborso delle spese di cui al punto a. deve inviare la domanda entro il 4 dicembre 2015 alla Regione Abruzzo - Dipartimento Sviluppo Economico, Politiche del Lavoro, Istruzione, Ricerca e Università, a mezzo di apposita piattaforma informatica all’indirizzo internet http://app.regione.abruzzo.it/avvisipubblici/.

Il soggetto che intende richiedere il voucher per il rimborso delle spese di cui al punto b. deve inviare la domanda entro il 31 maggio 2016 alla Regione Abruzzo - Dipartimento Sviluppo Economico, Politiche del Lavoro, Istruzione, Ricerca e Università, a mezzo di apposita piattaforma informatica all’indirizzo internet http://app.regione.abruzzo.it/avvisipubblici/

Con Determinazione del Direttore del Dipartimento Sviluppo Economico, Politiche del Lavoro, Istruzione, Ricerca e Università è nominata una Commissione interna per l’esame delle domande pervenute che sarà effettuato secondo le seguenti fasi:

  • Fase 1: verifica di ammissibilità e valutazione delle domande per la concessione dei voucher per il rimborso delle spese di cui al punto a. pervenute entro il termine del 04.12.2015;
  • Fase 2: verifica di ammissibilità e valutazione delle domande per la concessione dei voucher per il rimborso delle spese di cui al punto b., pervenute entro il termine del 31.05.2016.

Al termine di ciascuna fase, la Commissione formulerà la graduatoria delle istanze valutate ammesse a finanziamento e l’elenco di quelle non ammesse.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

__________________

Con determinazione dirigenziale n. 35/DPG010 del 18.05.2016, pubblicata sul sito della Regione Abruzzo, sono state approvate le graduatorie delle istanze ammesse e l'elenco delle istanze non ammesse a valere sul bando in oggetto.

Pubblicato
22 Oct 2015

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Bancario, Assicurativo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Pubblica amministrazione, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Abruzzo

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Alta formazione, Voucher, Fse
Per leggere il contenuto prego
o

Abruzzo: Programma Operativo Regionale - POR FSE 2014-2020

Eu flag - Photo credit: Giampaolo Squarcina / Foter / Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Generic (CC BY-NC-ND 2.0)Con il POR FSE 2014-2020, la Regione Abruzzo intende concentrare i finanziamenti sull'occupazione, insieme a iniziative di istruzione e inclusione sociale a sostegno di una crescita di cui possa beneficiare la maggior parte della popolazione abruzzese.

In data 23 dicembre 2014 la Commissione europea ha approvato il POR FSE della Regione Abruzzo.

Leggi tutto...

Trova Bandi